1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 24 ottobre 2017, 6:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: mercoledì 14 giugno 2017, 18:27 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23073
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
:rotfl:

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 0:20 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 14 agosto 2012, 23:05
Messaggi: 76
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Presente anche io! Sarò dalle parti del Kentucky, cercando di ottenere il massimo di durata della totalità (e speriamo che il meteo faccia il bravo!) :D

Mi porterò reflex e nutrita serie di obiettivi, tra cui un catadiottrico 500mm. Peraltro ci saranno mercurio e Marte a pochi gradi di distanza dal sole oscurato, perciò se riesco vorrei fare la foto della vita! :mrgreen:

_________________
SkyWatcher Black Diamond Newton 200/1000 su NEQ-6 Pro
TeleVue Nagler 17mm T4, SkyWatcher AERO 40mm 2", Heyford 12mm, SW 10mm e 25mm, Barlow 2x, Filtri CLS e Lunare

http://www.flickr.com/cristianosecci


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 14:23 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3911
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anch'io all'inizio desideravo andare dove dura di più ma quelli che conoscevo e i viaggi organizzati volevano andare tutti in Wyoming, per cui alla fine mi sono unito agli amici di vecchia data che hanno organizzato un giro strafigo di 19 giorni da LA a Denver e mi fido di questa scelta.
Non so ancora il conto finale ma a occhio anche in camera singola spenderò meno di altri viaggi da meno giorni in doppia. Intanto abbiamo pagato solo i voli e le auto a noleggio, niente quote di iscrizione o altri fronzoli che fanno lievitare i costi ingiustificatamente.
Per adesso non so neanche il luogo esatto dell'osservazione, al motel della notte prima abbiamo già quasi la massima durata ma è incastrato tra due autostrade e non ha un bel prato attorno quindi non è il massimo.

Segnalo che è appena uscita l'ultima versione di Orchestrator compatibile con gli ultimi modelli di fotocamere:
http://www.moonglowtech.com/products/Ec ... ndex.shtml
Ho da poco comprato un notebook 2 in 1 apposito per i viaggi e con dieci ore di batteria, perché con quello vecchio sforavo coi pesi e sarei pazzo a sperare di trovare una presa di corrente.

Il programma per l'alta risoluzione è già ben definito perché mi sono basato sugli scatti del 2006, mentre non ho esperienza di time lapse di ambiente coi grandangoli per cui eventuali consigli sono ben accetti.
La 80D ha l'intervallometro integrato e posso combinarlo col bracketing, ma non ho un'idea chiara di come sapere a priori che tempi di posa impostare. :oops:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 14:41 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23073
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
A un rapido sguardo, questo Orchestrator sembra davvero buono!

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 15:11 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3911
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lo è, e soprattutto non ci sono altri modi per poter fotografare decentemente un'eclisse totale. Non conosco alternative per Windows mentre per Mac c'è Eclipse Maestro di Xavier Jubier. Nel 2006 avevo usato il vecchio software DSLR Focus che permetteva di fare degli script, ma era molto più rudimentale e impreciso.
Questo invece l'ho già usato con l'anulare l'anno scorso in Madagascar.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 15:14 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23073
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Te le fai tutte, bravo :D

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: sabato 17 giugno 2017, 15:02 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3911
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Provato con la 80D: UNA BOMBA, può scattare ogni secondo contro i due della 700D! Posso migliorare lo script e aumentare la raffica coi grani di Baily. :D
Dovrebbe avere anche risolto un bug che era emerso con la 3.6 una volta installato il Creators Update (non era pregiudicato il funzionamento ma era scomodo inserire i numeri nell'editor) per cui avevo fatto il rollback, ma per ora non ho voglia di provare a riaggiornare il sistema per verificare. Qualcuno ha già il CU e può testarlo?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: domenica 18 giugno 2017, 10:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7462
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Mars4ever ha scritto:
Provato con la 80D: UNA BOMBA, può scattare ogni secondo contro i due della 700D! Posso migliorare lo script e aumentare la raffica coi grani di Baily. :D



Non capisco una cosa. Per ottenere velocità in raffica in scrittura di una moderna DSLR quello che conta maggiormente è il transfer rate e la capacità di buffer della stessa. Non capisco perché affidarsi al controllo di un software esterno che ne rallenta senz'altro la procedura. Per riprendere con la massima velocità gli eventi dell'anello di diamante, i grani di Baily sino all'apparizione della corona preferirei, se dovessi avere priorità di velocità nel frame rate, piuttosto affidarmi ad una card tipo Professional SD 2.000x SDXC da 32Gb a bordo di una adeguata reflex, un binomio a mio sapere impossibile da superare in fatto di prestazioni (6-7 fps in RAW 14bit), bypassando ovviamente il controllo da remoto della DSLR.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: domenica 18 giugno 2017, 17:18 

Iscritto il: martedì 9 maggio 2006, 23:43
Messaggi: 3911
Località: Padova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non mi è chiara la domanda. Non trasferisco le foto istantaneamente nel pc, le copio solo alla fine dell'eclisse. Il software serve per impostare ed effettuare gli scatti tramite USB, come puoi fare altrimenti?
La velocità della scheda non è un problema in questo caso e non serve a niente fare sei scatti al secondo tutti uguali, cosa impossibile in ogni caso per più di tre secondi di fila coi raw.
Uno scatto al secondo vuol dire fino a 180 in tre minuti, con possibilità di fare a piacimento una gamma fino a una quindicina di stop per avere una sequenza di tanti HDR della corona con la Luna che si muove, cosa vuoi di più? :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Eclissi americana: chi ci va?
MessaggioInviato: domenica 18 giugno 2017, 17:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7462
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Mars4ever ha scritto:
Non trasferisco le foto istantaneamente nel pc, le copio solo alla fine dell'eclisse. Il software serve per impostare ed effettuare gli scatti tramite USB,



Ok. Mi sembrava di aver capito che comandassi tutto da pc in presa diretta. :D

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 37 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010