1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 21 settembre 2019, 5:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 21:29 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3658
Tipo di Astrofilo: Visualista
GiulioT ha scritto:
Una possibile variante collaudata, anch'essa con svantaggi, ma molti vantaggi perchè anticervicale e può benissimo fare a meno del cavalletto,e volendo può anche essere "indossata" da seduti o semisdraiati.

Mmmm... A parte che guardare per terra per spazzolare il cielo con un binocolo non mi convince molto, dubito anche che sia anticervicale. Tenere a lungo la testa inclinata in avanti non è meno stressante che tenerla reclinata indietro, se si supera un certo angolo. Leggevo poco tempo fa quanto possa essere fonte di problemi per la cervicale, anche tra i giovani, l'utilizzo esagerato dello smartphone, proprio a causa della testa reclinata in avanti e della postura cifotica delle spalle.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: venerdì 15 marzo 2019, 8:10 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 5 settembre 2015, 17:55
Messaggi: 56
deneb ha scritto:
eh.. che ne penso.....sono assetti in completa antitesi...
certo che un cavalletto in grado di gestire 20x di un binocolo che pesa 3 kg (tanto pesa il wega) mi paiono cose senz'altro portatili ma ben poco "valigiabili" secondo il tuo post di apertura; sono anche due modi di osservare un po' diversi, un po' più estemporaneo con il 10x, più accurato e metodico con il 20x. Certamente con il 20x80 vedi molte più cose, per cui tutto dipende dalla tua tipologia di viaggio e bagaglio: un conto è se viaggi in macchina, un conto se voli con un singolo bagaglio a mano.
Solo tu puoi sapere e scegliere. Il nikon e il wega sono comunque onesti strumenti.
Se hai problemi di peso tieni presente che un 15x70 come indicato da davidem è molto più leggero e comunque è in grado di farti vedere tutti i messier
it's up to you!


Grazie, valutazione assolutamente di tutto riguardo: è quello che continua a rimbalzarmi nella mente.
Soluzione "a mano libera" o di più pregio e scomodità?
Diciamo che in valigia ancora ci siamo, sicuramente non è l'ingombro di una montatura equatoriale e un rifrattore...

La soluzione Celestron 15x70 Skymaster invece mi lascia piuttosto perplesso semplicemente perchè un po' inferiore agli altri due e per la valutazione che viene data a questo binocolo (anche su questo forum)...Molti esemplari sembrerebbero arrivare già scollimati anche se nuovi.

Ora, io già mi impicco e passo notti insonni a tarare in modo (squisitamente) antropomorfo i miei Newton, iniziare un odissea anche con un binocolo...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: venerdì 15 marzo 2019, 9:53 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 382
Tipo di Astrofilo: Visualista
@stevedet: Certamente a visione attraverso un binocolo specchiato pone problemi molto simili a quelli dell'uso di un rifrattore con il diagonale a specchio. Ed anche la semplice montatura binoculare a riflessione richiede uno specchio non qualunque, ma che sia alluminato frontalmente.

Certamente anche ogni postura preferenziale mantenuta lunghi anni, pone nel futuro i suoi problemi ergonomici.

Il problema "cervicale" non è nel futuro, ma si pone se quel futuro ha già dato segni di presenza di una leggera artrosi dovuta ad una "data di nascita" vintage.

