1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 16 ottobre 2019, 20:26

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nagler vs Ethos vs Pentax
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 14:59 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24703
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Martedì e sabato notte abbiamo fatto due uscite.
Due belle uscite. Votate essenzialmente al deepsky.
E, diamine che deepsky!
Galassiette chiuse chiuse, debboli debboli e viscine viscine.

Chi mi conosce da viscino sa che sto facendo dei giri girini di oculari per scegliere quello che mi regala la miglior visione degli oggetti del cielo profondo, quelli che mi piacciono a me. Quelli che m'attizzano più assai di tutti.
Quelli che mi consentono di discernere la galazzia prima, e chiaramente separata dal (in ordine):

# fondo celo
# altre galassie
# vedere più sfumature debboli debboli ancora assai

Tutto in rapporto al diametro che ebbi a disposizione.

In giro se ne leggono di ogni. Sò meglio quelli, sò meglio quelli altri, se debbo vedere così preferisco quelli lì, se debbo osservare cosà so meglio quellillà.
Quelli che ultimamente prendono mazzate dai cosiddetti "puristi" li hanno chiamati Tipo 6, Nagler.
Quel poveretto di Al Nagler (poveretto si fa per dire, mi pare il vecchietto di playboy però degli oculari...certo, meglio quello di Playboy) si sta vedendo bistrattato il cognome in favore dei nipponici Pentax. Belli eh! Sobbelli assai questi Pentax.
C'è addirittura chi li paragona alle caffettiere (Ethos).

Insomma...voglio capire (da malato quale sono) qual è il più bello assai che fa per me.
Ho...anzi....avevo raggiunto la mia pace interiore, no quella della valigetta degli oculari.
Tutti Nagler, appunto, tipo 6 e un tipo 4 (quelli per i portatori di occhiali).

Tutti ocularetti da 200 e passa carte l'uno. Tutti ocularetti da almeno 6 lenti l'uno.
Tutti ocularetti da 80 gradi eppassa di campo. Tutti ocularetti da 3,18cm di barilotto, tutti comodi comodi.
Non come quei fungoni dei Pentax. Non come le caffettiere di Ethos.

Però i Pentax sobbelli, si che sobbelli. Hanno la fungia in gomma che, quando ci appoggi l'occhio, ti senti come seduto sul divano: comodo l'è comodo! Poi i 2cm di estrazione della pupilla va di brutto! C'è chi ha paura di un effetto parallasse. E anche chi lo nota. Ma questo succede perchè non si posiziona il bulbo oculare a dovere nella sede della fungia della conchiglia.

Facciamola breve che poi va a finire che, come al solito, scrivo el papiro, e siccome non sono nè uno scriba, nè un faraone ve ne dico giuste quattro.

Sono tutte quante menate
. :mrgreen:

hehehe, no non è così, dai. Vengo al dunque.

L'arsenale è composto da:

Pentax XW 5
Pentax XW 7
Pentax XW 10


VS

Nagler 5mm Type 6
Nagler 7mm Type 6
Nagler 13mm Type 6


http://img541.imageshack.us/img541/8648 ... nagler.jpg
Il 9mm Type 1 (secondo me il migliore della serie che ho in valigetta come taglientezza) era in mano di un amico che Bazenizzava.

VS...

Ethos 10
Ethos 8
Ethos 6


Praticamente ci avrei potuto comprare un'utilitaria usata con tutti quegli oculari. E questo deve far riflettere su quanto siamo malati.

Ma qual è più meglio assai?
Dove il Pentax mangia il Nagler?
Dove il Nagler è equipollente all'Ethos?
Dove l'Ethos da mazzate al Pentax?
Dove un Plossl si burla di tutti e otto gli oculari messi insieme?

Quattro occhi hanno fatto confronti su oggetti sparsi in cielo come:

# La Nebulosa che nessuno conosce perchè c'ha quella bella attaccata (m43)
# L'ammasso (M3)
# L'anello (Saturno)
# Le infime bastarde (galassie sparse a caso, tutte piccole, difficili e vicine)


Situazione su M43:
L'Ethos 10 e il Pentax 10 fanno a mazzate su chi mostra le parti più deboli del batuffolo e chi mostra più contrasto con le sinuosità oscure della nebulosa. Confronto pari sul contrasto, Ethos vince sulle parti deboli che si vedono dippiù.
Impossible confrontare lo Nagler per mancanza di stessa focale.

