1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 18 dicembre 2017, 23:15

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: giovedì 28 settembre 2017, 17:45 

Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 13:21
Messaggi: 75
Capito, grazie per il chiarimento.
Ciao

_________________
Stefano


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: giovedì 28 settembre 2017, 20:33 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 novembre 2011, 0:40
Messaggi: 478
Località: Jerago con Orago(VA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Queste sono le effemeridi fatte con il programmino di Yoshida per il 2018 nel momento del perielio in Agosto che la danno di 4 Magn. :?


Allegati:
c2017s3.JPG
c2017s3.JPG [ 81.98 KiB | Osservato 377 volte ]

_________________
http://cometenews.blogspot.com/
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: venerdì 29 settembre 2017, 9:07 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1953
Probabilmente esistono due condizioni per avere una cometa luminosa oltre al fatto di avere una distanza perielica inferiore a 0,5 UA:

1) che la cometa NON sia molto attiva a grande distanza dal Sole in quanto un tale comportamento
indicherebbe una percentuale non indifferente di sostanze volatili a bassissime temperature,
indice di primo avvicinamento al Sole (in miliardi di anni) con tutti i conseguenti rischi di
disgregazione

2) non avere outburst ne grandi ne piccoli durante l'avvicinamento al perielio, indice sicuro di
frammentazione, o in più parti o di disgregazione totale o quasi in una nuvola di polveri.

Tenete a mente questi due concetti e seguite la curva della luminosità della cometa, finchè questa o
qualsiasi altra cometa la seguirà regolarmente arriverà sana e salva al perielio (salvo eccezioni) appena se ne discosterà inizierà la fine (totale o parziale) della cometa.

Ne riparleremo a settembre 2018.
Ciao.
Roberto Gorelli

P.S.: c'è un bellissimo papero pdf scritto se non ricordo male da Ferrin, un astronomo venezuelano specialista di comete, che illustra bene quanto ho scritto, se lo ritrovo ve lo posto


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: venerdì 29 settembre 2017, 9:15 

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2007, 11:38
Messaggi: 10965
Località: Roma
Cometduemila ha scritto:
Queste sono le effemeridi fatte con il programmino di Yoshida per il 2018 nel momento del perielio in Agosto che la danno di 4 Magn. :?


Ricordarsi quello che ho scritto nel post! Quelle da cui partono le previsioni di mag SONO STIME DEL NUCLEO! Tra l'altro fatte per fare astrometria NON fotometria e quindi son sempre molto ma molto sottostimate. Detto questo il problema e bisogna vedere il suo andamento nell'aumento di luminosità REALE quando sarà alla portata per le osservazioni visuali o anche riprese CCD fatte per prendere tutta la chioma.

_________________
http://www.ara.roma.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: venerdì 29 settembre 2017, 12:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 3 novembre 2011, 0:40
Messaggi: 478
Località: Jerago con Orago(VA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ras-algehu ha scritto:
Ricordarsi quello che ho scritto nel post....


Infatti,speriamo in meglio.

_________________
http://cometenews.blogspot.com/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: venerdì 29 settembre 2017, 14:47 

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2007, 11:38
Messaggi: 10965
Località: Roma
VuurEnVlam ha scritto:
Capito, grazie per il chiarimento.
Ciao


Non è solo quello, nel senso, detto semplicemente, che la cometa nuova spesso da falsi allarmi, si attiva, diventa visibile e sembra che debba aumentare di luminosità in modo classico ma poi avvicinandosi al Sole tende ad appiattirsi e quindi ad essere poco attiva.
Succede in quelle nuove proprio perché mai "attivate" e forniscono una specie di falsa partenza. Non è sempre così, però può capitare spesso (e quasi sempre nel senso negativo, raramente una cometa nuova diventa molto più luminosa del previsto).

_________________
http://www.ara.roma.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: venerdì 29 settembre 2017, 17:00 

Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 13:21
Messaggi: 75
Chiaro.
Si sa che sono sopravvissute al primo passaggio e quindi dovrebbero avere una composizione tale da non finire in polvere.
Per quelle di cui l'uomo ha memoria si ha anche una sorta di modello comportamentale peculiare, ricavato dalle osservazioni dei precedenti passaggi, per "scongiurare" possibili deviazioni rispetto all'andamento classico che i dati attuali sembrano indicare.
Grazie per la spiegazione.

