1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 12 dicembre 2017, 9:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 9:50 

Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 14:51
Messaggi: 3
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao a tutti, mi presento essendo nuovo. Mi chiamo Andrea e
sono un appassionato di fotografia a livello amatoriale.

Da qualche tempo ho provato a scattare la luna con un 70-200 f2.8 + multiplicatore 2x
e con lia macchina (Nikon D7200) che ha un fattore di crop di 1.5 arrivo a 600mm
come lunghezza focale, ho precisto l'attrezzatura capire meglio il mio punto di partenza.
Faccio solo un'ulteriore premessa... in una scala da 0 a 100 le mie conoscienze in questo
campo sono... 0.2 (forse), quindi non uccidetemi se scrivo castronerie :).

Mi piacerebbe continuare su questa strada, allargando leggermente gli orizzoni, diciamo
che vorrei continuare a fotografare la luna, "avvicinandomi" un pò di più, mi piacerebbe
allargare l'orizzone verso il sistema solare sole compreso (credo ci vogliano filtri oppurtuni).

Inizialmente su form di fotografia mi sono stati proposti obbiettivi catadiottrici, molto meno
costosi di obbiettivi fotografic standard ma con lunghezze focali molto importanti (800mm-1000mm),
mi hanno proposto dei "tubi ottici rifrattori" con anche un link ad alcuni modelli (non metto link perchè non so se posso)
La barca comunque era "Bresser, immagino che voi sappiate molto meglio di me quello di cui sto parlano :).
Leggendo un pò qua e la alla fine vorrei opatare per un telescopio a cui poter agganciare la mia reflex.

Qui arriva la parte dolente :(...
Considerato che parto da circa 600mm, qualcosa che mi consenta di osare di più? da che lunghezza devo iniziare? 1000 o più?
Il fattore di crop della fotocamera vale anche sui telescopi? (spero di si!)
Cerco un modello nuovo o usato (in buono stato) che in futuro possa consentirmi qualche piccolo upgrade, non pretendo di
arrivare al deep space con un entry level ovviamente ma la possibilità di applicare dei filtri (ho letto che ne esistono),
la possibilità di dotarlo di motore (se già non lo e' al momento dell'acquisto), la possibilità di
applicare dei moltiplicatori (se ho capito qualcosa e non ne sono sicuro.. lenti di Barlow??).

Credo di avervi già rubato troppo tempo, mi scuso se ho postato nella sezione sbagliata :( o se ho scritto castronerie...
Correggetemi, punitemi, insegnatemi :)

Grazie :)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 10:59 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13852
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Benvenuto sul forum,
prima di tutto le "comunicazioni di servizio":
- si, puoi inserire link di qualsiasi tipo (commerciali e non) se questi sono utili o attinenti al tema della discussione, per qualsiasi dubbio di tipo regolamentare fai riferimento a questa sezione, troverai tutte le risposte ► viewforum.php?f=13 ;
- per l'osservazione e la fotografia del Sole ci vuole SEMPRE un apposito filtro, da mettere d'avanti al telescopio (a tutta apertura), NON usare i filtri "posteriori" che si avvitano all'oculare o alla flangia del focheggiatore, sono pericolosi perché suscettibili di rottura a causa della concentrazione del calore.

Venendo ai tuoi quesiti, per la fotografia astronomica per capire quale focale ti serve (o preferisci) devi avere tre dati, le dimensioni del sensore, le dimensioni angolari dell'oggetto celeste che vuoi riprendere e la focale di ripresa, l'utente andreaconsole sul suo sito ha una pagina con tutto quello che serve per questi calcoli http://andreaconsole.altervista.org/ind ... ge=formula nel tuo caso al momento ti serve soprattutto questa http://andreaconsole.altervista.org/ind ... EC/PIXEL_e per capire quanto occupa sul sensore un oggetto di una certa dimensione angolare relativamente alla focale di ripresa, ad esempio con questo capirai che ad esempio il Sole, ripreso a 1.000 mm di focale avrà una dimensione sul sensore di circa 9 mm.
Divertiti. ;)

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 11:22 

Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 14:51
Messaggi: 3
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie per le info :D
Mi metto a studiare :lol:

Ho solo un dubbio (che probabilmente risolverò leggendo i link che mi hai consigliato) i 9mm di dimensione del sole sul mio sensore...
sono tanti o pochi?? :uhm:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 11:34 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 21 dicembre 2007, 13:49
Messaggi: 4368
Località: Roma / Amelia (TR)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao e benvenuto, omonimo :D

Il campo della fotografia è molto vasto e complesso, io poi sono prettamente un visualista. :)

Comunque, molto in sintesi, per i pianeti e la luna contano gli ingrandimenti, sono oggetti luminosi ma piccoli (la luna no ovviamente, ma se uno vuole riprendere i particolari...); pertanto ci vogliono focali lunghe, ed il principale problema diventa la turbolenza dell'aria (il cosiddetto seeing). Quindi esposizioni brevissime (tanto la luce non è un problema) ma ne servono tante, da poter selezionare e poi sommare per abbattere il rumore (ci sono vari programmi appositi per fare ciò) in genere più che reflex si usano webcam o camere apposite, ce ne sono per tutte le tasche. Si fa un filmato di centinaia o migliaia di frames che poi il programma allinea e somma.

Deep sky... qui il problema è la poca luminosità dei soggetti, quindi focali corte (almeno per iniziare, basta quella della reflex) ma pose molto lunghe, e siccome il cielo ruota occorre un inseguimento motorizzato, che segua la rotazione della volta celeste, e stabile. I telescopi per fotografare il cielo profondo debbono innanzi tutto avere una montatura granitica e dai movimenti precisi, se all'inizio si usa solo l'obiettivo della reflex è più semplice, esistono anche appositi meccanismi (detti astroinseguitori).

