1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 7 dicembre 2019, 23:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 20  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: domenica 21 febbraio 2010, 1:57 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 marzo 2008, 13:53
Messaggi: 1147
Località: brianza
questo è più uno sfogo che una partecipazione attiva al thread, comunque abito a meno di 25km dall'osservatorio di merate (INAF...) e le foto allegate le ho scattate stasera, con cielo sereno che più sereno non si può.

Scattate a mano libera senza appoggiarmi da nessuna parte con un 16mm f/2.8 su canon 300D a 1600iso, tempi tra 0.5" a 1" (gli exif non ci sono perchè ho convertito con irfanview).
Per fortuna che la legge regionale lombarda si esprime così:

<<pur non imponendo il vero e proprio azzeramento delle luci in
tali aree [nota: entro 25km dagli osservatori di rilevanza nazionale], dispone comunque una radicale limitazione delle emissioni dirette verso l’alto>>

ciao
dan


Allegati:
CRW_4997.jpg
CRW_4997.jpg [ 54.46 KiB | Osservato 818 volte ]
CRW_4998.jpg
CRW_4998.jpg [ 45.29 KiB | Osservato 818 volte ]
CRW_4999.jpg
CRW_4999.jpg [ 63.49 KiB | Osservato 818 volte ]
CRW_5001.jpg
CRW_5001.jpg [ 38.45 KiB | Osservato 818 volte ]
CRW_5002.jpg
CRW_5002.jpg [ 67.86 KiB | Osservato 818 volte ]
CRW_5005.jpg
CRW_5005.jpg [ 57.55 KiB | Osservato 818 volte ]
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: lunedì 22 febbraio 2010, 19:22 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 14:05
Messaggi: 527
jeanluc ha scritto:

infatti ci si sta muovendo per mettere le luci a norma ovunque sia possibile.




Ok, ma a Roma che si fa, concretamente? Cioé: che dovemo fa? Dove, come e quando?

_________________
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
GRUPPO FACEBOOK "PARCO DELLE STELLE"
http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=3D344668382395
Forum Skylive (http://www.skylive.it/forum5/)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: venerdì 26 febbraio 2010, 17:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 14:05
Messaggi: 527
con questo post informo di aver ricevuto segni positivi di riscontro da eminenti astrofili di rilievo nazionale notoriamente impegnati contro l'IL.

Spero che il discorso evolva e che presto possa dare ulteriori notizie in materia.

Nel frattempo invito tutti coloro che mi leggono da Roma e Lazio ad esprimersi in materia, ad aderire, a formulare proposte e sviluppare il discorso.

In pratica si tratta di arrivare a far istituire una zona sufficiente mente buia nei dintorni della Capitale per le osservazioni del cielo, onde facilitare lo sviluppo della lotta all'IL e la pratica astrofila.


Cieli sereni a tutti.


Guardare all'Infinito, agire nel finito
Alzare la testa, allargare il pensiero

_________________
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
GRUPPO FACEBOOK "PARCO DELLE STELLE"
http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=3D344668382395
Forum Skylive (http://www.skylive.it/forum5/)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: sabato 27 febbraio 2010, 8:39 

Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 13:44
Messaggi: 6525
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
serastrof ha scritto:
Nel frattempo invito tutti coloro che mi leggono da Roma e Lazio ad esprimersi in materia, ad aderire, a formulare proposte e sviluppare il discorso.

