1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 21 ottobre 2018, 20:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 12:43 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10299
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Raccolgo qui i disegni miei e di chiunque voglia collaborare e condividere le proprie osservazioni di saturno.
Ieri sera il primo disegno, con il piccolo giapponese royal astro 76/910:
Allegato:
s20170521_2147_vale.jpg
s20170521_2147_vale.jpg [ 336.69 KiB | Osservato 987 volte ]

Pianeta ancora bassissimo, circa 8° di altezza, ma qualche dettaglio già si intravedeva.

Kapp

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 13:08 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21454
le bande e la cassini così evidenti con un 76mm e il pianeta così basso? sei diventato un asso! :D

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 13:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
scusa ma le 21 e 47 sono in tempo universale?
io ieri ho fatto un po' di giove intorno a mezzanotte - saturno non mi sembrava si vedesse, ma era anche velato ad est...

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 13:16 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10299
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ti dirò, le due bande principali le ho trovate sempre molto semplici da osservare, stesso dicasi per la cassini sulle anse.

Il difficile viene cercando il resto, che per la mia poca esperienza sull'inanellato, non è proporzionale all'importanza del telescopio.

Ieri comunque osservavo senza diagonale, che è sempre un surplus niente male.

Sì, yourockets, tempo universale, dunque 23:47 ora locale.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 13:18 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
grazie - ti sei ricordato anche che ci avrei messo mezz'ora a fare la conversione.
stasera ci provo, anche se probabilmente per il 10" è troppo basso per avere senso...

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 13:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21454
comunque, ottima notizia, non pensavo sorgesse così' presto :D
fra un mesetto potrò osservarlo, allora ;)

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 15:31 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 995
... Eh sì, sta arrivando anche il Signore degli Anelli... Quel 3" è un fuoriclasse nelle mani di uno che sa farlo fruttare! :D
Mi incuriosisce comunque, come dicevo anche su Binomania, la netta visibilità della banda temperata nord: mi pare che nell'ultimo paio di opposizioni sia diventata più contrastata...

_________________
Andrea, Milano

... lunga vita al sessantino!

- - - CENSORED - - -


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: martedì 23 maggio 2017, 0:09 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 673
Ottimo report Kappotto, io riesco a vedere solo una banda.
Ma se posso chiederti, cosa sono quei due tratti piú scuri attorno al disco?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: martedì 23 maggio 2017, 7:57 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10299
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quello in alto a sinistra è l'ombra del disco sugli anelli, mentre quello in basso a destra è l'ombra degli anelli sul disco. Dopo l'opposizione le ombre si invertono.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: martedì 23 maggio 2017, 9:10 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8640
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ieri sono riuscito a dargli un'occhiata fugace... prima col mak 90 poi con il 10" ... bassissimo molto disturbato dal seeing era perfino difficile metterlo a fuoco.
non ho visto la cassini, ma le differenze di tonalità fra gli anelli erano ben evidenti in entrambi i telescopi, ma niente de che, mi sembra anche ancora molto lontano, sbaglio?

ps meno male che ho ancora il makkino: l'ho usato ieri per giove sfruttando la cucina :)

_________________
"E’ d’inverno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è temerario, quanto è incazzato."e quanto a sud si trova del 45° parallelo....


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010