1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 ottobre 2017, 10:07

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 7:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
E' da tempo che segui questo apparato che caratteristiche ti da in più od in meno rispetto agli altri tipo il Boltwood ed AAG-CloudWatcher ??

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 13:36 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7443
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Questi sensori, assieme ad altri, registrano le condizioni meteo all'osservatorio, ma non hanno a che vedere con le stazioni Boltwood e AAG che invece sono dispositivi pensati appositamente per gli osservatori e che si occupano della sicurezza della strumentazione chiudendo il tetto o impedendone l'apertura in caso di maltempo. Le sicurezze sono necessarie, una stazioncina meteo con sensori come questi è un gadget supplementare.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 14:05 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8025
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bel lavoro Ivaldo, lo includerai nella pagina web con le statistiche del Ghezz?

Ivaldo Cervini ha scritto:
AAG che invece sono dispositivi pensati appositamente per gli osservatori e che si occupano della sicurezza della strumentazione chiudendo il tetto o impedendone l'apertura in caso di maltempo.
Colgo l'occasione per fare una domanda relativa all'AAG: l'AAG, a differenza del Boltwood ha bisogno di un computer per funzionare (se non sbaglio il Boltwood ne ha uno dentro), però è dotato di un contatto per la chiusura dell'osservatorio. Se io collego l'AAG, tramite questo contatto, all'AstroDome e il PC va in crash, l'AAG chiude lo stesso il contatto in caso di condizioni avverse? In caso affermativo, si possono configurare le condizioni di chiusura d'emergenza usando il software Windows dell'AAG e poi queste restano nella memoria dell'AAG?

Spero di essermi spiegato.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 14:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Anche io ho una stazione meteo e di fianco l'AAG, ma prova a dirmi cosa fa di speciale questo nuovo gadget rispetto a quello che avevi già come stazione meteo.

Secondo me se il pc va in crash l'AAG dovrebbe essere indipendete, nel senso che una volta cha hai programmato la soglia di intervento, l'AAG dovrebbe agire da solo, il pc non da alcun impulso, registra solo le letture, ma mi potrei anche sbagliare ... devo verificare.

Io non uso il suo relay nonostante questo, ... uso ccd-commander per la verifica delle condizioni meteo lui legge le condizioni in rete lan remota e e se si verifica un allert esegue la procedura di blocco sequenza, parcheggio e chiusura e spegnimento dei sistemi.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 19:40 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7443
Tipo di Astrofilo: Fotografo
AAG CloudWatcher è composto solo dai sensori i cui dati debbono essere letti ed interpretati da un PC oppure da uno "scatolotto" apposito che fa le veci del PC e che si chiama "Solo". Al Ghezz utilizziamo appunto la combinazione AAG+Solo. Il nostro Solo è accessibile anche come pagina web: http://ghezz.astropix.it:8093


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 2:16 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 998
Località: Provincia di Sondrio
L' AAG senza una gestione esterna non fa assolutamente niente. Vivamente consigliato il "solo" che è poi un raspberry con il quale è gestito il relè della sicurezza.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 8:06 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Come dicevo qualche tempo fa, al solo che è un bel oggettino, ho preferito un thin client con il quale gestisco sia l'aag cloud watcher che la centralina meteo facendo ftp diretto sul mio sito ed altre piccole cose utili.

Ma se prendessi un rasperry, basta montare il software o ha qualche caratteristica hardware che lo rende solo ed unico ?? :-)

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 12:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 998
Località: Provincia di Sondrio
Se non ricordo male inizialmente il software era stato realizzato da un ragazzo che lo rendeva disponibile su forum, utilizza indi sempre se ricordo bene, poi è stato acquistato da lunatico ed è diventato proprietario.
Credo basti un convertitore da seriale ttl ad rs232, ed il software. Non so se usa il pi2 od il pi3.
Per varie ragioni non sto andando più su in osservatorio e quindi non riesco a dirti con certezza.
Sui gruppi di yahoo trovi il gruppo di lunatico (o dell'aag, non ricordo bene) dove trovi info.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 12:26 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7443
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Carlo.Martinelli ha scritto:
Ma se prendessi un rasperry, basta montare il software o ha qualche caratteristica hardware che lo rende solo ed unico ?? :-)

Sempre la strada più difficile ti piace prendere, eh?


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 12 maggio 2017, 13:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 3931
Località: Lendinara (RO)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
No .. No sono sempre dell'opinione che un thin client con Steven o w10 e più comodo e fa tante cose.


Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 244 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 21, 22, 23, 24, 25  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010