1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 14 dicembre 2017, 14:23

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Resonance e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 189 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 1 aprile 2015, 13:11 

Iscritto il: martedì 25 agosto 2009, 16:17
Messaggi: 47
Caro Alfa non essere pessimista...le autorità si muovono se i cittadini chiedono e si fanno sentire...fai qualche bel esposto secondo la Legge Regionale 17/2000 e vedrai che le cose si possono muovere...

Ciao

Andrea


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 3 giugno 2015, 10:47 

Iscritto il: mercoledì 28 agosto 2013, 9:22
Messaggi: 196
Località: Lido di Ostia
Tipo di Astrofilo: Visualista
Spero non infrangere alcun regolamento pubblicando il seguente appello appena trasmesso da Cielo Buio:

Caro Firmatario dell'Appello Permanente di CieloBuio,

come sai CieloBuio si sta impegnando a fondo, ormai da molti anni, per riuscire ad arginare il dilagante inquinamento luminoso. L'associazione si basa esclusivamente sul volontariato e le forze a nostra disposizione sono molto esigue.
Per rendere la nostra azione sempre più efficace è quindi necessario aumentare le nostre risorse.
Se vuoi avere il privilegio di partecipare in prima persona alla battaglia per la protezione dell'ambiente notturno saremo ben felici di accoglierti nelle nostre fila.
Anche nel caso tu non avessi tempo disponibile, confidiamo comunque che tu possa sostenere il nostro lavoro diventando socio di CieloBuio. Se sei già nostro socio, ci perdonerai questa mail.

Il sistema più semplice per iscriversi è compilando il modulo a questo link:


http://cielobuio.org/index.php?optio...rticle&id=3370

Se, tuttavia, ritieni che il lavoro svolto e gli ideali che ispirano CieloBuio non valgano i 10 euro annui della quota associativa, sarà sufficiente comunicarcelo e provvederemo a cancellare il tuo nominativo da questa lista.
Ti chiediamo però almeno un favore: inoltra questa e-mail a chi ritieni possa essere interessato alla nostra causa per preservare l'ambiente notturno e la bellezza del cielo stellato.

Cieli bui e sereni.

Fabio Falchi
Presidente di CieloBuio
http://www.cielobuio.org


Forza ragazzi, basta lamentele.....

_________________
Expl. Scientific 16" - Telrad - Baader UHC-S & OIII
Oculari: E.S. 82° 24mm & 18mm 2" - 14, 11, 8,8 e 6,7mm 1,25"
Binocolo Nikon 10x50 Action EX


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 aprile 2016, 19:29 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 giugno 2008, 21:16
Messaggi: 301
Località: Varedo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Domanda: vivo in lombardia, precisamente in provincia di monza e brianza. Nel mio paese ci sono vie in cui ci sono lampioni che dirrzionano bene verso il basso la luce e poi ce la via dove abito coi i lampioni di 20 anni fa che sparano da tutte le parti. Ora volendo fare qualcosa di concreto, volevo scrivere al comune. Non conosco affatto la legislazione a riguardo, a quali norme o leggi devo fare appello? Qualcuno puo procurarmi una bozza efficace per fare un esposto o comunque una segnalazione? Grazie mille.

_________________
OTA: Nexus Jumbo 150ed; CPC 1100 XLT; 100ED; 120/600 SW.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 2 aprile 2016, 8:17 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 18 luglio 2006, 12:29
Messaggi: 3418
Località: Castegnato (BS)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Allora.
Se un impianto è nuovo e realizzato non a norma, è molto semplice e basta una semplice lettera, che di solito inviamo noi come associazione per evitare di far esporre i cittadini del paese della segnalazione.
Se l'impianto invece è vecchio, non è così facile obbligare il Comune a cambiarle. Con la nuova legge il Comune dovrebbe dotarsi di un DAIE (Documento di Analisi dell'Illuminazione Esterna), che è uno strumento di verifica e programmazione delle attività di messa a norma dell'Illuminazione Pubblica.

I Comuni sono ancora molto impreparati, ma esistono una serie di possibilità economicamente molto interessanti che questi possono sviluppare.
Ad esempio, nel Comune dove da due anni sono assessore, siamo riusciti a sostituire la metà dei corpi illuminanti, con un risparmio sulla bolletta che ripagherà l'investimento in 7-8 anni, e praticamente abbiamo quasi annullato l'inquinamento luminoso prodotto dall'illuminazione pubblica del nostro Comune.

Se vuoi informarti un pochino, leggiti la nuova legge della Regione Lombardia che ti allego.