Edit: ripensandoci in tangenziale mi è venuto un dubbio. Scrivi: la cometa nuova spesso da falsi allarmi, si attiva, diventa visibile e sembra che debba aumentare di luminosità in modo classico ma poi avvicinandosi al Sole tende ad appiattirsi e quindi ad essere poco attiva.
Succede in quelle nuove proprio perché mai "attivate" e forniscono una specie di falsa partenza
. Questo non potrebbe succedere anche a quelle 'vecchie'? In questo caso non ci sarà un falso allarme (si è saputo dai passaggi precedenti) ma possono avere lo stesso comportamento? In pratica non ho capito cosa intendi per 'succede': il falso allarme, o il comportamento proprio? Ho dato per scontato che intendessi la prima ma poi mi è venuto il dubbio che una volta fatto il primo passaggio, essendosi appiattite, il fenomeno non si verifica più nei successivi. Scusa ma arrivato alla fine della settimana sono ancora più duro di comprendonio del solito...

_________________
Stefano


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: martedì 3 ottobre 2017, 17:30 

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2007, 11:38
Messaggi: 10965
Località: Roma
Tranquillo che so io contorto e a scrivere non sono mai cosi semplicistico a spiegare le cose, anzi le rendo più complicate! :mrgreen:
In teoria no perchè essendo già attive da tempo più o meno si sa come si comportano. Il problema (tanto epr compliare le cose ma non mi volevo addentrare troppo) che non sempre sono attive le stesse zone dela cometa bisogna vedere (visto che la cometa ruota intorno a un suo asse) quale faccia espone al Sole e per quanto tempo (le rotazione dei nuclei sono molto ma molto variabili). Mettici la composizioni chimica diversa da cometa a cometa (la base è quella però che ha formato il sistema solare a meno che non abbia catturato, il Sole, comete che vengono da altri sistemi stellari) e la diversa porosità e densità del nucleo...beh non tutto va linearmente.
Il perchè potrebbe attivare certi meccanismi per poi appiatirsi e successo con la famosa e famigerata cometa di Kouthek. Cometa nuova e già luminosa distante dal Sole e quindi pensavano che al passaggio vicino al Sole (a soli 0.1UA circa!!!!) diventasse ben visibile a occhio nudo....invece...
Questo perchè era nuova il materiale a una certa distanza è iniziato (per cosi dire) a essere attivo (cioè si sono iniziati a manfestare certe reazioni chimiche) ed essendo la/le prime volte sembra che la cometa da niente diventasse luminosa e che questo comportamente sarebbe continuato (cioè che emetesse una gran quantità di materiale per tutto il suo transito, anzi, aumentando poi con l'avvicinarsi al Sole). Invece quell'attività improvvisa era/è spesso il primo strato superficiale ma poi, sublimando il ghiaccio superficial, si scopre che il sotto è povero di materiale e quindi si "appiattisce" non producendo più materiale in gran quantità.
Mi sa cher sono stato meno chiaro..... :rotfl:

_________________
http://www.ara.roma.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: giovedì 5 ottobre 2017, 15:00 

Iscritto il: lunedì 7 settembre 2015, 13:21
Messaggi: 75
Non sei stato contorto, il dubbio è nato più che altro per la mia ignoranza in materia..
Ma sai, a volte leggendo qualcosa che stimola l'interesse si prova a trarre delle conclusioni affidandosi a congetture ricavate dal ragionamento senza una adeguata base, e poi viene spontaneo cercare un raffronto da chi ne sa di più.
Ci sono talmente tante cose interessanti e vaste da studiare (non parlo solo delle comete) e il tempo è così poco che a volte ci si sente sopraffatti e si cerca la via più breve per arrivare alla soluzione.. Ma mi rendo conto che su argomenti così complessi e ricchi di varianti (e oggetto di ricerca continua) è impossibile spiegare le cose in maniera troppo semplicistica, anche parlandone solo a grandi linee.
Dalla tua spiegazione ho capito quella che è la tendenza di massima del fenomeno e i possibili sviluppi, oltre a rendermi conto di alcune delle altre variabili in gioco (come la rotazione del nucleo e la conseguente variabilità delle zone/materiali coinvolte, e chi ci pensava!), il che ha reso ancora più interessante e affascinante l'argomento. Un'altro punto nella lunga lista delle cose da approfondire..
Grazie ancora! :wave:


(scusate l'off-topic)

_________________
Stefano


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Una nuova cometa spettacolare ?
MessaggioInviato: giovedì 26 ottobre 2017, 17:24 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 8 giugno 2006, 9:34
Messaggi: 371
Località: Prov PI
Salve

vi allego un report su questo particolare asteroide
da San Marcello abbiamo confermato l'oggetto e fatto successive misure astrometriche
che risultano compatibili con un orbita iperbolica.

http://b09-backman.blogspot.it/2017/10/ ... comet.html

backman

_________________
-------
Lx200 10" - F10 F/6.3 - ST7 -
http://backman.altervista.org/
Resp. SdR Asteroidi UAI


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010