Cieli sereni a tutti.




una bella mazzafionda o per i più fighi una bella carabina con mirino laser :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Cieli sereni, Elio.
visita il mio sito di Astrofotografia reflex


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: domenica 28 febbraio 2010, 18:20 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 marzo 2008, 16:02
Messaggi: 56
Località: Castiglioncello (LI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
serastrof ha scritto:
Non so se ciò sia possibile, ma mi pare di fare cosa opportuna segnalare in questo forum quest'articolo, che viene pubblicato oggi 16/02/2010 su LA STAMPA on line:

(http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp)
-----------------------------------------------------------

DI TALE ARTICOLO EVIDENZIO ED ESPUNGO QUANTO SEGUE:

«Ci piacerebbe, nel giro di pochi anni, dare vita ad un vero “Parco delle stelle”. Così come esistono le riserve forestali e quelle marine, crediamo che anche le stelle dovrebbero avere dei loro “spazi protetti”. Questo vuol dire trovare il luogo giusto, e poi convincere amministratori e cittadini a ripensare un attimo all'utilizzo delle luci nel territorio. Per avere un cielo più scuro e delle stelle più brillanti. E, perché no, rilanciare il turismo partendo proprio dal buio».




ciao, sono Francesco Giubbilini, uno dei due intervistati nell'articolo citato.
Da un paio di anni sto portando avanti con Andrea Giacomelli un progetto di monitoraggio partecipativo della qualità del cielo (http://www.pibinko.org/bmp). Il progetto sta avendo una buona risonanza a livello nazionale e questo ci ha permesso di andare a parlare con amministrazioni, cittadini e scuole, trovando sempre un grande interesse verso il tema dell'inquinamento luminoso ma anche (e soprattutto) verso il metodo di monitoraggio che proponiamo.

Nell'articolo si parla anche di Parchi delle stelle ma come spesso accade quando non si scrivono direttamente gli articoli, il concetto è stato reso in maniera non chiarissima per gli "addetti ai lavori". La nostra idea di Parco delle Stelle è quella di individuare un'area protetta (per esempio un parco naturale) che inserisca nelle ricchezze da proteggere e divulgare anche il cielo stellato ed il paesaggio notturno (con tutto quello che ci ruota intorno). Questo non può prescindere dal coinvolgere ALMENO le amministrazioni limitrofe per condividere un piano dell'illuminazione pubblica che prediliga la limitazione delle emissioni luminose verso l'alto con la messa a norma degli impianti esistenti e con regole ben precise per i nuovi.

Tutto questo prevede inoltre che sul territorio ci sia una legge seria contro l'inquinamento luminoso che limiti senza troppe deroghe le emissioni verso l'alto e che permetta una facile applicabilità (questa cosa per esempio in Toscana attualmete non c'è :evil: ). Non è una cosa semplice ed è destinata per ora a rimanere poco più che un sogno, parlarne comunque non fa male.

Per rispondere a serastrof, il cui impegno è lodevole :D , io non credo (opinione del tutto personale) che in mezzo ad una città si possa parlare di parco delle stelle in questi termini, la luce percore decine di km dal punto di emissione e quindi la lotta all'inquinamento luminoso non può essere qualcosa di locale, non si può tenere fuori la luce da un parco in mezzo alla città :lol: . Quindi non servirebbe allo scopo di vedere il cielo ma solo a generare accostamenti molto dannosi per tutti noi, ovvero che gli astrofili o più in generale chi lotta contro l'inquinamento luminoso voglia illuminare meno le città, spegnere i lampioni. Questo è un preconcetto contro il quale dobbiamo lottare e del quale dobbiamo essere per primi convinti noi: illuminare meglio non sempre e non necessariamente significa illuminare meno. Ritengo che sia molto importante questo, altrimenti rischiamo di essere additati come talebani e messi da parte in un attimo.

Semmai può aver senso voler creare un parco astronomico, un planetario, un centro educativo, posti dove si possa parlare del cielo e dell'inquianmento luminoso che lo sta cancellando ma questa è un'altra storia.
ciao
Francesco

_________________
SW APO100 su SW HDAZ, SW DOBFLEXTUBE 12", binocolo 7x42
Buiometria Partecipativa: http://www.pibinko.org/bmp/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: giovedì 4 marzo 2010, 23:48 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 12 febbraio 2006, 17:23
Messaggi: 220
Località: Sydney Australia
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
menomale ha scritto:
serastrof ha scritto:
Non so se ciò sia possibile, ma mi pare di fare cosa opportuna segnalare in questo forum quest'articolo, che viene pubblicato oggi 16/02/2010 su LA STAMPA on line:

