1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 19:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: martedì 27 agosto 2019, 19:43 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 155
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao ragazzi, ieri sera osservazione molto bella di Saturno alle 19,00 UT; non mi ha dato i dettagli che mi dava il C9,25 confrontando con disegni vecchi , ma è stato cmqe bello passare 20 min all'oculare.
Ho usato il rifrattore 102/700 apo e il baader morpheus da 4,5 mm; filtro giallo baader


Allegati:
20190827_190400-1.jpg
20190827_190400-1.jpg [ 230.98 KiB | Osservato 303 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: mercoledì 28 agosto 2019, 9:38 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10626
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Oh, che bello, un'osservazione visuale con tanto di disegno!!

Noto che hai segnato l'anello A e B della stessa intensità. A me pare sempre che la parte esterna dell'anello B sia la parte più luminosa di tutto saturno.


kapp

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: mercoledì 28 agosto 2019, 12:25 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 155
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Kapp domani sera dovrebbe essere sereno, cosi verifico, l'altra sera sono dovuto andare un po' di corsa non ci ho speso abbastanza tempo. A tratti mi sembrava l'anello A ( quello più esterno se non ho capito male) più scuro del B. Ma non ho capito per parte esterna del B cosa intendi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: mercoledì 28 agosto 2019, 12:29 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 155
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Forse subito la parte interna alla divisione di Cassini...cmqe a 150x circa in monoculare lo trovo abbastanza piccolo, dovrò spremere più l'occhio per notare differenze all'interno dell'anello B...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: mercoledì 28 agosto 2019, 13:46 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10626
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
L'anello A è esterno alla Cassini.

L'anello B è quello interno alla Cassini.

Per parte esterna del B, intendo quella che confina con la cassini. Nei miei disegni ho sempre distinto le intensità dell'anello B in 2 o 3 parti.

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 14:58 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 155
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao, ieri sera ho osservato per 45 minuti continuativi, dalle 18,35 alle 19,20 UT;
il seeing era più che sufficiente, i dettagli erano gli stessi dell'ultima osservazione, ma questa volta mi sono concentrato maggiormente sulle stime di intensità e devo ammettere che in quella precedente nella fretta e nel segnarli non all'oculare ma a memoria messo via il telescopio, mi ha fatto compiere delle inesattezze.

Non è da molto che osservo Saturno, questo è il mio disegno num.12( non vi dico il primo, sembra fatto da un bambino dell'asilo :D ), e per la prima volta nonostante in passato l'abbia osservato fugacemente con diametri più grandi, mi sono reso conto della differenza di colori tra l'anello B, bianco, e la parte sud del disco dalla mia prospettiva ( EZ ? ) giallo-senape, sempre se ne non ho preso altri abbagli o è un effetto delle ottiche. Questo contrasto era molto bello ed è stata la cosa più bella di questa osservazione. Mettendo il filtro giallo, e sommando la stanchezza dell'occhio dopo una mezzoretta di osservazione monoculare, sia il bianco che la differenza di luminosità si attenuavano, sparendo nei momenti di maggior tremolio dell'immagine.

l'anello A l'ho segnato di intensità 3, ma mi pare più un effetto ottico dato dal tremolio della cassini e dal bordo esterno dell'anello, anche se è effettivamente guardando le foto dovrebbe essere più scuro dell'anello B.

Anche della zona che dovrebbe corrispondere all'anello C non sono sicuro, nel senso che ho visto una differenza di intensità che ho riportato con il valore 9 ma era molto ampia e diffusa, non ricordava un anello regolare.

In distolta si poteva osservare Titano e a tratti Rea, penso.

Rifrattore apo 102/700; diagonale prismatico baader; oculari 4,5 mm morpheus (155x) e 3,6 mm super (194x)

Qualsiasi commento, considerazione sono benvenuti, anche grazie a questi si impara ad osservare!


Allegati:
Immagine1.png
Immagine1.png [ 1.24 MiB | Osservato 229 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 15:39 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10626
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Molto bella questa osservazione, bravissimo!

Ti consiglio di segnarti anche le intensità della Cassini, dell'ombra del globo sugli anelli, della sovrapposizione dell'anello C su globo e dell'ombra degli anelli sul globo.

Poi è interessante stimare l'intensità degli anelli nella parte che passa davanti al globo.

Come vedi, da un'osservazione semplice come quella di saturno ( a mio parere marte e giove sono molto più complessi) si possono tirar fuori tanti dettagli.

Dato che la qualità di un'osservatore si vede nella costanza osservativa, cerca di osservare ancora il pianeta e di riportare la stima delle intensità ( sarebbe meglio anche colore).

Cerca di concentrare l'osservazione in una decina di minuti, in modo da avere un meridiano centrale certo. Dovessi infatti vedere qualcosa di strano, come macchie di albedo sul globo, l'orario e la posizione del dettaglio sono fondamentali :wink:

Per ultimo, secondo me l'utilizzo del modulo osservativo uai o di qualche altro di aiuta parecchio nel riassumere bene tutti i dati.

Cieli sereni,

kapp

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Saturno 26/8/2019
MessaggioInviato: venerdì 30 agosto 2019, 18:09 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 155
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie mille kapp


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010