1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 15 settembre 2019, 19:47

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 158 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 ... 16  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 8 agosto 2018, 10:21 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10614
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Confermo, ieri sera osservazione al volo senza disegno ( sigh!), la Y della grande sirte era netta, come la calotta polare. Purtroppo non ho ravvisato il collare.

_________________
De kappellatis non disputandum est
Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Telescopi: Dobson 16,5", 150ed , 150acro, 100ed, powered by takahashi abbe e pentax xw.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 10:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15068
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri sono riuscito ad osservare per circa un quarto d'ora (01:20/01:35 locali) prima che le solite velature si mettessero di mezzo, utilizzato solo il Milo, seeing molto peggiorato rispetto i giorni scorsi (Antoniadi III per un Ø 76 mm), con folate di vento che per alcuni attimi facevano vibrare il tele.

In ogni caso Marte regge (anzi vuole) forti ingrandimenti (relativamente al diametro) i dettagli superficiali diventano sempre piu chiari ogni giorno che passa (penso che ormai la tempesta sia in fase di progressivo calo), utilizzato proficuamente i filtri arancio e rosso (baader) anche su un diametro tanto piccolo, non solo inutili ma deleteri i filtri azzurro e blu (il punto di fuoco diventa molto incerto soprattutto col blu), penso causa correzione colore dello strumento.

Senza filtro a 233x ben visibile la calotta polare (col filtro azzurro la si vedeva un po piu chiara, ma non vedevo una mazza del resto, quindi meglio senza), e nei momenti di calma anche la famosa "Y" piu scura della Syrtis Major e Mare Hadriacum ed Hellespontus che contornano Hellas, con filtro arancio e abbassando a 187x i contrasti aumentano decisamente e l'immagine si "calma" un pochino, ma è quando si utilizza il filtro rosso (calando a 155x per recuperare un po di luce) che i contrasti aumentano moltissimo (e l'immagine si "calma" ulteriormente"), ora si riesce a scorgere (negli attimi di seeing migliore) la parte appena appena piu scura che divide le zone chiare di Hellas e Ausonia, inoltre comincia a vedersi la striscia piu scura di Sinus Sabaeus.

Poi come già detto, il seeing si calma di botto, ma si spegne anche la luce, rimango a 155x e converto dal rosso all'arancio e poi senza filtri, ma rimane una palletta scura, tolgo l'occhio dall'oculare guardo il cielo e Marte aveva la stessa luminosità di Saturno, estese velature mi hanno consigliato di sbaraccare.




Ps.: Dopo aver provato diversi ingrandimenti con il Milo sui Pianeti ho valutato che ingrandimenti inferiori a "2D" non sono utili all'osservazione, quindi il set del Milo è impostato da plössl TS 32 (oculare cercatore") e 9 mm, plössl Antares 7,5 mm e Baader GO 6 mm, tutti montati sulla Q-turret; su Marte 155, 187 e 233x sono perfetti, su Saturno e Giove solo 233x non danno "di piu" rispetto ai 187x.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 23:57 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 693
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Una prima impressione di Marte , per lo più una bozza della serata di ieri dove inizio ad intravedere la luce alla fine del tunnel :D
Allegato:
20180810_004509-756x1008.jpg
20180810_004509-756x1008.jpg [ 99.52 KiB | Osservato 539 volte ]

Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 10:28 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9107
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ieri sera osservando marte mi è venuto in mente un vecchio adagio (che si riferiva a qualcos'altro, ma è assai pertinente): "la fatica è tanta, la posizione ridicola, il godimento poco" (più o meno).
ho spostato il telescopio su uno dei balconcini condominiali in modo da poterlo osservare dal transito in meridiano... per me il problema maggiore rimane il seeing, credo che ci sia ancora sabbia in sospensione, perchè il contrasto dei dettagli è minimo, ma con il pianeta così basso la turbolenza rimane davvero il problema principale.
ho fatto un giro con tutti gli oculari a disposizione e tutti i filtri (dal blu al rosso passando per diverse gradazioni di giallo), alla fine sono tornato alla visione naturale.

i dettagli incominciano a vedersi: grande sirte, hellas, helisium planitia, syrtis minor, mare tyrrenum e mare cimmerium a tratti la calottina polare sud, non ho visto utopia, non si distingueva, in compenso ho avuto la sensazione di vedere delle formazioni nuvolose, osservazione di cui non sono sicuro.

ma che sgobbata!

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 12:50 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 693
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
@youro
hai visto un sacco di roba ! altro che situazione sacrificata :mrgreen:
quel problema di messa a fuoco con la torretta di cui hai parlato a me suona molto strano,ho il c9 e non ho alcun problema ad andare a fuoco con la torretta senza ocs.
ciao.

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 13:09 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9107
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ho visto un sacco di roba si, ma sul fondo di un secchio d'acqua (anche per questo non sono in grado di confermare le nubi)... un incubo. credo che un neofita scapperebbe via! ho ricordi di Marte molto migliori in opposizioni meno favorevoli.
per la torretta (che ieri non ho usato) non so cosa dirti... con il focheggiatore esterno ho bisogno dell'estrattore, senza idem :) forse senza diagonale ce la faccio, ma non ci ho provato: magari dipende anche dalla torretta. del resto anche il riduttore 6,3 non va a fuoco con il diagonale (ma su soggetti terrestri, forse con soggetti davvero all'infinito ce la fa, non l'ho ancora provato sul cielo).

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 14:07 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15068
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io ieri notte ho osservato Marte per 15 secondi, seeing fetente come poche volte Antoniadi V pieno (classica situazione da arrivo di depressione), oltre a raffiche fino a 20/22 km/h, il pianeta "bolliva" anche nell'oculare cercatore (41x), son tornato a nanna.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 14:59 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9107
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
io ho tenuto duro :) prima (dalle 22 e 30 alle 23 e tot) invece ho osservato a lungo un ottimo saturno con seeing estremamente calmo...nell'intervallo fra Saturno e Marte (osservato più o meno dalla mezzanotte) è diventato una fetenzia...migliorato leggermente verso la fine.

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 11 agosto 2018, 17:15 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7335
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Buongiorno, esiste una app che faccia vedere a seconda dell'orario le formazioni di Marte che ci sono a quel determinato orario?

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 12 agosto 2018, 12:13 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15068
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri notte seeing un po normalizzato (Antoniadi III) rispetto a quello fetentissimo di ieri, osservazione condotta dalle 00:40 all'una, percepito il minimo sindacale, "Y", Hellas, calotta sud e un'anticchia di Mare Cimmerium.
Praticamente (e nonostante il seeing non perfetto) osservazione condotta tutta a 233x con filtro rosso baader (incredibile quanti dettagli tira fuori questo filtro col Milo).

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 158 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 ... 16  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010