1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 16 agosto 2018, 14:38

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 286 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20 ... 29  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: venerdì 25 maggio 2018, 22:51 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 597
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Allegato:
20180525_232510-756x1008.jpg
20180525_232510-756x1008.jpg [ 127.71 KiB | Osservato 163 volte ]

Scusate...ho caricato un'altro disegno , prego i moderatori di modificare il post .

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 8:19 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 975
Non ho fatto osservazione visuale vera e propria, ma ho l'impressione che si sia riformata - a forza di festoni - la sottile banda equatoriale EB... qualcuno ha potuto farci caso? L'ho notata nelle mie riprese di ieri sera...

_________________
Andrea, Milano

... lunga vita al sessantino!

- - - CENSORED - - -


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 9:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19968
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ieri sera ho potuto osservare seppur per poco Giove, col mio TS apo 130/910. Ho provato il Morpheus 4,5 mm ma i 200 ingrandimenti erano assolutamente troppi e vedevo solo annebbiato. Il seeing era davvero scarso, al massimo mi ha consentito di osservare con la torretta ed un paio di Flat Field 8 mm per circa 114x. Ma vedevo alla fine le stesse cose con due Flat Field 12 mm per 75 x. Le bande equatoriali si vedevano discretamente, con qualche ondulazione e delle zone più scure sulla NEB. Molti particolari non li potevo però percepire a causa della velatura e del seeing. Molto simpatico è stato osservare prima la nitida ombra di Io sul pianeta e poi il satellite che verso le 23.30 è spuntato ed in breve si è distaccato dal pianeta, sulla sinistra (la destra e sinistra sono invertite). Simpatici gli altri satelliti, Europa, Ganimede e Callisto, ben allineati dall'altra parte. Si vedeva nettamente la differenza di dimensione tra Europa ed il più grosso Ganimede. Alla fine qualcosa sono riuscito ad osservare. :thumbup:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 9:34 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8509
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ciao Mauro, grazie per il bel disegno che mi aiuta a supplire agli appunti che come al solito non ho preso :)
ieri ho fatto finalmente un'osservazione lunga di discreta soddisfazione.
seeing un po' difficile da valutare: poca turbolenza appariscente, ma l'immagine era spesso impastata, l'ingrandimento utile maggiore che sono riuscito a sfruttare è stato di 208x (circa). che è ben lontano dal limite teorico del mio strumento.

ho puntato giove non appena è stato possibile intorno alle 21 e 05, giusto in tempo per osservare l'inizio del transito di Io (che ho riconosciuto per due ragioni: è il transito più probabile da osservare, il satellite è velocissimo...) riuscendo a seguire il satellite ben staccato dal pianeta per almeno 15 minuti. poi ho osservato l'ombra (nitidissima devo dire) fino a poco prima del passaggio in meridiano (quindi ho smobilitato poco prima che Mario facesse il suo bel disegno).

i due festoni del disegno di Mario erano evidentissimi, non ho osservato un "nodulo" così distinto come quello che si vede nel suo disegno alla base del festone precedente, nè il piccolo ovale bianco che, probabilmente era troppo vicino al bordo seguente quando ho staccato.
interessante l'aumento di spessore nella banda temperata sud. nell'emisfero sud ho osservato diverse bande sottili, ma a causa dell'intermittenza non sono mai riuscito a contarle con sicurezza, propenderei però per 4 e non per 3 come nel disegno (con moltissimi dubbi), mentre nell'emisfero nord che di solito appare maggiormente omogeneo si distingueva almeno una banda oltre alla regione polare più scura.

a metà osservazione ho verificato la collimazione su Vega, l'osservazione della stella ha confermato che il seeing non era particolarmente buono: non sono mai riuscito a vedere i dischi di Airy per più di qualche frazione di secondo.

purtroppo ho verificato che osservare senza diagonale migliora notevolmente l'immagine... l'unico problema è che le vertebre cervicali incominciano ad urlare :roll:

@ Mauro non so se invidiare i tuoi occhi, il tuo seeing o il tuo telescopio :) sicuramente essendo un po' più a sud hai anche il pianeta più alto...
@ Andrea sinceramente non ho visto la EB, ma come ho detto il seeing era impastato e i festoni la facevno da padrone...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 10:48 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 597
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
@youro
Ma che invidia....e' solo un po' di pratica e pazienza nell'aspettare quei dieci secondi di seeing migliore...
La torretta aiuta molto nelle lunghe ore di osservazione.
Giusto ieri ho fatto delle prove di diagonali : il prisma Zeiss è stato messo a dura prova da un modesto dielettrico Orion da due pollici , alla fine ho preferito il primo ma solo perché mi permette di usare la torretta senza ocs
Ho provato anche diversi oculari compreso una coppia di Vixen HR 3.4mm appena arrivati ma confermo la scarsa propensione di quest'anno a salire di ingrandimenti descritta da Fabio : mai oltre i 280x, ottimali 180 / 240x a seconda dei momenti di maggior calma o altezza sull'orizzonte.
Allegato:
20180518_164551-756x1008.jpg
20180518_164551-756x1008.jpg [ 196.56 KiB | Osservato 114 volte ]


Ciao!

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 10:59 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3763
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri sera il primo Giove decente da quando ho il rifrattore :wink:
Mi chiedo dove sarei potuto arrivare se prima non mi fossi fritto l'occhio "giusto" sulla Luna per staccare 3 microcrateri all'interno di Plato, è così quando è giunta l'ora di Giove non ne avevo più... :(
Mi ha salvato la torretta che però non va oltre i 150x nella configurazione in mio possesso; ho apprezzato la NEB fittamente perturbata e ho trovato molto piacevole l'ingresso dell'ombra di IO sul disco dl pianeta poco prima delle 22

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 11:13 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8509
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
dimentico sempre che avete tutti la torretta :) io vado sempre in monoculare


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 11:15 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19968
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
E accattetela no?

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 12:14 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7115
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
yourockets ha scritto:
dimentico sempre che avete tutti la torretta :) io vado sempre in monoculare

Pure io monoculare

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 26 maggio 2018, 12:30 

Iscritto il: lunedì 25 giugno 2012, 15:19
Messaggi: 135
Località: Alpignano(TO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao questo il giove di ieri sera, osservazione dalle 22,15 alle 23,15 ora locale. Ho usato il rifrattore apo 102 mm a 117x in visione diretta


Allegati:
20180525_233654-1.jpg
20180525_233654-1.jpg [ 193.97 KiB | Osservato 94 volte ]
Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 286 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20 ... 29  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010