1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 14:08

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2470
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho cercato di controbilanciare il tuo altrettanto aprioristico ed immotivato appoggio a tale realizzazione.

_________________
Free download: Manualetto gratuito per neofiti e curiosi

Il mio blog: "Mammifero Bipede"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 9:58 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13857
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Aprioristico ed immotivato? A me sembra di averlo motivato perfettamente, se poi qualcuno mi dimostra che tale infrastruttura è inutile, progettata male o mal posizionata, sempre disposto a cambiare idea, ma al momento in base a quanto ho letto di tale infrastruttura non ci sono tali estremi. Al momento di aprioristico c'è solo la tua levata di scudi, visto che mi ai portato esempi negativi che nulla centrano con questo specifico progetto, al momento mi sono informato ai siti della Provincia di Viterbo, Anas SPA e Regione Lazio, se hai altre fonti da suggerire, felice di darci un'occhiata.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 14:03 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2470
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il problema è sempre lì: "quello che ho letto".
Esiste un meccanismo mentale detto "bias cognitivo" per cui cerchiamo inconsciamente fonti che incoraggiano i nostri pregiudizi, e tratteniamo più volentieri le informazioni che a quei pregiudizi si conformano.
https://it.wikipedia.org/wiki/Bias_%28psicologia%29
Ragion per cui ti invito a rileggere l'intero thread a mente fredda: nessuno degli enti interessati alla realizzazione dell'infrastruttura ("interessati" in termini di tornaconto economico, sia palese che occulto) potrà mai raccontarti che quell'autostrada rappresenta un danno ambientale e paesaggistico, per quanti siti tu possa consultare di Regione, Provincia, Società Autostrade e compagnia cantante. Nessuno.
Quindi, per favore, non venirmi a dire che le tue argomentazioni valgono più delle mie.

_________________
Free download: Manualetto gratuito per neofiti e curiosi

Il mio blog: "Mammifero Bipede"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 16:52 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13857
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Seriamente, dove vorresti informarti per un'infrastruttura se non nei siti dei committenti e del costruttore? Poi magari se gli dai un'occhiata trovi la VIA (Valutazione Impatto Ambientale), sul sito della Regione trovi lo studio di fattibilità, con ben tre tracciati ipotizzati e le motivazioni (deduzioni della cittadinanza e controdeduzione dell'amministrazioni) della scelta di tale tracciato.
Sarebbe come dire che sulla missione su Plutone non dovrei informarmi sul sito della NASA per via dell'eventuale bias cognitivo?

E comunque come detto il dubbio io lo ho sempre e sono sempre disposto a cambiare idea, ma al momento non ho trovato elementi a sostegno dell'inutilità (economica o di entità dei flussi) o di un tracciato alternativo migliore.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 18:46 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 11:45
Messaggi: 2470
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo, seriamente sarei per chiuderla qui perché il discorso ci porterebbe troppo lontano.
Possediamo categorie di pensiero che sono troppo lontane "a monte", rimetterle in discussione è un lavoro improbo. Nell'immediato obietterei che il paese dovrebbe smettere di investire sul trasporto su gomma e rimetter mano alla rete ferroviaria per tutta una serie di ragioni che va dal minor inquinamento al minor impatto ambientale ai costi di trasporto (non si fa perché ai privati non conviene). Ma allargando il punto di osservazione direi che il paese ha già una rete stradale sovradimensionata rispetto a tutti gli altri paesi europei, con tutto un portato di danni ambientali, incidentalità, traffico, inquinamento, spreco di risorse e veicolazione di modelli sociali alienanti e nocivi. E se spostiamo il tutto in una prospettiva temporale la mia percezione è che viviamo all'interno di una bolla temporale iniziata suppergiù con la rivoluzione industriale che si avvia a concludersi con un collasso sistemico generalizzato come preconizzato dal team dei coniugi Meadows nei primi anni '70, quindi la mia riluttanza è nei confronti di tutto quello che è ormai diventato "business as usual", la mia sfiducia è nell'idea di "progresso" nel suo complesso.

