1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 23 febbraio 2018, 9:58

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 252 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 ... 26  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21191
Raf584 ha scritto:


tuvok ha scritto:
Vabbè dai, ok la moda del "nostalgico" ma ora non esageriamo :)

guarda che io a differenza di te faccio anche un sacco di immagini CCD, il nostalgico sei tu di quando ancora avevi voglia di osservare invece di limitarti a cazzeggiare sul forum :twisted: :lol:


ma io, infatti, penso che tra foto e disegno sia meglio cazzeggiare :D :D :D

(p.s.: touchè :oops: comunque, a mia discolpa, c'è il meteo avverso e l'aver prestato la mia sphinx ad un amico astrofilo... )

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: mercoledì 17 gennaio 2018, 20:49 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 496
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
@dob
Sicuro che corrisponde alla luna piena vista ad occhio nudo? :D

Forse più ad Alcor e Mizar viste ad occhio nudo :D
Peccato che tu non sia riuscito ad effettuare una osservazione di Urano , saresti stato di ENORME aiuto come puoi vedere ... :|

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: giovedì 18 gennaio 2018, 8:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 674
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
tuvok ha scritto:
comunque, a mia discolpa, c'è il meteo avverso e l'aver prestato la mia sphinx ad un amico astrofilo...

ma dai... prestare la montatura è come prestare le gambe... :lol: comunque esiste una soluzione, sufficiente anche per vedere Urano:
Allegato:
bazooka.jpg
bazooka.jpg [ 192.26 KiB | Osservato 230 volte ]


Tornando in topic ho trovato un disegno di Dollfus, riflettore da 1 m del Pic. In questo caso era esposta la zona equatoriale. Come si vede il pianeta appare più scuro rispetto a quando si mostra la zona polare, ciò che è in accordo con le rilevazioni fotometriche del pianeta:
Allegato:
uranus dollfus.jpg
uranus dollfus.jpg [ 16.53 KiB | Osservato 230 volte ]

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: giovedì 18 gennaio 2018, 10:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18856
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Mi sembra che Dollfus ci abbia messo molto del suo, visto che tutti quei paticolari non si vedono nemmeno nelle foto fatte con l'Hubble. Naturalmente c'è sempre il dubbio, visto che non sono immagini contemporanee e che Urano essendo gassoso può cambiare di aspetto. Però...
Non è che si è sbagliato ed ha osservato Marte? :lol:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: giovedì 18 gennaio 2018, 13:53 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 674
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Visto che è un disegno per forza ci ha messo del suo, si era in un momento storico nel quale di Urano non si conosceva ancora praticamente nulla a parte pochi parametri come l'orbita e la luminosità. Certamente Urano appare più scuro quando mostra l'equatore, non sappiamo che strutture atmosferiche fossero visibili nel 1962 ma può darsi benissimo che Dollfus abbia reinterpretato qualche dettaglio scuro particolarmente appariscente, dopo tutto si tratta di un pianeta molto dinamico. Il disegno non mostra l'orientamento ma se fosse col sud in alto un accenno di banding si nota.

Non farei paragoni con l'Hubble, non sono utili in questo contesto.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 14:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2013, 17:28
Messaggi: 785
Località: Vimercate (MB)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Aggiungo report osservativo di Urano di ieri sera.
Seeing molto fermo e trasparenza atmosferica mi hanno spinta all'utilizzo della torretta binoculare, anche a scapito di oltre 100 ingrandimenti dei quali comunque non ho sentito particolarmente la mancanza.
Il piccolo disco mostrava la solita zona polare chiara, se posso dirlo in modo più evidente rispetto alle osservazioni precedenti.
Ho inoltre messo a punto un nuovo sistema per reportare, importo la tabella word in Paint shop pro X6, bypasso la scansione e disegno Urano con lo stesso programma. Non mi sembra venuto male anche se i margini di qualità sono ancora ampi


Allegati:
urano-19012018b.jpg
urano-19012018b.jpg [ 217.44 KiB | Osservato 128 volte ]

_________________
Laura Leoni since 1988
*****14/11/2015 Nulla sarà più come prima!!*****
Osservo con: Celestron 11 CF su montatura Sky Watcher NEQ6 Pro
Il resto? Vedi il mio profilo! :-)

"Cenerentola è la prova che un paio di scarpe giuste ti cambiano la vita!"
"Se non ti alleni non meriti di vincere!"
"Fuck the racism, be as a Panda: white, black and Asian!"
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 21:51 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3674
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ieri sera ho osservato anch'io Urano con condizioni di seeing decisamente ottime (peccato non fosse osservabile nient'altro... :mrgreen: ); 225x con l'OR4 e 300x con la barlow 3x+OR9; con entrambe le combinazioni ho ottenuto il bordo del disco abbastanza netto con l'immagine a 300x ancora qualitativamente godibile.
La regione polare più chiara era percettibile al limite dello psicologico ma non mi aspettavo niente di più dai 130mm del diametro che ho a disposizione

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: sabato 20 gennaio 2018, 23:00 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 496
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Osservazione di poche ore fa ( e pochi minuti....per via della signora che voleva uscire :cry: ) , sempre con l' apo a 300x , seeing Antoniadi lll , dischetto ben definito di un colore acquamarina molto tenue....e che vi devo dì....nada de nada, bah sarò io oppure il tubo ma non riesco a cavare un ragno dal buco :D
Certo che a vedere i vostri disegni ( complimenti Laura!) sembrerebbe un dettaglio oserei dire scontato!!
Ci riprovo domani, non mollo di certo.
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: domenica 21 gennaio 2018, 9:14 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
mario, hai un diametro molto inferiore al loro...
ieri finalmente l'ho puntato, dischetto verdeazzurro e nulla più. ed è davvero minuscolo.
devo dire che:
1) il seeing era pessimo
2) non avevo con me oculari di focale inferiore a 11mm (focale del telescopio 2500) quindi non sono potuto salire di ingrandimenti
3) il telescopio non era perfettamente collimato (dopo un viaggio è impossibile che lo sia) e non è stato possibile collimarlo a dovere perchè il seeing era troppo scarso.
a questo punto è improbabile che io riesca a puntarlo ancora entro la primavera, per me il discorso è rimandato all'anno prossimo


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Urano
MessaggioInviato: domenica 21 gennaio 2018, 9:30 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 496
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ancora la storia del diametro piccolo?
Sul planetario non credo proprio , certo di più è sempre meglio ma anche tu con un 10' non hai cavato un granché.
Rivedendo il disegno di Peter e quello di Laura ho notato una certa discordanza : come se l' uno fosse il negativo dell' altro ....non mi convince....ci vorrebbe una spiegazione da parte di qualcuno che ne sa.
Il polo di Urano visibile dalla terra in questo momento dovrebbe essere quello Nord che è meno brillante di quello Sud attualmente non visibile....
Non so ma come ho detto c'è obbiettivamente qualcosa che non torna...
Saluti e buone osservazioni

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 252 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21 ... 26  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010