(http://www.lastampa.it/redazione/cmsSez ... girata.asp)
-----------------------------------------------------------

DI TALE ARTICOLO EVIDENZIO ED ESPUNGO QUANTO SEGUE:

«Ci piacerebbe, nel giro di pochi anni, dare vita ad un vero “Parco delle stelle”. Così come esistono le riserve forestali e quelle marine, crediamo che anche le stelle dovrebbero avere dei loro “spazi protetti”. Questo vuol dire trovare il luogo giusto, e poi convincere amministratori e cittadini a ripensare un attimo all'utilizzo delle luci nel territorio. Per avere un cielo più scuro e delle stelle più brillanti. E, perché no, rilanciare il turismo partendo proprio dal buio».




ciao, sono Francesco Giubbilini, uno dei due intervistati nell'articolo citato.
Da un paio di anni sto portando avanti con Andrea Giacomelli un progetto di monitoraggio partecipativo della qualità del cielo (http://www.pibinko.org/bmp). Il progetto sta avendo una buona risonanza a livello nazionale e questo ci ha permesso di andare a parlare con amministrazioni, cittadini e scuole, trovando sempre un grande interesse verso il tema dell'inquinamento luminoso ma anche (e soprattutto) verso il metodo di monitoraggio che proponiamo.

Nell'articolo si parla anche di Parchi delle stelle ma come spesso accade quando non si scrivono direttamente gli articoli, il concetto è stato reso in maniera non chiarissima per gli "addetti ai lavori". La nostra idea di Parco delle Stelle è quella di individuare un'area protetta (per esempio un parco naturale) che inserisca nelle ricchezze da proteggere e divulgare anche il cielo stellato ed il paesaggio notturno (con tutto quello che ci ruota intorno). Questo non può prescindere dal coinvolgere ALMENO le amministrazioni limitrofe per condividere un piano dell'illuminazione pubblica che prediliga la limitazione delle emissioni luminose verso l'alto con la messa a norma degli impianti esistenti e con regole ben precise per i nuovi.

Tutto questo prevede inoltre che sul territorio ci sia una legge seria contro l'inquinamento luminoso che limiti senza troppe deroghe le emissioni verso l'alto e che permetta una facile applicabilità (questa cosa per esempio in Toscana attualmete non c'è :evil: ). Non è una cosa semplice ed è destinata per ora a rimanere poco più che un sogno, parlarne comunque non fa male.

Per rispondere a serastrof, il cui impegno è lodevole :D , io non credo (opinione del tutto personale) che in mezzo ad una città si possa parlare di parco delle stelle in questi termini, la luce percore decine di km dal punto di emissione e quindi la lotta all'inquinamento luminoso non può essere qualcosa di locale, non si può tenere fuori la luce da un parco in mezzo alla città :lol: . Quindi non servirebbe allo scopo di vedere il cielo ma solo a generare accostamenti molto dannosi per tutti noi, ovvero che gli astrofili o più in generale chi lotta contro l'inquinamento luminoso voglia illuminare meno le città, spegnere i lampioni. Questo è un preconcetto contro il quale dobbiamo lottare e del quale dobbiamo essere per primi convinti noi: illuminare meglio non sempre e non necessariamente significa illuminare meno. Ritengo che sia molto importante questo, altrimenti rischiamo di essere additati come talebani e messi da parte in un attimo.

Semmai può aver senso voler creare un parco astronomico, un planetario, un centro educativo, posti dove si possa parlare del cielo e dell'inquianmento luminoso che lo sta cancellando ma questa è un'altra storia.
ciao
Francesco


Ottimo ragionamento. Credo che ci dobbiamo unire per combattere in modo organizzato l'inquinamento luminoso. Per esempio segnalando tutti gli impianti inquinanti in una certa zona di Roma e portare un resoconto dettagliato delle violazioni e di quanto si potrebbe risparmiare mettendo gli impianti a norma alle istituzioni. O facendo degli esposti al comune.