Non pretendo di convincerti della correttezza del mio punto di vista perché semplicemente non ne avrei il tempo e le energie. Se vuoi farti un'idea di quanto siamo lontani anche solo a livello di presupposti puoi leggere una delle ultime cose che ho scritto sull'invenzione dell'idea di futuro: https://mammiferobipede.wordpress.com/2 ... maginario/
(idea che tra l'altro è stata ripresa ed approfondita da un blogger che si occupa di esaurimento delle risorse: http://ugobardi.blogspot.it/2015/09/lin ... resso.html)

Chiaramente dal mio punto di vista l'idea di informarsi su un'infrastruttura dal sito del costruttore ha poco senso, tanto quanto ne ha chiedere ad uno spacciatore se la droga che ti sta vendendo è buona, o se sia ragionevole l'atto di drogarsi.

Ripeto, io la chiuderei qui.

_________________
Free download: Manualetto gratuito per neofiti e curiosi

Il mio blog: "Mammifero Bipede"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: mercoledì 30 settembre 2015, 20:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 settembre 2009, 12:42
Messaggi: 244
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Angelo, non ho risposto inizialmente perché sapevo dove si andava a finire. Volevo solo sapere se tu conosci il posto. Io lo frequento da anni, di notte per astronomia e di giorno e notte per birdwatching. Ti posso assicurare che la gente del posto e' contraria, che già esiste una ferrovia che è stata abbandonata e per il trasporto di merci potrebbe benissimo essere ristrutturata, che ci sono rare specie di uccelli a rischio nidificanti in quella valle. Non dico che le grandi vie di comunicazioni non servono, ma in Italia ne abbiamo già troppe. Sono convinto che questa nuova infrastruttura serva solo a far arricchire poche persone. Troppo spesso si dimentica che in questo pianeta non esiste solo l'uomo come forma di vita. Saluti. Davide

_________________
"Nulla sta nell'anima che prima non sia passato attraverso i sensi"


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: giovedì 1 ottobre 2015, 9:45 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13857
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Sono d'accordo nel finirla qui visto che il discorso si sta allargando finendo per discutere dei massimi sistemi e non dell'oggetto del topic (non va bene un mod che apre un OT :mrgreen: ).

@M.I.B.
No non conosco il posto, la documentazione ufficiale (VIA, studi di fattibilità, piani d'intervento integrato ed il resto della documentazione dell'amministrazione territoriale tra cui anche i rilievi della cittadinanza) esiste proprio per permettere ad un qualsiasi cittadino di farsi un'idea e ripeto che da quello che ho letto di detta documentazione (molto articolata e completa) lo studio di impatto ambientale, la valutazione di opportunità economica e soprattutto i rilievi della cittadinanza con relative motivazioni dell'amministrazioni (deduzioni e controdeduzioni) mi hanno portato a farmi una mia personale opinione.
Non metto in dubbio che parte della cittadinanza non la voglia, ma da quel che leggo, tale progetto ha seguito il previsto iter di Legge (gli atti per per i rilievi dellla cittadinanza sono stati depositati oltre sei anni fà) infatti ben 12 varianti (tra cui le tempistiche d'installazione di cantiere, per attendere la fine della nidificazione) sono state accolte ed implementate proprio grazie a tali rilievi.

In breve è grazie alla documentazione ufficiale (per legge, disponibile e consultabile negli uffici preposti od online sui siti delle amministrazioni territoriali) che uno di Portopalo di Capopassero (se interessato) può sapere vita morte e miracoli di un progetto in fase di realizzazione a Vipiteno. :wink:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: lunedì 2 maggio 2016, 14:18 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6902
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
http://www.terzobinario.it/civitavecchia-8/89321

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: lunedì 2 maggio 2016, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 luglio 2009, 19:38
Messaggi: 3767
Località: via stella Anzio
si farà comunque perché il batman di turno deve guadagnarci sopra :facepalm:

_________________
e ho visto i raggi b balenare nel buio


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Addio Monteromano
MessaggioInviato: martedì 3 maggio 2016, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6902
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
https://www.change.org/p/ministero-dell ... end_dialog

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010