1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 19 giugno 2018, 22:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 252 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 26  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 21:08 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 783
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Renato C ha scritto:
Nella pubblicazione linkata si parla dell'uso di "un riflettore di 7 piedi" (2,1mt): sarà di apertura o di lunghezza focale?

se fosse l'apertura sarebbero più di 2 metri, davvero un po' grandicello come telescopio... all'epoca di Herschel la "potenza" dei telescopi si misurava con la loro lunghezza focale, non con l'apertura, anche se già Herschel aveva ben presente che maggiore è l'apertura e più luce il telescopio raccoglie.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8423
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ho fatto un tentativo fra l'eroico e il demenziale... oggi, come raf potrà confermare, dopo una bella giornata limpida si è alzata una notevole foschia.
dalla mia postazione ovest praticamente non vedo stelle, quelle poche che vedo non riesco a collocarle in un contesto :facepalm: quindi non so che siano.
impossibile allineare il goto, così mi sono rassegnato, ho preso le coordinate altazimutali e con bussola e cerchi ho cercato di puntare Urano. la notizia è che ci sono riuscito, la fregatura è che è praticamente impossibile andare a fuoco (per la foschia) così oltre a riconoscere che non è una stella non sono riuscito a fare. perfino la sfumatura di colore era davvero appena apprezzabile. speriamo nei prossimi giorni (lavoro permettendo)

Angelo Cutolo ha scritto:
andreaconsole ha scritto:
Per un confronto coerente sarebbe bello che i visualisti spegnessero i motori (chi li usa) e ci dicessero in che direzione vedono il decentramento

CEO

Io con l'Obice osservo in manuale, la macchia era spostata in direzione del moto.

Allegato:
schema Urano.jpg


E' molto schematico ma spero che renda l'idea, qualcuno con wingupos può verificare, era il 16 dicembre scorso intorno alle 23.


quindi il tuo alone è a ovest?


Ultima modifica di Angelo Cutolo il martedì 16 gennaio 2018, 22:22, modificato 1 volta in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 22:19 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 783
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sì, serata fosca, domani sarà più limpido ma anche ventoso.

Ho fatto uno schema delle osservazioni e dell'orientamento del pianeta e della zona brillante, raccogliendo i disegni di tutti, appena ho tempo ve lo mostro.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 22:23 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8423
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ottimo, grazie. domani sera ahimè sono fuori casa. a meno di non tentare prima del transito al meridiano, devo verificare tempi e posizioni


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: martedì 16 gennaio 2018, 22:33 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14367
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Renato C ha scritto:
...e un altro disegno che invece descrive l'alone come un cerchio intero ben definito posto ben all'interno del pianeta e un po' decentrato ...

Confermo il «ben all'interno del pianeta», NON confermo il «ben definito» (non era affatto ben definito ma un semplice schiarimento ad occhio e croce di forma circolare),confermo parzialmente l'«un po decentrato» (dallo schema postato io lo definirei ben decentrato), non sono ne Peter ne kappotto (purtroppo) non ho nemmeno lontanamente la loro abilità, ho fatto solo un grezzissimo schema con paint, definirlo disegno è troppa grazia, la cosa che mi ha semplificato il ricordo era proprio il fatto che lo schiarimento (non posso definire diversamente una cosa tanto aleatoria che quasi mi "spariva" quando salivo di ingrandimento ed il pianeta perdeva colore) era in direzione del moto in maniera abbastanza precisa (quindi per rispondere a yourockets verso ovest), avevo pensato ad un qualche effetto ottico proprio per via di questa corrispondenza, poiché pensavo che non fosse casuale.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 10:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19670
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Su Wikipedia alla voce "William Herschel" viene riportato: "Re Giorgio III, oltre a un vitalizio di 200 sterline l'anno, gli elargì anche una somma di 2.000 sterline per la costruzione di un grande telescopio riflettore, con uno specchio primario del diametro di oltre un metro e una lunghezza focale di 40 piedi. Con i telescopi a specchio, che egli stesso realizzò e che risultarono essere tra i più potenti dell'epoca, compì alcune notevoli scoperte:
nel 1787 Titania e Oberon, satelliti di Urano. Tale scoperta dimostra ulteriormente le grandi abilità osservative, dato che, per i venticinque anni successivi nessun altro riuscì a individuarli;
nel 1789 Mimante e Encelado, satelliti di Saturno.
"
Si parlerebbe di un telescopio non di due metri ma di un metro circa, ma comunque di tutto rispetto. Anche perchè sono satelliti piuttosto difficili da osservare con piccoli strumenti.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 11:13 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10155
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Urano è stato scoperto da William Herschel con un riflettore di 6" di apertura e 7 piedi di lunghezza focale il 14/04/1781, telescopio da lui costruito nel novembre del 1778.
Il telescopio che indichi tu è stato costruito dopo la scoperta del Pianeta. Re giorgio infatti, data la grande scoperta gli elargì lo stipendio come astronomo di corte e gli fece costruire svariati telescopi. Prima della scoperta era solo un "astrofilo" "autocostruttore". :D

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", Celestron C925, Acro 150/750, Acro 90/500, Acro 76/910.

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 11:20 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8423
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
in un 6" comunque si distinguono comodamente il dischetto e la sfumatura di colore (almeno con uno strumento moderno, ma credo anche con quelli dell'epoca che pure avevano specchi peggiori)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 11:59 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 180
Non esageriamo, fra poco salterà fuori qualcuno a dire che vede su Urano aloni in un cinquantino. :lol: Sto scherzando eh.. ma non credo proprio chein un 6" si vedano dischetto e sfumature di colore.
Herschel con il 6", sembra assodato che di questa apertura si tratti, ha "soltanto" scoperto una debole stellina di magnitudine 5,8 che si muoveva nel cielo rispetto alle altre stelle e l'attribuì ad una cometa, e solo successivamente venne identificata come pianeta.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 12:17 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10155
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
E' esatto. Lui notò due cose: la stella si muoveva e si ingrandiva aumentando l'ingrandimento, pertanto non poteva essere una stella e pensò si trattasse di una Cometa. Scrisse, tra gli altri, anche al famoso cercatore di comete Messier.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", Celestron C925, Acro 150/750, Acro 90/500, Acro 76/910.

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 252 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 ... 26  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010