_________________
www.myaussiesky.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: martedì 9 marzo 2010, 14:48 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 14:05
Messaggi: 527
.... ARIDAJJE QUESTO, SUR PARCO DE ' E STELLE.........


------


Permettetemi di chiarire e precisare: la mia idea (che non é detto che sia la vostra) di parco delle stelle che preconizzo mi pare sia proprio quella indicata da Giubillini nel suo intervento su questo forum, poco più sopra, e che mi sembra comunque ben esplicitata nell'articolo giornalistico succitato.

Prendo atto comunque che il protagonista di tutto ciò sembri prendere le distanze.
Perfetto. Mi sta bene (così tra l'altro imparo a farmi un po' di fatti miei...)

Mi sia contentito di aggiungere: non si tratta di una zona buia, o di una sola zona buia.
Non si tratta di preservare la riserva indiana (ma anche se fosse, perché, che c'avreste da di?)

Si tratta di ripensare le città. Una cosa semplice semplice, no?


Meno quartieri, meno cemento, meno lampioni = meno IL.
Più natura vergine, spontanea, fatta di erbacce, di viottoli, di terra e di fango = più buio, più stelle, più gusto.


Inoltre c'é anche il problema degli astrofili cittadini, che non hanno un luogo dove aprire il cavalletto...... se non a chilometri di distanza.

Astroromani, vi farebbe schifo poterlo fare sotto casa? (metaforicamente, s'intende).

Tutto ciò non é e non deve essere in contraddizione con un più generale impegno per la riduzione dell'IL.

-------
Altra chiosa:
circa l' "equivoco" che sorgerebbe circa gli astrofili, cioé di essere additati al pubblico disprezzo come quelli che vorrebbero delle città buie, sporche e pericolose.

Mi pare facile comprendere (e far comprendere, quando si vuole e se non si é né muti da una parte, né sordi dall'altra.....) che così non é.

Vedrai invece come la mafia del cemento, i palazzinari speculatori ed i grandi affaristi si mobiliterà contro di noi!!! Zone buie? Ma lì c'abbiamo noi un bel progettino, che c.. vonno 'sti astrofili? Chi siete? Nun ce state a rompe....


E' un problema tipico dell'iniziativa sociale.
Qualcuno ha a mente i cinque stadi della nonviolenza di Gandhi?
1) censura (la tua proposta viene nascosta)
2) indifferenza (non gli si da peso, né ascolto, il muro di gomma)
3) disprezzo e calunnia (attacchi verbali, a mezzo stampa, messa in ridicolo)
4) repressione (ostacolo effettivo ad ogni azione pratica)
5) rispetto ed accettazione (libertà di proporre e fare).


=====================

Ma non c'é bisogno di scomodare i massimi sistemi.

Io dico semplicemente: proviamo a cercare e trovare - con qualcosa di molto concreto e palpabile, di fruibile in modo facile, come uno spazio geografico raggiungibile da tutti in toponomastica - il favore di una moltitudine.

Poi, se la malattia della voglia di buio si diffonde, i cittadini sapranno cosa dire o chiedere alle istituzioni, a chi deve fare e far rispettare le leggi.....

A Milano le famiglie hanno protestato contro l'aria inquinata? Beh, mi pare che qualcuno in alto si é sentito - per un motiv o giusto o sbagliato, con intenzione buona o solo per opportunismo, non m'interessa - costretto a inventarsi qualcosa, no?
Inutile e di facciata quanto vi pare, ma il sasso é stato gettato nello stagno.....

------------------

Comunque permettetemi (visto che il localismo fa tanto successo) di parlare per ed alla mia città (anche se il discorso può esser riportato dappertutto): la situazione la conoscete, che volemo fa'? Se state/stamo zitti, tutti so' contenti e je famo 'sto favore, si se volemo organizzà, po' dasse che quarche ragno dar bucio c'io 'o tiramo fora!

