1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 19 dicembre 2018, 3:16

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: domenica 13 maggio 2018, 17:48 

Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 22:19
Messaggi: 11
Ciao mi sono avvicinato da poco all'osservazione. Utilizzo un Dobson 150/1200 con oculari 25 mm e 10 mm.
Guardando in questi giorni Venere e Giove, vedo "solo" dei punti luminosi. È normale con l'attrezzatura a disposizione o cosa devo migliorare per riuscire ad vedere una visione migliore dei pianeti?
Si tratta di impratichirsi o devo acquistare qualche Plossl più performante (8mm, 5mm) e una Barlow?

Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: domenica 13 maggio 2018, 18:22 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8746
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
no, non è normale. solo le stelle devono apparire puntiformi, Venere offre pochi dettagli eccetto la fase, ma di Giove devi scorgere come minimo le due bande principali e i satelliti galileiani. se non è così c'è qualcosa che non quadra.
la prima cosa che mi viene in mente è un errore di puntamento.
se invece per "punti" intendi dei dischetti allora c'è da ragionare in altri termini...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: domenica 13 maggio 2018, 21:08 

Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 22:19
Messaggi: 11
Forse è più corretto parlare di "dischetti" osservati con il 10 mm.
Cosa sbaglio?
Grazie.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: lunedì 14 maggio 2018, 7:31 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8746
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ok dischetti vuol dire che il puntamento è corretto :)
prova a descrivere più accuratamente cosa vedi. le stelle come le vedi? hai provato a puntarne?

col 10mm hai 120 ingrandimenti, su Giove, come ti dicevo, con quegli ingrandimenti anche a colpo d'occhio dovresti cogliere almeno le bande principali e vedere i satelliti (che in realtà si vedono anche nel cercatore).
sei sicuro di essere a fuoco?

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: lunedì 14 maggio 2018, 7:35 

Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 22:19
Messaggi: 11
Grazie.
Appena Giove "pluvio" permetterà una verifica sul campo ti aggiorno.

Intanto grazie delle info


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: lunedì 14 maggio 2018, 8:36 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8746
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
figurati... :)
se trovi qualche astrofilo nelle vicinanze la cosa più semplice è scambiarsi informazioni dirette sotto il cielo...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: martedì 15 maggio 2018, 12:53 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1041
Località: Manziana (Rm)
Ciao,ho letto ora le tue perplessitá..innanzitutto come dice Yourocket la cosa migliore da fare sarebbe confrontarti personalmente con un astrofilo o meglio con un gruppo di astrofili durante qualche serata osservativa organizzata..poi volevo chiederti una cosa..non è che forse,e sottolineo forse,magari avevi semplicemente una aspettativa troppo alta su cio che potevi osservare con un cannoncino di tutto rispetto come il tuo? Guarda,io osservo da un rifrattore da 90mm,ma prima ancora iniziai con uno da 70..i pianeti son relativamente piccoli diciamo,ma gia con un 70ino durante le buone serate si riesce a cogliere molti dettagli da giove e saturno..e quando è in opposizione non è male nemmeno marte..150mm sono il doppio quindi per il planetario dovrebbe essere piu che soddisfacente. Probabilmemte,se il tuo strumemto è ben collimato e non ha difetti,devi solo aspettare sere con atmosfera quieta e cercare di analizzare meglio e con piu pazienza quei dischetti piccolini che vedi all'oculare...per Giove direi di rimanere all'oculare calmo e rilassato e con occhio analitico per almeno 4-5 minuti,poichè giove è molto luminoso,e solo per far emergere le due bande equatoriali dalla forte luminositá,bisogna adattare la pupilla minimo quei 30 secondi se non sei abituato..il tuo è un ottimo strumento per il planetario,con un oculare da 5mm puoi tranquillamemte raggiungere i 240x che è un ingrandimento molto generoso su un pianeta grande come Giove,ma gia a 120 hai un ingrandimento di tutto rispetto..a molti bastano 150x per individuare gran parte dei dettagli compresa la macchia rossa..quindi per me sta tutto nel ripetere e ripetere le osservazioni,salvo che il tuo tele sia magari scollimato..ma da quello che ho capito tu parlavi di puntini quindi ti riferivi alle grandezze di cio che osservi..considera che gia a 40x mi pare di ricordare,che Giove all'oculare è grande quanto la Luna piena vista ad occhio nudo..in realta non sembrerebbe ma è cosi! Per vedere Giove grosso come una monetina da 1centesimo osservata a distanza ravvicinata,tipo a un palmo di mano,dovresti spingere al limite strumemti giganti tipo quelli che ha Yourocket...mi pare abbia un 300mm..o un 355mm??Non ricordo..comunque questo per dirti che non bisogna basarsi sulle immagini dei libri,perche sono foto scattate da sonde spaziali e grandi telescopi come l'hubble che ha uno specchio da 2400mm di diametro...una cosa puo aiutare,è soffermarsi a pensare che quando osservi Giove stai guardando un pianeta lontano oltre 600.000.000 di km..quanto ci impiegheresti in auto a 100km/h fissi viaggiando notte e giorno per raggiungerlo?pensa solo che la luce che viaggia a 300.000km/secondo da li a qui impiega piu di 30minuti! È talmente lontano che quando lo osservi,all'oculare vedi Giove per come era quasi 40minuti fa!..e vogliamo parlare di Saturno? Lui è lontano cicirca.1.300.000.000 di km quando è in opposizione!..quando osservi al telescopio pensa a questo :wink:

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
TELESCOPIO 3: Orion Apex Mak127
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(20mm,15mm,10mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: sabato 19 maggio 2018, 21:03 

Iscritto il: sabato 12 maggio 2018, 22:19
Messaggi: 11
Ciao sono finalmente riuscito a vedere Giove e le sue lune!!!!
So che molti è banale ma mi riempie di soddisfazione e stupore.
Ora, secondo voi è possibile migliorare le visioni incrementando la mia attrezzatura oppure per avere di più devo spendere MOLTO di più?
Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: domenica 20 maggio 2018, 7:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8746
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
non è banale affatto! ricordo ancora in maniera molto vivida la prima volta che ho visto le lune di Giove nel cercatore
consiglio per migliorare le prestazioni? lo strumento principale non è il telescopio, ma l'osservatore... incomincia a usare bene quello che hai, impara ad osservare, ci vuole un po' di tempo, alcuni osservano in un modo, altri in un altro, ma nessuno resta fermo alla prima occhiata!
aspetta u po' prima di pensare ad altri acquisti

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dobson 150/1200
MessaggioInviato: domenica 20 maggio 2018, 10:56 

Iscritto il: venerdì 11 marzo 2011, 21:13
Messaggi: 143
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quato Yourochets, hai ottimo strumento per fare deep e anche i pianeti e non pensare che se prendi un strumento con più apertura avrai molto di più, per esempio io ho quasi 11 telescopi e mi diverto con Mak 127 /1500 quasi come osservando con C11 o TS apo 130/910, ovio che con C11 è TS vedo di più però non così che avendo C11 non osservare con Mak 127/1500, la differenza si vede su dettagli fini e un Giove più grande.

_________________
Osservo con
APM 140/980 TS apo 130/910 e C8 HD e torretta Zeiss
Binocolo APM 120/660 ED.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010