1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 31 ottobre 2020, 12:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2009, 8:27 
Operatore Commerciale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:07
Messaggi: 801
Località: Roma
Mi date un consiglio su come riuscire a bilanciare in declinazione due strumenti montati affiancati su di una unica piastra? Confesso candidamente che io non ci riesco.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2009, 9:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16750
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per prima cosa prendi il primo strumento (comprensivo dei sistemi di ripresa o di guida che ci devi mettere, insomma a pieno carico) e lo appoggi su un tavolo sopra un asta di dimensioni abbastanza piccole posta sotto la slitta e ortogonale a questa.
Poi lo fai scorrere sopra l'asta fino a quando non sei bilanciato.
Segni il punto di contatto della slitta con il centro dell'asta con un pennarello indelebile.
Ripeti lo stesso procedimento per il secondo strumento.
Ora metti i due strumenti sulla staffa parallela avendo cura di posizionarli in modo che i segni del riferimento di ogni strumento siano in corrispondenza con il centro della staffa.
A questo punto i due strumenti sono bilanciati fra di loro sulla staffa.
Metti la staffa sulla montatura con i due strumenti e la bilanci (senza più spostare gli strumenti, regolando i contrappesi per l'AR e facendola scorrere per la regolazione in declinazione.
Su http://www.renzodelrosso.com/utilita/teleguida.htm trovi qualcosa di illustrato per quest'ultima fase

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2009, 10:03 
Operatore Commerciale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 0:07
Messaggi: 801
Località: Roma
Grazie Renzo. In realtà opero come da tua descrizione. ma il problema è che il bilanciamento reale non corrisponde mai e inoltre spostare la slitta completa degli strumenti sotto carico per ritoccare il bilanciamento è disagevole, faticoso e anche pericoloso stante la possibilità che, quando si allenta la ganascia, il tutto possa crollare rovinosamente a terra. In più ho notato che una volta bilanciato l'assieme questo funziona solo per una certa zona di cielo variando sensibilmente quando ci si muove in un'area diversa lontana anche solo poche decine di gradi. Vorrei precisare che mi riferisco al bilanciamento in declinazione.
Penso che una soluzione possa essere quella di dotarsi di un morsetto scorrevole con qualche centinaio di grammi di pesi aggiuntivi da spostare fino a trovare il giusto baricentro. Quelli commerciali sono un po costosetti, dunque mi dovrò arrangiare con un dispositivo fatto in casa.
Il mio set-up è costituito da montatura HEQ5+ piastra clitta multipla Vixen+Takahashi Sky90+EOS 20D( o Atik 16HR con testa portafiltri, alle volte)- il sistema di guida varia da Borg 45ED o Celestron 80-F.400 il tutto servito da una MagZero 5M. Da non dimenticare poi i necessari cavi di connessione che paiono malignamente contribuire in modo notevole al carico da bilanciare. Insomma non è una massa troppo leggera sfiorando gli 8 kili abbondanti. Anche per questo volevo vedere di evitare contrappesi aggiuntivi per non gravare troppo la mia montatura; tuttavia se non c'è (come pare non esservi) alternativa allora ce li dovrò mettere.
Alla fine del discorso, non converrebbe mettere il sistema di guida sovrapposto al telescopio di ripresa, magari ruotando il primo di 90° rispetto al secondo sì da non offrire un braccio leva troppo lontano dal baricentro? Sicuramente si guadagnerebbe circa un kiletto di piastra doppia...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 12 settembre 2009, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16750
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io ho optato proprio per il sovrapposto invece della doppietta.
Molto più semplice da bilanciare, molto più leggero, anche se poi hai un po' più di braccio, molte meno incazz...re :mrgreen:

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010