Allora semplicemente non si può alzare la testa e tenerla alzata più o meno a lungo, a causa di dolore e/o perdita dell'equilibrio.
Problemi che insorgono guardando verso l'alto in una postura assai più innaturale di quella più ergonomica del guardare in avanti verso il basso, mantenendo una inclinazione del binocolo che, anche nel tipo a specchio, è in genere simile a quella propria dei binocoli con oculari a 45% su cavalletto, certamente intrinsecamente migliori, a parte ingombro e peso dell'hardware.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: venerdì 15 marzo 2019, 13:01 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3658
Tipo di Astrofilo: Visualista
Per quanto mi riguarda, considero i binocoli diritti dei veri strumenti di tortura per l'osservazione del cielo, salvo che non si tratti di veloci spazzolate. Personalmente penso che l'unica soluzione decente per un setup leggero, sia un supporto frontale per scaricare il peso del binocolo e poi posizionarsi sdraiati a terra, con un cuscino dietro la testa. Ma si tratta pur sempre di una soluzione valida per binocoli da 1kg e 10x massimo. IMHO.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: venerdì 15 marzo 2019, 14:01 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 382
Tipo di Astrofilo: Visualista
Concordo certamente sdraiandosi a terra :thumbup:

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: venerdì 15 marzo 2019, 23:40 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3409
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
Skyhopeful ha scritto:
Diciamo che in valigia ancora ci siamo, sicuramente non è l'ingombro di una montatura equatoriale e un rifrattore...
La soluzione Celestron 15x70 Skymaster invece mi lascia piuttosto perplesso semplicemente perchè un po' inferiore agli altri due e per la valutazione che viene data a questo binocolo (anche su questo forum)...Molti esemplari sembrerebbero arrivare già scollimati anche se nuovi.

Vero quello che dici, ma esistono anche dei 70 mm di maggior qualità come lo stesso wega; li considero per la tua esigenza specifica in quanto personalmente non li ho mai amati (ad eccezione del nikon 18x70, in virtù di un campo spettacolare di qualità): eccessivi per l'uso a mano libera, insufficienti per farmi tirare fuori un cavaletto; a quel punto tanto vale un 20x80. Il fatto è che ho tenuto conto anche del budget destinato perché in realtà il binocolo perfetto per te che risolverebbe tutto è il Canon 15x50 IS. E tu lo sai bene.

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: sabato 16 marzo 2019, 12:01 

Iscritto il: giovedì 23 luglio 2015, 14:40
Messaggi: 129
Se ti accontenti di un 10x, considerato che con 300-500 Euro compri un buon binocolo, devi soltanto decidere quante centinaia di Euro saresti disposto a spendere per avere un 2-3% di qualità in più!

Sopra il 10x invece, secondo me, l'unico veramente valigiabile è il Canon 15x50 is che con la stabilizzazione accesa si può utilizzare mano libera con risultati incredibili per chi non lo ha mai provato e che, volendo, da spento su cavalletto da risultati altrettanto buoni.

Sempre secondo me il Canon 15x50 ha un'ottica di altissimo livello superata di pochissimo soltanto dai più blasonati e costosi top di gamma 8 e 10x non stabilizzati e, sempre secondo me, anche se non fosse stabilizzato avrebbe comunque un concorrenziale rapporto qualità/prezzo rispetto ai detti binocoli.

PS: io che non amo i grandi ingrandimenti prenderei in considerazione anche il Canon 10x42 LISWP che costa qualcosa in più, ma è otticamente ancora migliore, è stagno ed è ancora più versatile e trasportabile!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: sabato 16 marzo 2019, 20:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3409
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
sull'usato ho anche visto un'eccellente nikon SE 12x50, introvabile perché fuori produzione, che con un piccolo cavalletto o con qualche trucchetto che descrissi a suo tempo in una mia vecchia recensione assicura molte soddisfazioni sul cielo
https://www.binomania.it/nikon-12x50-se/

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: sabato 16 marzo 2019, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3658
Tipo di Astrofilo: Visualista
Caro deneb, quando ho parlato di staffa frontale, mi riferivo proprio a quella semplice ma molto furba soluzione presente nella tua recensione del Nikon 12x50, solo che non mi ricordavo più dove cercarla. :thumbup:

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100/45°; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta binocolo...da valigia.
MessaggioInviato: domenica 17 marzo 2019, 0:37 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3409
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
ciao steve, ancora ti ricordavi di quell'accrocchio? :shock: :wave:

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010