Situazione su ammasso:
Ethos 8, Pentax 7 e Nagler 7. Tutti uguali. Il Pentax era più secco di nu pilu. L'ethos dava l'img più spettacolare. Ma l'altro paio di occhi ,che non sono io, ha detto che l'effetto del Pentax è il buco della serratura. De gustibus, a me mi piaceva anche lo Nagler, le stelline erano contrastate e pari nette dall'esterno verso il centro in tutti e tre.

Situazione sull'anello:
Questa è stata l'unica situazione dove lo Nagler ha preso palate dietro le orecchie. Mostrava colori (molto) più caldi dei Pentax e Ethos. Ma la tempesta del gigante gazzoso l'ho vista in tutti e tre gli oculari :) Anyway Pentax wins.

Situazione sulle infime bastarde:
Non ho gli appunti sotto mano ora quindi non ricordo bene quali sono i tanti oggetti inquadrati. Ma si parla delle solite galassiette Hickson e dei vari tripletti del cielo.
Facendo a botte con le condizioni di seeing, che agli ingrandimenti prodotti dai 7 e 5mm variano costantemente, la delusione Pentax è dietro l'angolo.
Tutto quel contrasto e nitidaggine che ci si aspetta non c'è.
Il fondo cielo è (tadaaan) nu pilu meno scuro che nell'Ethos.
Il Nagler (e l'Ethos) sono più "trasparenti" (non so come descriverlo meglio) del Pentax.
Col Nagler riesco a separare quello che col nipponico Pentax non separo.
Televue discerne più nettamente la roba tosta.
Ora non so quanti di voi abbiano realmente provato i due/tre oculari su un campo così particolare come questo. Mi è parso che sul deepsky più delicato, Televue abbia avuto la meglio sul Pentax.
La prova è durata due notti; in diverse condizioni di seeing, quindi.
A chi è arrivato a leggere così in fondo dico anche che avevo voglia di cambiare i Nagler per pura malattia, e che aver visto che Pentax non è così utile ai miei scopi come immaginavo (e come si legge in giro) mi ha un po' deluso da un lato e un po' appagato dall'altro.
So che non sfuggirò alla purezza d'immagine dell'Ethos e che saprò mantenermi appagato dai Naglerozzi.

Pro Pentax:
# comodi. la comodità è importante in certi tipi di osservazioni cavaocchi. l'estrazione pupillare aiuta tantissimo. *****
# cromia equilibrata, naturale. nei pianeti è importantissima. *****
# campo dell'oculare piano. idem con patate come sopra. ****

Contro Pentax:
# carenti nel deepsky pesante \\\\
# ingombro \\\

Pro Nagler:
# sono piccoli e stracomodi ***
# bel campo, apprezzabile per intero ****
# parafocalità nelle focali ***
# trasparenti per il deepsky *****

Contro Nagler:
# cromaticamente caldi, nei pianeti possono non essere considerati al top \\\\
# geometricamente scorretti: campo a barilotto \\\

(nota: a questo punto non capisco quando si parla di "oculare rasoio": se il deepsky tosto lo vedo meglio nel Nagler e nell'Ethos sono proprio dei bei rasoi)

Pro Ethos:
# effetto majesty ****
# trasparenza superiore al Nagler *****+
# correzione cromatica in favore rispetto al Nagler, pari a quella del Pentax ****+
# campo ***

Contro Ethos:
# dimensioni \\\\
# peso \\\
# prezzo: siamo al top sull'olimpo degli oculari. probabilmente la differenza di prezzo con gli altri due non è giustificata..

