1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 14 novembre 2018, 16:26

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: DarkStar, Vale21 e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 15:06 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ho dei dubbi, premetto che ad oggi ho fatto solo qualche lavoro in hires, volevo dotare il mio c9.25 xlt di una reflex per fare qualche lavoretto..
non ho urgenza ma comunque una reflex la prendo di qui a fine settembre..
avevo adocchiato una nikon full frame, ultimo pezzo al mediaworld ad un prezzo stracciatissimo (comunque sopra il millino), e mi sono trattenuto nel prenderla senza doverosi approfondimenti..

Considerate che non la farò modificare in quanto la utilizzerò anche nel diurno, per le mie sessioni pensavo di dedicarmi a qualche asteroide e al massimo a qualche ammasso, magari costruendo una cold box per il raffreddamento.

Il mio c9.25 xlt è ad f10 e non è fastar, mi occorre per forza di cose un riduttore/correttore/spianatore?

Il formato fullframe, dato che si parla di gran soldi, è conveniente o mi consigliate di stare su di un aps-c?

E poi, il correttore è 2'' o 1,25''?

perchè nell' 1,25'', che poi sarebbero 31,7 mm, il formato full frame non ci sta essendo di lato più lungo 36 mm..

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 15:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se vuoi riprendere qualche asteroide o qualche ammasso puoi fare a meno del riduttore ed usare la focale piena. Nemmeno un formato molto grande ti servirà, ma dipende dalla dimensione dell'ammasso, gli ammassi aperti sono grandi (magari ci vuole il riduttore/spianatore) quelli globulari sono più piccoli. Comincia senza nulla, così vedi cosa ti viene e di cosa senti il bisogno, almeno intanto non spendi inutilmente. Magari con una macchina con un sensore non tanto grande.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 15:28 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Chiarissimo! Tra l'altro si, dicevo i globulari, quelli aperti non mi sono mai piaciuti più di tanto..

Ma per la guida poi cosa mi conviene fare?

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per gli S.C. che hanno una lunga focale spesso conviene una guida fuori asse. Pesa poco e può correggere qualche piccolo movimento del primario (ma senza esagerare). Puoi usare anche un rifrattore in parallelo, ma ci vuole una focale abbastanza lunga ed il setup diventa molto pesante e difficile da gestire per la montatura. E' utile prendere una camera guida che sia un poco sensibile.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 15:41 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
probabile allora che la piccola asi 034mc non sia sufficiente..
però di queste guide fuori asse non ne vedo parlare un granché bene..

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 18:43 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ma il cavo usb per connettere una Canon eos 1200d al pc é standard o è un usb specifico? Perché volevo dare un'occhiata al software della canon e, avendo trovato in prestito una eos 1200d, ho provato a connettermi al pc ma sembra che non venga riconosciuta..da un dispositivo bloccato con errore e se vai dentro le impostazioni sembra che sia il problema di connessione superspeed o qualcosa del genere..ed eos utility non la vede..

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: martedì 24 luglio 2018, 20:43 

Iscritto il: lunedì 15 agosto 2011, 9:32
Messaggi: 117
Località: Livorno
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Columbia, intervengo perché mi sento tirato in causa :mrgreen:

Da ciò che scrivi non sembri "ferrato" sull'argomento; perdonami...nessuno lo è mai all'inizio...ma così facendo rischi di fare confusione e perdere tempo invano.
Il C9.25 è abbastanza adatto a riprendere soggetti poco estesi come gli ammassi globulari, ma l'accoppiata reflex + C9 è insidiosa: ciò che t'interessa è sapere che ogni telescopio proietta un "cerchio" di luce contro un sensore/pellicola/oculare, e il diametro di questo cerchio ne determina i limiti nell'uso pratico.
Se gli abbini una reflex (digitale o meno) full frame (24x36mm), alla focale nativa...avrai una vignettatura leggera.
Se abbini una reflex col sensore aps-c ridurrai il difetto.
Se utilizzi un riduttore di focale (tipicamente ad f/6.3) il tubo ottico proietterà un cerchio di luce di 24 mm di diametro; quindi...
...con una aps-c avrai vignettatura evidente e tosta da correggere, mentre una full frame registrerà una immagine circolare e quattro angoli sostanzialmente NERI, e totalmente inutilizzabili.
Il riduttore migliore che puoi comprare si avvita alla culatta, ed è il più "grosso" in commercio; questo produce gli effetti di cui sopra. Altri orpelli fanno peggio.