_________________
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
GRUPPO FACEBOOK "PARCO DELLE STELLE"
http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=3D344668382395
Forum Skylive (http://www.skylive.it/forum5/)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: martedì 9 marzo 2010, 18:37 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 14:05
Messaggi: 527
Ehi?

E' stato aperto (non da me, non sono e non voglio essere su fb....) un gruppo su Facebook circa l'idea di "Parco delle stelle".

Mi dicono che ci sarebbero già 85 iscritti, anche stranieri.

Chi vuole dia un'occhiata....

_________________
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
GRUPPO FACEBOOK "PARCO DELLE STELLE"
http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=3D344668382395
Forum Skylive (http://www.skylive.it/forum5/)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: martedì 9 marzo 2010, 18:56 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 marzo 2008, 16:02
Messaggi: 56
Località: Castiglioncello (LI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
serastrof ha scritto:
Ehi?

E' stato aperto (non da me, non sono e non voglio essere su fb....) un gruppo su Facebook circa l'idea di "Parco delle stelle".

Mi dicono che ci sarebbero già 85 iscritti, anche stranieri.

Chi vuole dia un'occhiata....


visto, non conosciamo gli autori,

questa è la loro idea, scritta sulla pagina:

L'idea è quella di trovare luoghi nelle città, dove abitiamo, tranquilli e magari anche immersi nella natura per avere un luogo comune che rilanci il cielo stellato, lo preservi e lo sponsorizzi a tutti coloro che ne sono interessati e affascinati!

anche se l'idea è poetica purtroppo non è realizzabile (nelle città :!: ) e comunque le riserve non servono a niente, deve cambiare la mentalità degli amministratori e gli astrofili dovebbero essere un pò più combattivi perchè purtroppo la luce non la tieni fuori da un recinto :wink: ! solo delle leggi che obbligano ad avere emissioni zero in alto come quella del Veneto o della Lombardia, se applicate e fatte applicare, possono portare a risultati apprezzabili :roll: !

_________________
SW APO100 su SW HDAZ, SW DOBFLEXTUBE 12", binocolo 7x42
Buiometria Partecipativa: http://www.pibinko.org/bmp/


Ultima modifica di Francesco Giubbilini il giovedì 11 marzo 2010, 10:09, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lotta all'IL: Leggi Regionali
MessaggioInviato: mercoledì 10 marzo 2010, 17:19 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 settembre 2009, 14:05
Messaggi: 527
Bene.

Ma a Roma, nonostante un'ottima legge regionale, non si muove un c.....

Se la gente non si muove, parco o esposti, riserva o legge (POSSIAMO ACCAPIGLIARCI QUANTO CI PARE FRA NOI, SEMPRE E SOLO FRA NOI E BASTA), non cambia nulla!!!!

E perché non si muove? Perché non riusciamo ad interessarli, evidentemente.

E perché non riusciamo ad interessarli? Perché evidentemente i nostri argomenti, quantomeno quelli fin qui portati, non suscitano nessuna passione, nessuna emozione, quindi nessun impegno.

Parlare (anche questo a vanvera, a quanto pare) di "parco delle stelle" sarà sicuramente "poetico", come commentato più sopra, e astrofilmente eterodosso.

Però penso al risultato: se fosse verificato che é più efficace ai fini che ci proponiamo, che male ci sarebbe????

_________________
Guardare all'Infinito, agire nel Finito
Alzare la testa, allargare il pensiero
serastrof@yahoo.it per un'astrofilia popolare e di massa
GRUPPO FACEBOOK "PARCO DELLE STELLE"
http://www.facebook.com/home.php?#!/group.php?gid=3D344668382395
Forum Skylive (http://www.skylive.it/forum5/)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 192 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 ... 20  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010