_________________
Science is built up with facts, as a house is with stones. But a collection of facts is no more a science than a heap of stones is a house. (Henri Poincaré)

Dobson GSO 10" con Telrad - Celestron CPC800 - Meade ETX-70
Panoptic 24mm - FF 19 mm - Hyperion zoom 8-24 mm - Genuine Ortho 5mm - Barlow Televue 2X - Astronomik OIII
Zwo ASI 120 MC


Su xelu no est po is ominis, ma po Deus


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 11:48 

Iscritto il: martedì 13 giugno 2017, 14:51
Messaggi: 3
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie a tutti delle spiegazioni :)

Non immaginavo (ma sono ignorante in materia) che per il deep sky si potesse già iniziare dall'attrezzatura che per la reflex :), un po' mi rincuora!

Come dicevo mi piacerebbe poter arrivare più vicino alla luna e ai pianeti nel sistema solare, fare qualche buon dettaglio (se possibile), per la macchina fotografica... sconsigliate di usare la reflex per problemi specifici o solo per problemi di costi?

Leggiucchiando in giro avevo trovato dei consigli su questo prodotto...
http://www.otticasanmarco.it/catalog.as ... &brandID=6
Il prezzo potrebbe anche starmi bene ma cercavo di capiere se poteva essere un inizio valido o puntare ad altro...
Anche perchè questo non ha montatura e dubito che possa essere compatibile con un cavalletto fotografico!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 16:36 

Iscritto il: lunedì 16 marzo 2015, 13:26
Messaggi: 36
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao, non sono sicuramente il più esperto qui nel forum ma ho imparato molto negli anni da autodidatta.
Cm io ti posso dire questo:
1) se vuoi fare fotografia in ogni caso ti serve una montatura equatoriale su cui ci puoi montare il telescopio e la macchina fotografica o connessa al telescopio o in parallelo.
Le varie montature si distinguono dal peso che possono reggere quindi devi prima capire cosa vorrai metterci su.
2) se vuoi fare fotografia del sistema solare (luna e pianeti) come ti è stato detto ti servono focali lunghe che per ottenerle devi partire già da un telescopio da 1500 o 2000mm di focale che poi andrai ad moltiplicare con le lenti di barlow.
Per fare fotografia deepsky servono focali corte come lo è il tuo obiettivo che è sufficientemente performante essendo f2.8.
In alternativa puoi usare telescopi rifrattori o Newton.
I telescopi factotum sono gli smith cassegrain che abbinati ad un riduttore di focale vanno bene sia per del che per pianeti con la barlow.
3)la webcam è un potente strumento per l'altro fotografia in quanto ti permettere di riprendere pianeti o oggetti deep e poi rielaborare il filmato a pc con programmi specifici tipo registax ed ottenere fotografie migliori di quelle con reflex a singolo scatto.
Si può anche usare la reflex per fare molti scatti di un unico soggetto a diversi tempi di esposizione e ISO per poi sommarli ed ottenere immagini magnifiche usando ad esempio deepsky staker.
In realtà puoi iniziare con una webcam da pc ma se vuoi di più devi passare a strumenti di ripresa dedicati che non sono molto economici.(sensori ccd o webcam raffreddate).

Il rifrattore che hai visto è un buon mezzo ma è acromatico e questo è determina il basso costo.
Il sistema ottico acromatico non è in grado di mettere a fuoco tutta la luce che lo attraversa nello stesso punto è quindi avrai delle aberrazioni cromatiche più accentuate in base a quanto è stato ridotto questo effetto.
Il sistema ottico appcromatico non ha questo inconveniente e quindi costa di più .
Non dico che sia un brutto telescopio ma devi essere sicuro di fare l'acquisto che poi rispecchia ciò che ti aspetti di avere.

Tutto sta a quanto vuoi spendere.
Secondo me un buon compromesso per non avere spese eccessive e avere un'ottica molto buona è:
Meade 90 solo ota, barlow 2x , filtro solare 90mm , oculare da 26mm e da 14mm, webcam planetaria(senza esagerare con il costo) è una montatura equatoriale.
In questo modo là reflex la puoi montare in parallelo e fare sia deep che pianeti senza avere ingombri di un rifrattore inutili per te che vuoi iniziare.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 18 giugno 2017, 20:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5594
Località: Roma
Cita:
sono un appassionato di fotografia a livello amatoriale.

Da qualche tempo ho provato a scattare la luna con un 70-200 f2.8 + multiplicatore 2x
e con lia macchina (Nikon D7200) che ha un fattore di crop di 1.5 arrivo a 600mm
come lunghezza focale, ho precisto l'attrezzatura capire meglio il mio punto di partenza.
Faccio solo un'ulteriore premessa... in una scala da 0 a 100 le mie conoscienze in questo
campo sono... 0.2 (forse), quindi non uccidetemi se scrivo castronerie

Per luna e sole (con filtri davanti all'obiettivo) l'immagine più grande la ottieni, con il sensore della tua reflex, con un Mak 90/1250 come questo:
http://www.astroshop.eu/skywatcher-maks ... ota/p,5020
tale strumento ha un'eccellente rapporto qualità prezzo e funziona molto bene, oltre ad essere estremamente compatto e facile da usare in fotografia, anche su un buon treppiede senza inseguitore.Su una montatura equatoriale ti permette inoltre di osservare un gran numero di oggetti.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010