A parte le questioni di "cerchi di luce"...guidare un C9 è molto difficile, e solo pochi fortunati riescono a farlo con un secondo telescopio in parallelo che...appunto...guida la montatura mentre il C9 registra la foto. Io ho acquistato proprio oggi una guida fuori asse, sperando di migliorare le performance di ripresa. Ma la guida fuori asse NON è user-friendly, ed ha essa stessa, alcuni inevitabili difetti. Cerca su internet pro e contro dei due metodi, evitando di fare come ho fatto io: "Io ci provo, tanto sono un grande...vediamo come va." :facepalm:

Il discorso sarebbe lunghissimo, ma il consiglio che posso darti è plurimo:
1. Evita la fase della "reflex di tutti i giorni per astronomia", e salta alla fase "una camera astronomica dedicata", per quanto economica e non raffreddata.
2. Prova prima la tecnica del lucky imaging, che verrà resa ancora più facile da un sensore dedicato.
3. Affronta il passo successivo con cautela: guidare pose lunghe a 1500 o 2350 mm di focale.

Ho scoperto sulla mia pelle che questa disciplina, se affrontata con presunzione o "per tentativi", ti ingoia :matusa:

_________________
Celestron C9.25 su Skywatcher AZ-EQ6, Sharpstar 107/700 APO, SW 70/500, EOS 5D Mark IV, ZWO ASI 1600MM-C PRO, ZWO ASI 224mc...e svariate lenti CANON.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 25 luglio 2018, 8:20 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
DoctorFrag ha scritto:
Se gli abbini una reflex (digitale o meno) full frame (24x36mm), alla focale nativa...avrai una vignettatura leggera.
Se abbini una reflex col sensore aps-c ridurrai il difetto.
Se utilizzi un riduttore di focale (tipicamente ad f/6.3) il tubo ottico proietterà un cerchio di luce di 24 mm di diametro; quindi...
...con una aps-c avrai vignettatura evidente e tosta da correggere, mentre una full frame registrerà una immagine circolare e quattro angoli sostanzialmente NERI, e totalmente inutilizzabili.


Ecco, questo lo avevo letto da qualche parte ma non ne ero sicuro..e non mi ricordavo dove lo avevo letto..

DoctorFrag ha scritto:
...guidare un C9 è molto difficile, e solo pochi fortunati riescono a farlo con un secondo telescopio in parallelo che...appunto...guida la montatura mentre il C9 registra la foto. Io ho acquistato proprio oggi una guida fuori asse, sperando di migliorare le performance di ripresa. Ma la guida fuori asse NON è user-friendly, ed ha essa stessa, alcuni inevitabili difetti.


Sapevo della difficoltà di guida con una focale così spinta, e come vedo anche te sei andato a ricadere su di una guida fuori asse..

DoctorFrag ha scritto:
Il discorso sarebbe lunghissimo, ma il consiglio che posso darti è plurimo:
1. Evita la fase della "reflex di tutti i giorni per astronomia", e salta alla fase "una camera astronomica dedicata", per quanto economica e non raffreddata.
2. Prova prima la tecnica del lucky imaging, che verrà resa ancora più facile da un sensore dedicato.
3. Affronta il passo successivo con cautela: guidare pose lunghe a 1500 o 2350 mm di focale.


Ci sono un paio di appunti che devo fare per forza..
il discorso della "reflex di tutti i giorni" lo faccio unicamente perchè non sarebbe la mia, bensì della mia compagna, tra l'altro sarebbe un regalo.. ma ovviamente gli ho detto che poi la uso anch'io..
avrei preferito anch'io un sensore monocromatico, in modo da poter fare anche qualcosa di fotometria..ma se ne parlerà più avanti..magari come controregalo :rotfl:

Il lucky imaging praticamente è quello che si fa in hires?

Sta di fatto comunque che prima volevo provare a vedere se da casa riesco a catturare qualcosa, se così non fosse il discorso si chiude qui..

per il discorso del cavetto per la eos?

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 25 luglio 2018, 10:16 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 184
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ho riprovato a collegare la canon a software, ma la periferica usb non viene riconosciuta correttamente e continua a dare errore 43..
mi sa che vuole il suo cavetto originale..che ovviamente è andato perso..
che palle sti aggeggi..

forse posso rimediare una nikon..
hanno il software free anche loro da poter gestire la camera da pc?

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli su reflex e c9.25
MessaggioInviato: mercoledì 25 luglio 2018, 10:56 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non ho la Canon, ma una fotocamera dedicata. Però da quello che leggo le Canon sono le più usate, soprattutto perchè è possibile toglier/sostituire il vetrino originale che è davanti al sensore, che taglia via la maggior parte della radiazione n H-alfa e rende quindi più difficile fare foto alle nebulose ad emissione. Siccome non hai la fotocamera, perchè non pensi di cercare qualcosa di apposito? E' vero che si ha un costo maggiore ma il risultato è assai migliore, anche per la possibilità di avere sensori raffreddati. Dai un'occhiata alle fotocamere Astrel, hanno la possibilità di funzionare stand alone, senza impiegare un PC e di poter anche gestire l'autoguida. http://www.astrel-instruments.com/ Inoltre sono un prodotto italiano! :thumbup:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: DarkStar, Vale21 e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010