Poi, se vuoi fare una segnalazione specifica di un certo tipo di impianto, abbiamo un sito che si occupa proprio di questo: http://www.proteggiamoilcielo.it/

Spero di esserti stato utile

Buona giornata


Allegati:
LCR91 - Risparmio energetico.pdf [275.63 KiB]
Scaricato 14 volte

_________________
Massimo Alessandria
Dobson 16" "self-tuned" - Paracorr, Meade UWA 24, Pentax XW 20, 14, 7, Zoom Nagler 3-6, Supermono TMB 6

Rete di Monitoraggio dell'Inquinamento Luminoso
Inquinamento Luminoso: astrofilo, hai fatto la tua parte?
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 2 aprile 2016, 11:00 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13854
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Come dice puspo, se l'impianto dovesse essere "vecchio", poiché la legge non è retroattiva, questo funzionerebbe in "deroga" e permetterebbe di utilizzare armature e corpi illuminanti fuori norma solo per manutenzione ordinaria (manutenzione e sostituzione lampade, schede di controllo, ecc), quindi una segnalazione "ingiuntiva" cadrebbe nel vuoto (se il Comune non volesse prenderne atto).
Quindi l'azione migliore sarebbe la segnalazione "propositiva", puntando a far capire all'amministrazione che l'aggiornamento dell'impianto porterebbe risparmio nel medio e lungo termine.

Eventualmente verifica se tale impianto ha piu di 25 anni (facendo richiesta al competente assessorato, la documentazione è di libera consultazione), in caso positivo, verificare se vi sono stati aggiornamenti sostanziali di detto impianto per allungarne la vita operativa, se dovesse mancare, allora puoi fare una segnalazione "ingiuntiva" chiedendo la messa a norma dell'impianto per raggiunta fine vita operativa.

Ultima ratio, il solito art 844 C.C., utilizzabile però solo se detto impianto comporta fastidio "oltre i normali limiti di tolleranza", come l'illuminazione diretta (ed invasiva) della propria camera, pregiudicando quindi le normali funzioni di riposo, ecc.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 2 agosto 2016, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2503
Località: LV426/Acheron
Ho scoperto questo video: https://www.youtube.com/watch?v=XYTRzBFKfhc


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 2 agosto 2016, 22:47 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14029
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ecco cosa succede a seguire poco il forum :D Il losco figuro è Peter!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 3 agosto 2016, 12:00 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13854
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si se ne è parlato qui ► viewtopic.php?f=7&t=94364
Dove è presente la versione "lunga" (oltre 10 minuti) del video.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 25 novembre 2017, 10:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 430
Purtroppo si leggono pessime news in sti giorni, riporto da http://www.lescienze.it/news/2017/11/23 ... d-3765796/

Cita:
L'inquinamento luminoso globale continua a crescere a ritmo sostenuto a dispetto delle campagne per contrastarlo e malgrado la diffusione sempre più massiccia dell'illuminazione a LED, favorita dal maggiore risparmio energetico all'illuminazione a incandescenza: "Le lampade a LED ben progettate - spiega Christopher Kyba, primo autore dello studio - permettono una riduzione di due terzi o più dell'emissione luminosa senza alcun effetto significativo per la percezione umana."

Tuttavia, dal 2012 al 2016, la crescita della luce notturna dal 2012 al 2016 ha quasi uguagliato l'aumento del prodotto interno lordo globale. Secondo i ricercatori, questo indica che il potenziale risparmio di questo tipo di illuminazione non si è tradotto in un minore consumo energetico, ma al contrario in un aumento dei punti luce e della loro potenza.

Solo in pochissimi paesi si è osservata una diminuzione della superficie illuminata e della radianza, e in alcuni di questi (come Yemen e Siria) il fenomeno è legato allo stato di guerra in cui si trovano. In Sud America, Africa e Asia c'è stata invece una crescita elevata di entrambi i valori, con l'eccezione della Cina, dove si registra un moderato aumento delle aree illuminate ma una stabilità della radianza complessiva.

In certe nazioni, inoltre, fra cui alcune tra le più illuminate al mondo, come Stati Uniti, Paesi Bassi, Spagna e Italia, superficie e radianza sono rimaste stabili.

Ma i pochi elementi positivi - avvertono i ricercatori - vanno presi con cautela perché i dati usati nello studio derivano dalle osservazioni fatte dallo strumento VIIRS (Visible/Infrared Imager Radiometer Suite) a bordo del satellite Suomi NPP, i cui sensori sono sensibili solo alle lunghezze d'onda comprese fra i 500 e 900 nanometri, e quindi non rileva la luce blu.

Le lampade LED però emettono nella banda del blu una percentuale di radiazione più elevata rispetto alle lampade a incandescenza, che hanno una luce tipicamente più calda. La situazione quindi potrebbe essere più problematica di quanto sembri.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 25 novembre 2017, 11:09 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1705
Località: Milano
Dunque, non ci resta che piangere !? Spero di no !

Una cosa di cui si parla poco è la creazione di "parchi astronomici"....cioè di zone prive di IL, o perlomeno con basso IL. Certo non ci possiamo trasferire tutti in Sardegna, per gli astrofili da balcone sarebbe una tragedia. 8)

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K Acro 150/8 -acro TAL100- acro 90/10 - acro 80/5 - acro 70/10 - Newton 315 f5 -Newton 254 f4,7 - Newton-Cass.205 F4-25 - Newton 200 f4 - Newton 150 f5 + Newton 356 work in progress.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 189 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Resonance e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010