1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 27 maggio 2020, 7:07

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 21/12/20 Giove e Saturno a soli 7'
MessaggioInviato: giovedì 2 aprile 2020, 11:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:17
Messaggi: 697
Località: Martellago
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve a tutti,
stavo giocherellando con Stellarium e con stupore (solo mio probabilmente) mi si è palesata questa fortunatissima congiunzione, Giove e Saturno a soli 7' più o meno la stessa separazione tra Mizar a Alcor.
Non credo nel calcolo basti considerare il tempo di rivoluzione di Giove 12 e Saturno 29 anni, probabilmente ci sono molte altre variabili in conto, per calcolare ogni quanti anni accade quest'evento. Qualcuno abile con i numeri e le formule la sa dare una risposta?
Un caro saluto a tutti.
Sempre un piacere leggervi.
Pierpaolo

_________________
Canon EOS 450D full spectrum
Tair 3S - 300mm F/4.5
Jupiter 21M - 200mm f/4
Jupiter 37 A MC - 135mm f/3.5
Canon EF 50mm f/1.8
Vivitar 28mm f/2.8
IDAS D1
EQ5 non marchiata


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 2 aprile 2020, 12:19 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15228
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Considerando che Giove e Saturno sono in risonanza orbitale 5:2 e che il periodo di Giove è circa 11,86 anni e di 29,5 anni quello di Saturno, dovrebbero trovarsi in congiunzione ogni poco meno di 20 anni circa.
La prossima sarà il 31 ottobre 2040, ma non sarà così stretta, infatti si troveranno a circa 1° 8' di distanza; se invece intendevi ogni quando si troveranno a distanze dell'ordine dei 7', allora non saprei.
Quindi se possibile non perdiamocela, purtroppo sarà molto bassa subito dopo il tramonto, ma questi sono pianeti che si possono tentare anche di giorno, quindi si spera nel meteo.
E comunque i giorni immediatamente precedenti e successivi, saranno comunque molto vicini, per tirar fuori un bel "quadretto", dovrebbero starmi entrambi nel campo della asi120mc applicata al Milo (il campionamento sarebbe anche sostanzialmente corretto).

21/12/2020
Allegato:
Giove-Saturno 21-12-20.jpg
Giove-Saturno 21-12-20.jpg [ 126.36 KiB | Osservato 162 volte ]


31/10/2040
Allegato:
Giove-Saturno 31-10-40.jpg
Giove-Saturno 31-10-40.jpg [ 131.53 KiB | Osservato 162 volte ]

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 2 aprile 2020, 12:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:17
Messaggi: 697
Località: Martellago
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Credo che per considerare la frequenza dell'evento (lasciando perdere quanto stretta possa essere la congiunzione) oltre alla loro posizione bisogna anche tener conto della posizione della Terra nel momento in cui Giove e Saturno entrano in congiunzione, l'evento potrebbe manifestarsi di giorno. Riflettevo sulla rarità di questo evento perchè credo di non aver mai visto una foto con un Saturno (anche con anche appena gli anelli accennati) e di un Giove (con i 4 satelliti principali) sullo stesso campo/fotogramma.

_________________
Canon EOS 450D full spectrum
Tair 3S - 300mm F/4.5
Jupiter 21M - 200mm f/4
Jupiter 37 A MC - 135mm f/3.5
Canon EF 50mm f/1.8
Vivitar 28mm f/2.8
IDAS D1
EQ5 non marchiata


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 2 aprile 2020, 13:11 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15228
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
La posizione della Terra, può far cambiare al massimo di qualche giorno il momento di massimo avvicinamento tra i due, vista l'enorme differenza tra la dimensione dell'orbita terrestre e quelle dei due giganti.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010