1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 20 luglio 2018, 11:36

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 272 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 13:01 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Quando si faranno le osservazioni pubbliche, come sempre lo scriverò nell'apposita sezione. ;)

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ieri ho provato ad osservare Giove... anche per provare la torretta. purtroppo il seeing era impossibile, forse per problemi legati alle termiche dei palazzi, ma non credo perchè mi sembrava di distinguere un andamento est-ovest delle turbolenze. difficilissimo andare a fuoco... sia con torretta che senza torretta.
Meglio con, immagine più scura, più grande, ma complessivamente un po' più nitida, troppo poco per fare valutazioni.
vediamo 'stasera e domani, poi il pupo torna sul terrazzo :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 13:41 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 937
Grande Emiliano! Effettivamente in questi giorni c'è un rientro di correnti da est in quota: ha il grande vantaggio di tenere a bada (per ora.. :roll: ) la caldazza estiva milanese, ma inevitabilmente rompe le scatole a chi osserva...

_________________
Andrea, Milano

... lunga vita al sessantino!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 14:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19813
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ieri sera, come ho scritto nel report, mi ha davvero meravigliato la differenza di sensibilità al seeing tra l'80 mm ED ed il Maksutov 180 mm. Penso che Yourockets avrà visto col Meade 250 mm ancora peggio di come è capitato a me col 180 mm. Sopra 150 ingrandimenti non riuscivo neppure a mettere a fuoco, mentre a soli 95 x vedevo come scorrere l'acqua sul pianeta. Queste condizioni di seeing mi sono capitate tantissime volte con tubi di diametro anche più generoso, ma raramente mi era capitato di osservare anche con un tubo di diametro molto più piccolo come l'80 mm, che ne pativa molto meno. So che è un argomento "delicato", ed in passato anche io non ritenevo che con un tubo piccolo si potesse osservare realmente meglio, ma questo è stato il risultato. In passato avevo notato anche la superiorità del rifrattore 130 mm rispetto al maksutov 180 mm, in questo caso la differenza di diametro è inferiore ma il risultato era quasi lo stesso. Sto parlando di condizioni in cui il seeing è cattivo, poi con un seeing buono le cose cambiano, anche se il Rifrattore apocromatico da 130 mm ha ancora tanta di birra se è il caso di poterla tirare fuori.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: sabato 16 giugno 2018, 15:19 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
in effetti ho avuto la tentazione di tirare fuori il 90mm poi la pigrizia ha avuto il sopravvento (uscire, tirare fuori tubo e montatura, portare tutto in camera... nah troppa sbatta)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: domenica 17 giugno 2018, 15:34 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3742
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Anch'io venerdì sera ho sofferto problemi di seeing, ondulazioni di frequenza molto bassa fastidiosissime! :evil:
La situazione è leggermente migliorata sul tardi, distinguevo comodamente 3 festoni appesi alla NEB

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: mercoledì 20 giugno 2018, 21:00 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri ho osservato dalle 22:15 alle 23:30 (ora locale) in pratica il periodo prima e dopo il passaggio al meridiano della GMR, ho apparechiato solo il Milo, mi mangio le mani per la mia pigrizia, dopo la prima occhiata sarei dovuto andare sul terrazzone ad apparecchiare anche l'Obice, visto che anche col rifra, si vedevano distintamente due festoni, uno veramente palese a 20/25° di distanza dalla GMR (ben visibile ovviamente anche lei) verso levante (forse anche un altro proprio sul bordo) che dal mattone virava sul grigio verso l'interno e uno proprio sotto la GMR piu "longilineo" di colore piu chiaro tra il beige ed il rossiccio aranciato.
Ingrandimenti da 155 a 187x, con una puntatina "di prova" a 233x, ma erano troppi.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: mercoledì 20 giugno 2018, 23:03 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 luglio 2009, 20:43
Messaggi: 1852
Località: Terra dei fuochi
Tipo di Astrofilo: Visualista
Dopo secoli che non mettevo in moto il trattore ho fatto la prima osservazione del 2018 di Giove.
Allego un disegno.
Osservazione eseguita con il C8 a 222X, Seeing 3 Ore 21:30UT
La RS aveva da poco superato il meridiano.
La NEB presenta alcune irregolarità con zone più scure.


Allegati:
Giove 20180619 (FILEminimizer).jpg
Giove 20180619 (FILEminimizer).jpg [ 300.37 KiB | Osservato 123 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: giovedì 21 giugno 2018, 11:44 

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 673
Grazie del report Voyager, è quanto più si avvicina al Giove che vedo anch'io visualmente.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Giove apparizione 2018
MessaggioInviato: venerdì 22 giugno 2018, 10:49 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri sera abbiamo fatto l'osservazione pubblica al Polifunzionale di Opera, quando il pubblico è un po scemato, abbiamo fatto qualche osservazione sul Giove intorno alle 23:45 con l'apo 152, la GMR era praticamente al meridiano, ben visibili i tre festoni "appesi" alla NEB, quello filiforme "sotto" la macchia rossa, quello piu "ciccione" a circa 20/25° ad est (quello che avevo visto nel Milo nel report del post precedente) e ad ulteriori 25/30° piu a est l'altro festone (discreto anch'esso) che il 19 scorso vedevo come un scurimento sul bordo (lasciandomi dubbioso se fosse appunto un festone o meno).

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 272 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010