1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 15 novembre 2018, 1:07

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 10:06 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14826
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lo piazzo qui come promemoria.
La stella emette come un corpo nero portato alla temperatura della stella stessa. L'emissione avviene quindi in uno spettro con una caratteristica forma. Al variare della temperatura la sensazione di colore che l'occhio percepisce varia dal rosso al blu, ma non appare mai verde. Giocando con questa app si visualizza il concetto
https://phet.colorado.edu/sims/blackbod ... um_en.html

E qui c'e' una spiegazione:
https://www.astronomia.com/2012/10/19/d ... lle-verdi/

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 10:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una volta ho visto una stella verde. Ho detto tra me: "Una stella verde?" :shock: Poi ho capito che avevo lasciato montato il filtro UHC... :lol:
Simpatica l'applicazione!

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Ultima modifica di fabio_bocci il giovedì 8 marzo 2018, 10:27, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 10:25 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14826
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
:rotfl:

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 10:32 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il bello è che una stella "verde" l'abbiamo sotto gli occhi, è il Sole! :lol: Per questo non vediamo e stelle verdi, abbiamo gli occhi tarati per vedere come bianca questa luce.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 10:34 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14826
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sagace!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 11:26 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 239
L'occhio a volte media fra diversi e contrastanti valori, altre volte è incapace di discriminare fra grandi differenze, se vicine fra loro.
Un esempio nel nostro campo è la separazione visuale di Sirio B.
L'occhio si adatta alla enorme luminosità della stella principale ed è incapace di cogliere contemporaneamente all'interno di essa la debolissima e pochissimo contrastata stella nana compagna.
Questo è possibile invece al CCD che ha una dinamica enormemente superiore e ha la possibilità di sommare la luce ricevuta.
Dovremmo farci trapiantare un occhio bionico...meglio due :)
Chissà...
http://www.lescienze.it/news/2018/03/07 ... a-3895438/


Ultima modifica di Renato C il giovedì 8 marzo 2018, 12:27, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: giovedì 8 marzo 2018, 12:00 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 674
Sapevo che non è possibile cogliere la tonalità verde nelle stelle, rende benissimo l'idea il grafico interattivo linkato.

Tuttavia, in uno dei suoi libri, Patrick Moore riporta alcune segnalazioni su Beta Librae descritta di colorazione verde, cito:
"bella tonalità verde pallido" (Reverendo T.W. Webb)
"distintamente verde" (T.W. Olcott)

Ammetto che la cosa mi ha sempre incuriosito e non vedo l'ora di verificare in prima persona.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: venerdì 15 giugno 2018, 19:37 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 674
Comunque, se puó interessare a qualcuno:
Ho avuto un altro riscontro di queste osservazioni che affermano Beta Lib verde su "Il Libro delle Stelle (P.L. Brown), tuttavia viene anche aggiunto che 《...un effetto dovuto alla scintillazione, a causa della sua posizione estremamente bassa per gli osservatori delle latitudini settentrionali》.

La spiegazione è credibile, peró parla degli osservatori che definisce "antichi", che quindi non avevano molta conoscenza.
Osservatori piú moderni non credo trascurino questo effetto ottico

Comunque ieri ho provato a puntare il telescopio su questa stella, mi pareva essere una stella bianca, dovrebbe avere uno spettro sul blu ma non sono sicuro anche perchè il cromatismo del 90/600 mi confondeva.

L'unica volta che ho percepito un colore si avvicinava al verde era nel caso di alcune doppie molto deboli (intorno a 7/8m), peró appunto come si diceva è un colore impossibile da trovare in questi astri, sicuramente un effetto dovuto al contrasto delle componenti ed alla luminositâ molto bassa.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 9:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Oramai ho rinunciato a cercare di capire il colore delle doppie molto tenui. Perchè l'effetto psicologico influisce, come influisce il colore della primaria. Le secondarie deboli tendo a vederle brune, anche se magari non lo sono.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dove sono le stelle verdi?
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 10:40 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 674
Ecco infatti, io oggettivamente il piú delle volte le vedo grigie piombo, mi pare un colore quasi neutro, in cui faccio fatica a determinare la sfumatura del colore, non mi sorprende che osservatori ci trovino colori diversi data la poca luminositá.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010