1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000!
Oggi è domenica 26 maggio 2024, 10:16

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: giovedì 21 marzo 2024, 18:53 

Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2024, 13:19
Messaggi: 9
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Mi parlavi del fatto che i marchi che si trovano sostanzialmente hanno tutti un unico produttore o pochi produttori per i diversi marchi, vale lo stesso per l'Explore Scientific? E' da preferire a marchi come Omegon e simili nella stessa fascia di mercato?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: giovedì 21 marzo 2024, 19:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2307
Località: Provincia di Sondrio
Per Explore scientific non vale, i produttori "grossi" di solito non cedono il materiale.
Per esempio è gia strano che Skywatcher abbia gli oculari della serie nirvana che sono degli OEM.
Per quanto riguarda ES è un marchio che fa parte del gruppo JOC di cui fanno parte Explore Scientific, Bresser e Maxvision.
Explore scientific è il marchio utilizzato per il mercato americano ma è entrata nella sfera JOC quando già era sul mercato europeo, quindi anche qui ci sono prodotti ES.
In Europa il gruppo JOC ha acquisito la Bresser che è distributore del ES per il nostro mercato, ma ci sono intrecci, per esempio i dobson ES sono in realtà un prodotto Bresser ma che è nato direttamente con marchio ES, per contro i prodotti bresser sono venduti in USA a marchio ES.
Per il mercato asiatico viene usato anche il marchio Maxvision.
In pratica puoi trovare per il mondo i prodotti della nuvola JOC con questi 3 marchi, puoi comprare gli oculari ES dalla cina sotto marchio Maxvision, ma sono sempre marchi che fanno capo a JOC e non sono ceduti a terzi, come invece fanno per esempio GSO, LongPern ed altri che sono produttori solo OEM o come GSO che fa da OEM vende anche a proprio marchio.
In poche parole non trovi gli oculari ES sotto altri marchi, arrivano tutti dal distributore ufficiale, se non per i maxvision acquistati su aliexpress.
Non credo però che su aliexpress si trovino scontati del 50%.
Ciao

_________________
ES ULD 16' Gen II
Bresser Messier 6'
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
Kellner Bresser 25 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 6 aprile 2024, 15:02 

Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2024, 13:19
Messaggi: 9
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Eccomi di ritorno dopo aver fatto le compere. Alla fine ho pensato bene di spendere qualcosina in più ma privilegiare il campo visivo e quindi ho preso il nirvana che mi avevi consigliato, per 20 euro in più ne è valsa la pena. Ho fatto una breve osservazione veloce ieri sera e devo dire che l'effetto che da è di essere immersi nel campo visivo. Ho osservato per la prima volta Giove nei dettagli superficiali pur non avendo collimato gli specchi, l'unica criticità che ho riscontrato è che è basta poco per andare fuori fuoco, ma ripeto, il mio tubo non è collimato al momento, considerando che l'ho trasportato diverse volte in giro, quindi credo ne abbia davvero bisogno.
Sono soddisfatto dell'acquisto! :o :o


Allegati:
IMG_0219.jpg
IMG_0219.jpg [ 82.72 KiB | Osservato 794 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 6 aprile 2024, 15:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2307
Località: Provincia di Sondrio
Son contento che tu ne sia soddisfatto.
La ragione per cui basta poco per andare fuori fuoco non è data dal tipo di oculare ma dalla sua focale. Più la focale dell'oculare è bassa più aumentano gli ingrandimenti, più si ingrandisce e più cala la profondità di campo e quindi la messa a fuoco diventa più difficoltosa e deve essere più precisa. In pratica più ingrandisci più il margine di errore nella messa a fuoco si riduce.
Per questa ragione diventa poi importante avere un buon focheggiatore.
In pratica non si finisce mai di spendere. :mrgreen:
Ciao.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Bresser Messier 6'
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
Kellner Bresser 25 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 6 aprile 2024, 16:09 

Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2024, 13:19
Messaggi: 9
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Ed infatti è questo il motivo per cui mi sono fermato ad una focale di 7 mm pur potendo spingermi ( in linea teorica ) fino ad un 4-5 mm, sapevo che con questi ultimi avrei bestemmiato per mettere a fuoco :lol: :lol: . Per quanto riguarda i prossimi acquisti credo proprio che un collimatore sia la priorità, cambiare focheggiatore su uno skywatcher da 250 euro non credo ne valga la pena, ovvero, sicuramente è uno strumento che merita degli upgrade, ma penso che volendo progredire nella qualità delle osservazioni conviene orientarsi sull'acquisto di un telescopio più prestante in termini di diametro e qualità in generale e che di conseguenza permetta di avere un ritorno sugli acquisti fatti. Grazie !! tornerò qui per chiedere dritte su come collimare il tubo :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 6 aprile 2024, 18:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2307
Località: Provincia di Sondrio
No, assolutamente non vale la pena cambiare il focheggiatore. Salendo di livello come telescopio porta con se focheggiatori migliori e comunque un upgrade così importante si fa su telescopi di un certo costo. Lo dicevo tanto per spiegarti le difficoltà di fuoco, con un buon focheggiatore con riduzione 1:10 diventa molto più facile mettere a fuoco, ma non volevo spingerti a cambiare focheggiatore sul tuo.
Se mai verrà il momento di cambiare telescopio ricordati nella scelta di guardare i dettagli, focheggiatore compreso.
Ora l'acquisto che più ti serve è un collimatore.
Se opterai per un collimatore laser ricordati di fare attenzione che il collimatore stesso abbia il laser collimabile, lo puoi chiedere al venditore e dovrebbe avere le tre viti a 120°.
I collimatori di solito arrivano a posto, ma a causa di una botta nel trasporto, assemblaggio non preciso o magari una caduta durante il tuo uso il laser potrebbe non essere più collimato rispetto al corpo metallico. La possibilità di ri collimarlo è quindi utile.
Questa funzionalità non ha un costo, anche molti collimatori economici sono collimabili, basta fare attenzione che lo sia.

In alternativa puoi prendere un cheshire o se hai in giro un vecchio portarullino per i rullini delle macchine fotografiche 35mm puoi autocostruirti un collimatore facendo un semplice foro in centro alla base. Se cerchi in rete trovi molte spiegazioni su come realizzarlo ed usarlo.

Ciao

_________________
ES ULD 16' Gen II
Bresser Messier 6'
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
Kellner Bresser 25 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 13 aprile 2024, 16:06 

Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2024, 13:19
Messaggi: 9
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Allora, non ho mai eseguito una collimazione, vorrei prendere un collimatore laser perchè da quel che ho letto è di più facile impiego ( per chi è alle prime armi ),sto anche leggendo un po di topic su come utilizzare un cheshire, non mi sembre sia molto difficile ma penso ci voglia un po di "occhio" in più . Inoltre ho trovato questo che in descrizione tra l'altro spiega come eseguire la collimazione passo passo :lol: :lol: e dichiara che è a sua volta collimabile, lo metto nel carrello per il momento https://artesky.it/it/artesky/collimato ... 30810.html

Intanto, grazie mille !


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Oculari per Newton 114/900
MessaggioInviato: sabato 13 aprile 2024, 18:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 2307
Località: Provincia di Sondrio
La collimazione di un Newton è più difficile da spiegare che da fare, un po è per quello che dai tutorial sembra complicato. Vedrai che dopo 3 o 4 volte non sarà più un problema. Il mio Newton va ricollimato ad ogni montaggio, quanto meno controllato, ed è una cosa da 2 minuti.
Ciao

_________________
ES ULD 16' Gen II
Bresser Messier 6'
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
Kellner Bresser 25 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010