1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 ottobre 2017, 0:08

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: lunedì 3 luglio 2017, 14:14 

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 758
... glab, no, niente 114... la combinata di impegni e terrificante clima del giugno 2017 mi hanno impedito di osservare Saturno da casa. L'ho riagganciato qui, sulle montagne bergamasche su cui sono trapiantato da ieri sera. In visuale ben visibile la Cassini alle anse e la differenza tra anello A e B; nettissimo il C davanti al globo, come pure l'ombra del pianeta. Me lo sono sognato o il polo nord sembra più scuro del solito? Per il resto, sul pianeta, ben visibile la zona equatoriale.
In ripresa (2 luglio, 20.27 TU) mi accorgo di indovinare NTB... io insisto nel dire che mi sembra più evidente che in altre opposizioni... :think: ...


Allegati:
Saturno_02_07_2017_222702_AS_p70_g4_ap12.jpg
Saturno_02_07_2017_222702_AS_p70_g4_ap12.jpg [ 7.81 KiB | Osservato 187 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: martedì 15 agosto 2017, 11:36 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13720
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Gli ultimi due giorni a Milano c'è stato un ottimo seeing (antoniadi II con punte di I), con l'unica pecca della trasparenza un po scarsotta (pianeta veramente basso), tanto che col 60ino a 117x (GO 6 mm) riuscivo a scorgere la cassini sulle anse in maniera netta e la divisione tra il chiaro della EZ e il "pacchetto" NEB/NTB/calotta nord, visibile Titano, mentre Rea lo era con difficoltà; col Nano la cassini era visibile per buona parte del disco e sulle anse si riusciva a scorgere il degradamento di luminiosità tra disco B e C, si riuscivano a scorgere la divisione di tonalita tra EZ, il pacchetto NEB/NTB e la calotta nord, visibili non solo Titano e Rea, ma anche seppur con difficoltà (rispettivamente a SE e a NE del pianeta) Dione e Teti (zoom 2-4 a 160x con puntate a 192x).

Con l'Obice (stabile ai 275x del GO 6), si riesce a scorgere il "velo" dell'anello C sul disco, una netta divisione di tonalità tra la EZ e le bande a nord, sempre grazie ai ramsden che fungono da "correttori di dispersione atmosferica" (sempre siano lodati) tra la NEB e la calotta nord si intuivano tre cambi di tonalità (col Nano erano solo due) ma senza confini ben definiti, la NEB era un'attimino piu scura della zona della NTB che poi verso la calotta nord si ri-scuriva fino a divenire meno luminosta della NEB.
Visibili senza problemi Titano, Rea, Dione, Teti con in piu Encelado (ad ovest del pianeta), dalla mappa era presente anche Mima subito a sud prossimo agli anelli, ma non sono riuscito a scorgerlo.

Ultima nota, relativamente a uno strano effetto ottico, con l'Obice la cassini dava la netta impressione di essere visibile per tutto il periplo, anche sapendo che questo non è possibile visto che questa è occultata dalla calotta nord, probabilmente quella "virgola" di ombra gettata dal disco sull'anello, da appunto l'impressione di completare il "giro" della cassini.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno, apparizione 2017
MessaggioInviato: mercoledì 16 agosto 2017, 11:19 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 437
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Anche da me seeing eccellente e trasparenza molto buona a causa di una leggera brezza da nord che ha pulito tutto e rinfrescato poco :D
Saturno in forma smagliante direi , sull' apo ho spinto a 500x e non faceva letteralmente una "grinza".
Complice la barlow ffc che mi permette di usare comodi ortoscopici da 18mm e 12.5
Mancava solo la Encke...percepita a tratti come una disuniformita' sull' anello A
Visibili ben 6 satelliti più uno che forse ho percepito in distolta ma non ricordo bene.
Nota positiva sulla qualità dell' immagine dei satelliti minori che di solito vedevo come dei Micro batuffoli, con la barlow Ffc erano dei puntini !
Spero di replicare questa sera.
Ciao!

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010