1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000!
Oggi è sabato 20 aprile 2024, 11:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2024, 19:34 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 3640
Coloro che si occupano dei TLP andranno pazzi per questo articolo uscito oggi:

https://arxiv.org/pdf/2403.19613.pdf

Buona lettura.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 29 marzo 2024, 19:48 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 14779
Località: (Bs)
NELIOTA: Nuovi risultati e statistiche aggiornate dopo 6,5 anni di monitoraggio dei lampi di impatto lunare

A. Liakos1 , A. Z. Bonanos1 , E. M. Xilouris1 , D. Koschny2 , I. Bellas-Velidis1 , P. Boumis1 , A. Maroussis1 e R. Moissl3 1 Istituto di Astronomia, Astrofisica, Applicazioni Spaziali e Telerilevamento, Osservatorio Nazionale di Atene, Metaxa e Vas. Pavlou St., GR-15236, Penteli, Atene, Grecia e-mail: alliakos@noa.gr 2 Lunar and Planetary Exploration, Technical University of Munich, 85521 Ottobrunn, Germany 3 Near Earth Object Coordination Centre, European Space Research Institute (ESA/ESRIN), Largo Galileo Galilei 1, 00044 Frascati (Roma), Italia
Ricevuto XX gennaio 2024; accettato XX Gennaio 2024

ABSTRACT
Presentiamo i risultati della campagna NELIOTA per i lampi da impatto lunare osservati con il telescopio Kryoneri da 1,2 m. Da agosto 2019 ad agosto 2023, segnaliamo 113 lampi convalidati e 70 sospetti. Per i lampi convalidati, calcoliamo i parametri fisici (masse, raggi) dei proiettili corrispondenti, le temperature sviluppate durante gli impatti e le dimensioni previste dei crateri. Per i flash multiframe presentiamo le curve di luce e i grafici di evoluzione termica. Utilizzando l'intero campione di NELIOTA che comprende 192 lampi convalidati in totale dal 2017, sono state aggiornate le statistiche dei parametri fisici dei meteoroidi, le temperature di picco degli impatti e le dimensioni dei crateri previste. Utilizzando questo ampio campione, sono state derivate relazioni empiriche che correlano le energie luminose per banda fotometrica e utilizzate per stimare approssimativamente i parametri di 92 lampi sospetti dell'archivio NELIOTA. Per un valore tipico dell'efficienza luminosa, abbiamo scoperto che la maggior parte (> il 75%) dei meteoroidi impattanti hanno masse comprese tra 1 e 200 g, raggi tra 0,5-3 cm e crateri prodotti fino a 3,5 m. L'85% delle temperature di picco degli impatti varia tra 2000 e 4500 K. Vengono inoltre presentate le statistiche riguardanti il declino della magnitudo e le velocità di raffreddamento dei flash multiframe. Il ricalcolo della frequenza di apparizione dei meteoroidi, che si trovano all'interno dei suddetti intervalli di parametri fisici, sulla Luna produce che l'intera superficie lunare è bombardata da 7,4 meteoroidi sporadici all'ora e fino a 12,6 meteoroidi all'ora quando il sistema Terra-Luna passa attraverso un forte flusso di meteoroidi. Estrapolando questi tassi sulla Terra, vengono calcolati i rispettivi tassi per varie distanze dalla sua superficie e utilizzati per stimare la probabilità di un impatto di un meteoroide con un'ipotetica infrastruttura sulla Luna, o con un satellite in orbita attorno alla Terra per varie superfici di impatto e tempi di durata delle missioni. Parole chiave. Meteoriti, meteore, meteoroidi – Luna – Tecniche: fotometriche


... Per un valore tipico dell'efficienza luminosa, abbiamo scoperto che la maggior parte (> il 75%) dei meteoroidi impattanti hanno masse comprese tra 1 e 200 g, raggi tra 0,5-3 cm e crateri prodotti fino a 3,5 m. L'85% delle temperature di picco degli impatti varia tra 2000 e 4500 K. ...

:surprise: Non mi aspettavo dei valori così piccoli!!!!!!! :surprise:

_________________
Costanzo
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 30 marzo 2024, 13:51 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 14779
Località: (Bs)
dal pdf:
Allegato:
met_lun.jpg
met_lun.jpg [ 489.23 KiB | Osservato 345 volte ]

_________________
Costanzo
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010