A questo punto, però, vorrei fare un paio di doverose precisazioni:

Tutti i pareri ivi espressi sono derivati da prove squisitamente personali, con pareri oggettivamente portati all'osservazione che piace amme. :)
Le differenze tra le tre serie di oculari sono lievi e difficili da vedere. Abbiamo dovuto alternare più e più volte gli oculari nel focheggiatore.
Scegliere tra questi è un compito che, secondo me, dev'essere rapportato a quello che si vuole fare. Io alla fine ho scelto Televue perchè i pianeti li osservo raramente (purtroppo), mentre il campo che mi diletta è il deepsky.

Quello che deduco è che, tra i tre, non c'è un meglio. Probabilmente Ethos è la naturale evoluzione del Nagler. Ma un Ethos non è piccolo e comodo quanto il fratello da 82°. Ethos e Pentax "colorano" in maniera uguale ma, se il campo tra Pentax e Nagler è molto molto simile, non si può dire la stessa cosa tra i 100 e i 70° nipponici.

Vorrei infine ringraziare tutti gli amici che mi hanno permesso di portare sul campo il desiderio di mettere sotto torchio la flotta succitata. :)

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 15:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10647
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Alimortà, li hai spremuti per bene! Bravo, bella recensione, perchè non aggiungi il link alle recensioni degli astrofili in evidenza? Questo topic è utilissimo.

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 15:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21613
bene.
dopo aver letto tutto con attenzione segno un altro punto in favore di Al Nagler :D

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:40
Messaggi: 5814
Località: Magenta (MI)
The very famous "HWD" !!! :lol: :wink:

Cieli sereni !

Alessandro Re

_________________
Sono socio del GAR http://www.astrofilirozzano.it e del GFP http://www.gruppofotograficoilponte.it
2 Dobson ARIETE: 14" +16"exmdl f/4,5
Celestron C8 , Newton 8" SW e Vixen 120S-NA su Vixen Sphinx SXW ; Celestron C80ED/OmniXLT100ED e C5 su CG5-GT/Vixen Porta
Torrette Baader Maxbright + Denkmeier DualArm PxS NPack + 2Antares 19mm 70°, Televue Nagler zoom 3-6mm, 7mm T1, 13mm T2 e T6, Pan 24mm.
Binocolo Steiner Rallye 20x80 su pantografo G. Fiorini normale e Maxi


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
quindi adesso ti viene la ethossite?

sono contento per i nagler. Non saranno perfetti ma sono un compromesso ottimo.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:16 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24703
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho già la tosse...
Anche io son contento: da come se ne legge in giro fanno praticamente hahare. Non è per niente vero. Si difendono alla grande. E veramente bene.

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21613
davidem27 ha scritto:
Ho già la tosse...
Anche io son contento: da come se ne legge in giro fanno praticamente hahare. Non è per niente vero. Si difendono alla grande. E veramente bene.


sii onesto :D
avevi bisgono di questa prova per arrivare a tal conclusione?

è che non vanno piu' di moda, tutto qua.
e chi ancora "li ama" è considerato un vecchio bacucco :D

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:25 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24703
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se ero in procinto di cambiare la serie da Nagler a Pentax un motivo ci sarà! :D
E vuoi sapere qual è Antò?

Una sera (12 dicembre, per la precisione) ho preso gli Ethos da 8 e 6 e li ho messi nel focheggiatore.
Mostravano immagini più migliori dei Nagler 9 7 e 5.
Allora mi sono detto "dicono che Pentax sia di pari contrasto agli Ethos".
Costano di meno, sono belli comodi...li prendo e li provo!
Detto, fatto...e il risultato è scritto sopra :D

Viva TeleVue! Che sia 80 o 100!

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:29 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24703
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
tuvok ha scritto:
è che non vanno piu' di moda, tutto qua.


PS: odio le mode :)

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 7 febbraio 2011, 16:49 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15084
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
davidem27 ha scritto:
Probabilmente Ethos è la naturale evoluzione del Nagler. Ma un Ethos non è piccolo e comodo quanto il fratello da 82°

Trovo questo passaggio importante, considerando la trasformazione che i Nagler hanno avuto dal tipo1 al tipo6, in futuro probabilmente arriveranno degli Ethos tipo2, 3, ... , 6 che si rimpiccioliranno sempre piu.
E nel frattempo saranno usciti i nuovi da 120° e via con le danze. :mrgreen:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010