1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 5 febbraio 2023, 11:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Marte 2022
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2022, 11:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Posto qui l'ultima osservazione di Marte di questa sera 30 novembre.
L'intento è quello di raccogliere disegni e osservazioni di questa opposizione 2022 nella speranza che su questo forum vi siano ancora astrofili visualisti e disegnatori. :D

Anche se ormai è abitudine comune inserire una camera di ripresa e dimenticarsi nella valigetta tutti gli oculari :D
Penso sempre che l'osservazione attraverso oculari e torrette binoculari sia una esperienza alquanto gratificante e istruttiva....ma soprattutto gratificante!! :D
Ho osservato con il rifrattore apo 152f8 torrettizzato e con una barlow baader FFC 4x per una focale risultante di 4800mm, oculari ortoscopici fujiyama 12.5mm e circa 400x
Il pianeta si mostra circolare e di un colore arancio vivo, ben staccato dal fondo cielo : i due ortoscopici sono estremamente nitidi e amplificano quella sensazione di "assenza" di vetro tra me e il pianeta : molto suggestivo!
La faccia del pianeta mostrava da ovest verso est il mare sirenum ,mare cimmerium , hesperia, mare tyrrenum e al lembo est la syrtis minor.
All'equatore la zona del monte elysium contornato ad ovest dal trivium carontis e ad EST da philegra .
Il polo sud mostrava una notevole brillantezza e un collare più scuro che lo suddivideva in due semi calotte....giusto per rendere l'idea :D
Allego un disegno della serata
Allegato:
20221130_231635_copy_360x640.jpg
20221130_231635_copy_360x640.jpg [ 42.77 KiB | Osservato 505 volte ]

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2022, 16:46 

Iscritto il: domenica 14 marzo 2021, 11:16
Messaggi: 18
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao Mario,

anche io come te sono un incallito visualista e penso che l'emozione che ti dà l'osservazione all'oculare sia impagabile. Sa regalarti una certa intimità con l'oggetto osservato e ti aiuta a capirne meglio la geografia, la meccanica e la natura viva e cangiante. Marte poi da opposizione a opposizione si presenta con innumerevoli e sfumate differenze che in visuale saltano all'occhio con una certa facilità.

Massimo


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: giovedì 1 dicembre 2022, 17:52 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Massimo
Sottoscrivo ogni parola e aggiungo che il visualista si gode la strumentazione e ne può valutare pregi e difetti molto più di un fotografo perché lì è più una questione di sensori montature e programmi! :D
Ma non voglio certo polemizzare con mezzo forum!! :D
Alcuni dei più bravi frequentatori del forum sono imagers o astrofotografi ed io li ammiro molto, anzi, vorrei chiedere a Marco Lorenzi se ha voglia di condividere le sue impressioni sul suo nuovissimo telescopio e se vuole parlare delle prestazioni visuali su Marte di quella "belva" :D
Ciao !

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: sabato 3 dicembre 2022, 19:55 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 1144
Località: Veneto
Bene Mario, vediamo se il Marte di quest'anno ci darà soddisfazioni.

Io credo di sì in quanto preferisco di gran lunga un Marte "piccolo" ma bello alto nel cielo piuttosto che il Marte "grande" ma molto basso delle opposizioni perieliche.

Per il disegno ritengo che Marte sia mooolto più difficile di Giove perchè ha spesso particolari di forma indefinita e bassi contrasti.

vediamo come va.....

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: domenica 4 dicembre 2022, 16:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15608
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Approfitterò di questo Marte bello alto (e spero del tipico ottimo seeing della mia postazione osservativa), per mettere in parallelo l'Obice e il Ciotto, per un ulteriore confronto come quello fatto nella scorsa opposizione.
Ho già preparato una flangia ad hoc per mettere il Ciotto a "cavacecio" sull'Obice. C'è solo da aspettare che il meteo sia meno fetente.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: lunedì 5 dicembre 2022, 20:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Bene così Angelo e Dob , diamo la caccia al dio della guerra....ehm....di questi tempi meglio volare bassi con le parole :D
@dob
Pensa un po' : a me risulta più difficile Giove per lo stesso motivo ma opposto ....all'oculare del rifrattore ,nelle serate buone, l'immagine è ben definita e chiaramente interpretabile e ferma. Forse abbiamo trovato delle sostanziali differenze tra i nostri strumenti....sarebbe alquanto interessante confrontarli a fianco.
In rete ho visto una ripresa di Marte fatta all'oculare di un lichtencniker 225 f12.5 che è da togliere il fiato :oops: il paradiso esiste!!

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2022, 20:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vorrei sottoporre alla vostra attenzione un libro di Walter Ferreri sulla storia delle osservazioni del pianeta Marte
Allegato:
20221207_204715_copy_360x640.jpg
20221207_204715_copy_360x640.jpg [ 91.04 KiB | Osservato 370 volte ]

Libro che sicuramente conoscerete ma che a qualcuno magari è sfuggito: consigliatissimo!

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: mercoledì 7 dicembre 2022, 22:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Altra osservazione di pochi minuti fa con una buona stabilità atmosferica ma foschia e umidità a secchiate! :D
Ho dovuto riparare il rifrattore con un asciugamano per quanta condensa c'era...
Il pianeta è in congiunzione con la luna e nelle prossime ore dovrebbe avvenire anche una occultazione!
Alle 20 il pianeta è abbastanza alto da poter essere osservato con profitto : mostra la zona dell'occhio di Marte o solis lacus preceduto a ovest dall'aurorae sinus e ad EST dall'aonius sinus e al centro della baia si osserva molto bene il braccio che collega il solis lacus al mare eritraeum , ovvero nectar.
Ad est si comincia ad intravedere il mare sirenum con icaria e phaetontis a creare la separazione tra i due mari.
Nell'emisfero boreale si nota ad ovest il niliacus lacus e il mare acidalium , quest'ultimo mostra al lembo precedente una sottile e brillante area di nebbie e ghiacci.
Allego un disegno
Allegato:
20221207_204633_copy_290x316.jpg
20221207_204633_copy_290x316.jpg [ 54.25 KiB | Osservato 370 volte ]

E un ricordo della serata
Allegato:
20221207_204841_copy_360x640.jpg
20221207_204841_copy_360x640.jpg [ 60.58 KiB | Osservato 370 volte ]

Ciao!!

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: giovedì 8 dicembre 2022, 18:44 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15608
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Qualcuno è riuscito a seguire l'occultazione da parte della Luna di questa mattina?

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Marte 2022
MessaggioInviato: martedì 20 dicembre 2022, 13:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1090
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
@Angelo
Purtroppo me la sono persa, lavoro, lavoro e ...lavoro...non ne posso più! :D

Posto l'osservazione di ieri sera fatta prima di cena con forte umidità e seeing discreto.

La grande sirte sta per tramontare con il lungo braccio equatoriale del sinus saboeus e meridiani che la segue.
A sud della sirte il bacino da impatto più profondo di Marte : Hellas che vanta profondità di 6000 e 8000 metri: spesso vi si osservano condensazioni e grandi tempeste mentre sul lembo est di Hellas si può osservare hellespontus che si spinge fino alle latitudini polari.
Più ad EST il margaritfer sinus e a nord il niliacus lacus iniziano a delinearsi al lembo.
Allegato:
20221219_203630_copy_279x353.jpg
20221219_203630_copy_279x353.jpg [ 66.58 KiB | Osservato 266 volte ]

Colgo l'occasione per salutare gli amici del forum e auguro un buon Natale a tutti.
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010