1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 12 dicembre 2018, 22:03

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 11:24 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8742
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
e, occhio: le lastre correttrici dovrebbero essere specificamente accoppiate allo specchio primario: se la smonti, fai un segno di riferimento sulla lastra e sul tubo in maniera da rimetterla com'era (fallo lungo il "lato" della lastra).
se non te la senti di smontare ( e ti capisco) cerca qualcuno di più esperto che ti aiuti.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 11:29 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8817
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Concordo pienamente con yourockets, tra l'altro la pulizia del C8 non è neanche particolarmente cara.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 13:12 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 281
Una "muffetta" sarebbe di roba biologica, e quindi non causata dal vetro ma da qualcosa di ammuffibile che ci si è posizionato sopra, ed è ammuffito. Quindi basta pulire di fuori senza bagnare da far entrare acqua all'interno.

Concordo col non smontare e fare dapprima quel che si può dall'esterno.

Quoto appieno Yourockets sul fatto che prima di smontare qualunque pezzo da un catadiottrico, occorre segnarne la posizione rispetto al tubo...E questo vale sia per la lastra correttrice che per gli specchi.
Pena la perdita dell'allineamento ottimale delle ottiche realizzato dalla casa costruttrice, difficile e costoso da far rifare bene in autocollimazione da ditte attrezzate....(Meglio non "mettere il culo nelle pedate") :mrgreen: .

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 13:57 

Iscritto il: domenica 14 gennaio 2007, 15:58
Messaggi: 10
no ma infatti!
prima di aprire valuto tutto il resto!
ricapitolando:
pulizia esterna con acqua distillata e sapone neutro passandola con un panno in microfibra (nuovo) dopo aver soffiato bene (il phon non va bene?) per la polvere?


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 14:15 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8817
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
No, niente phon: pompetta da fotografia.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 15:55 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8742
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Posta delle foto appena puoi.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 25 giugno 2018, 18:10 

Iscritto il: domenica 14 gennaio 2007, 15:58
Messaggi: 10
le foto, purtroppo i peggiori sospetti si sono avverati, la muffa è nel lato interno. Almeno la montatura funziona :oops:


Allegati:
Commento file: lastra
IMG_1008.JPG
IMG_1008.JPG [ 184.2 KiB | Osservato 247 volte ]
Commento file: fungo o muffa
IMG_1009.JPG
IMG_1009.JPG [ 134.91 KiB | Osservato 247 volte ]
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 26 giugno 2018, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 3 giugno 2018, 12:20
Messaggi: 91
Località: ROMA
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Eh vabbè, in questo caso non ti rimane che affidarti ad un centro di assistenza dalle tue parti. L'intervento per chi sa metterci le mani è piuttosto semplice e approfitti anche per farti ridare lo strumento ricollimato. Piuttosto, giusto per scrupolo, prendi una piccola torcia e illumina muovendola lo specchio primario per vedere se sono eventualmente presenti o meno macchie sull'alluminatura. In genere guardando semplicemente a luce ambiente non si nota niente, ma con una torcia esce fuori tutto.
Per quanto riguarda la montatura, al di là del buon funzionamento dell'elettronica, mi sembra che siano passati comunque 10 anni dall'ultimo utilizzo e devi vedere come hanno reagito le parti ingrassate. Libera le frizioni e muovendo gli assi a mano valuta se hai una resistenza uniforme e avvicinando l'orecchio se non senti rumori strani.

_________________
Celestron MAK 127 SLT - WO Zenithstar 61 APO + flattener - Bresser 20x80
Montature: Celestron SLT - Celestron AVX - Skywatcher Star Adventurer
Camere: Neximage 10 - ZWO ASI 178 MC - Canon 600D
Oculari Celestron / Baader / Ortho anni 80 / Meade


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 26 giugno 2018, 16:41 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 674
Sono d'accordo con Alberto.
Fai dare una pulita da uno specialista se puoi, spero che la muffa non ti abbia rovinato l'antiriflesso, a me è accaduto con un binocolo.
La cosa migliore comunque sarebbe che qualcuno ti insegni come si fa e i vari procedimenti, sarebbe anche istruttivo.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 29 giugno 2018, 13:36 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1202
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anche se le macchie restano e hanno corroso il trattamento XLT in quei punti non avrai alcun tipo di diminuzione di performance avvertibile.

Perde solo di valore lo strumento se un domani decidessi di venderlo, quindi tutto sommato non preoccuparti troppo. :wink:

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010