1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 17 novembre 2019, 19:00

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 12:37 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 24 febbraio 2006, 11:09
Messaggi: 648
Località: Polignano a Mare - Bari - Puglia
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Prima di intraprendere la stesura di corrispondenza, verso le autorità locali a proposito di inquinamento luminoso, ho tentato di contattare cielo buio via facebook.
Ma, si sa, il social è sempre più un gran calderone, spesso ricco di chiare banalità.

Non ho, quindi, avuto risposte esaustive in merito all'idea che una organizzazione nazionale dovrebbe incitare, ed aiutare, le Associazioni sul territorio che hanno un compito importante nel monitorare e segnalare gli abusi (come recita, ad esempio, la Legge antinquinamento per la Puglia).

Se non altro per evitare che le stesse vadano "sole" allo sbaraglio verso le autorità locali che, in mancanza di sensibiltà adeguata, tenderebbero ad additare l'Associaizone stessa come "rompiscatole", pregiudicandone anche le future collaborazioni culturali in tema di Astronomia.

Credo sia chiara, e coerente, l'idea che: l'unione fa la forza e dall'alto dovrebbe provenire il primario imput. Poi se un Associazione non coglie il prezioso momento, allora non potra, in futuro, lamentersi.

Ormai, da noi, ad esempio, i B&B hanno, quasi tutti, una triste segnalazione luminosa con faretti che irradiano verso l'alto.
In unione a negozi di tendenza (negativa in tal senso) e altre realtà di ristoro.

Attendiamo, prima di intraprendere, comunque e coraggiosamente, questa Sacrosanta battaglia.
Certo sarà, da noi, posta entro limiti di correttezza e sana informazione, ma con i rischi sopra menzionati se non si partirà in forte sinergia.

_________________
Cieli e giorni sereni
::-Riccardo Giuliani

---

Vecchia e parte dell'attuale strumentazione >
*Antico_C8_Arancione_su_HEQ5_Pro. (il mio "primogenito" :-) )
*Vari Rifrattori acro e Apo, Newton @ f/4, Binocoli, etc.
* Dobson Skywatcher 16 pollici modificato.
* Camere varie: CookBook_ :) Webcam_DSI_Magzero_QHY_tutte modificate :)
* Fotocamere Canon e Tele
* Parco oculari, Filtri, accessori & varie

...
.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 12:51 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15119
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Onestamente non la vedo una buona idea, cercare di avere la botte piena e la moglie ubriaca, serve solo a fallirre in entrambi gli ambiti.
Considerato che i B&B considerano la "visibilità luminosa" un sistema pubblicitario e quindi più dindini, dubito moltissimo che l'approccio bonario possa sortire qualche effetto; così come (se come paventi l'AP soffre di una certa "inerzia") fare segnalazione senza la (ormai doverosa :mrgreen: ) "minaccia" relativa all'art. 328 CP, possa parimenti essere ascoltata.

Quindi, secondo me tentare l'approccio bonario con entrambi è una perdita di tempo, fate una scelta, o fate segnalazioni "decise" all'AP per risolvere il problema dei B&B anche col rischio di inimicarvela, o ve la tenete buona e rimane tutto com'è.

I miei 2 cent.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 13:24 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9038
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anche io ho cercato di contattare Cielo Buio tempo fa per chiedergli se avessero dei dati numerici sull'incremento dell'Inquinamento Luminoso in Italia. Alla mail non rispondono, i post sulla loro pagina Facebook non li leggono e i messaggi via Messanger di Facebook li leggono ma li ignorano.

D'altro canto anche l'UAI si comporta alla stessa maniera: li ho contattati per conoscere la modalità di adesione come Ente, non mi hanno mai risposto. Al telefono rispondono dall'Associazione Tuscolana di Astronomia: alle domande relative all'UAI rispondono dicendo di contattare l'UAI via mail e quindi si ritorna al punto sopra.

Se qualcuno dell'UAI o di Cielo Buio legge e si sente chiamato in causa: bene. Fatevi un esame di coscienza.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: mercoledì 22 maggio 2019, 15:11 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 1717
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Ciao, potreste fare un tentativo provando a contattare: http://www.arpa.puglia.it/web/guest/arpa_home

Se non altro potrebbero darvi informazioni su come procedere efficacemente...se ce ne fosse la possibilità. In teoria loro dovrebbero fare dei rilievi in loco per valutare il livello di IL se esso rientra nel ramo “rischio ambientale”.

_________________
Daniele

https://www.flickr.com/photos/182162372@N05/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: giovedì 23 maggio 2019, 6:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8819
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Iscrivetevi a questo forum: (cielobuio@yahoogroups.com).
Personalmente ogni volta che ho posto una questione ho sempre ricevuto risposte e,
in seconda istanza, mettete da parte... Facebook!
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: giovedì 23 maggio 2019, 9:33 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9038
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Danilo Pivato ha scritto:
Iscrivetevi a questo forum: (cielobuio@yahoogroups.com).
Per prima cosa quello non è un forum, è un dannatissimo gruppo yahoo.
Seconda cosa: dove sta la serietà di queste persone? Un gruppo Yahoo?!!?!??! Per comunicare? Ma siamo nel 2003!?!?!?
Danilo Pivato ha scritto:
e, in seconda istanza, mettete da parte... Facebook!
Tengo a precisare che prima di scrivergli su Facebook avevo mandato 2 email: se non rispondono alle mail non sono persone serie.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: giovedì 23 maggio 2019, 9:37 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24738
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
B&W ha scritto:
Ciao, potreste fare un tentativo provando a contattare: http://www.arpa.puglia.it/web/guest/arpa_home

Se non altro potrebbero darvi informazioni su come procedere efficacemente...se ce ne fosse la possibilità. In teoria loro dovrebbero fare dei rilievi in loco per valutare il livello di IL se esso rientra nel ramo “rischio ambientale”.

Tra tutti gli altri paradossi della situazione, l'organo di controllo per il rispetto della Legge Regionale contro l'Inquinamento Luminoso della regione Puglia (ovvero l'ARPA) forse neanche la conosce, questa Legge. Con tutta probabilità non hanno nemmeno i fondi necessari a istruire il personale per consentirgli di svolgere rilevazioni, nè per andare sul posto a effettuarle.

Per non parlare della Legge stessa che, se letta con piglio giuridico, ha una grossissima falla nell'applicazione delle sanzioni.
Insomma, finchè saranno in vigore le norme attuali e finchè non si istituirà un organo ufficiale di controllo attivo e di supporto all'ARPA, ci sarà ben poco da fare la voce grossa con i Comuni.

:(

Io sono disponibile a mettermi in gioco.

Per quanto riguarda Cielo Buio, l'associazione ha dei responsabili regionali e noi, in Puglia, possiamo far riferimento a Sergio D'Amico che Riccardo sicuramente conoscerà anche personalmente.

http://cielobuio.org/articolo-875/

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4
Celestron C8 XLT su Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: venerdì 24 maggio 2019, 8:16 

Iscritto il: domenica 5 ottobre 2008, 18:20
Messaggi: 12
Buongiorno a tutti.
Innanzitutto vorrei scusarmi con quanti hanno tentato di contattarci e non hanno ricevuto risposta. Ho controllato ora e in effetti non avevamo visto 3 richieste alla nostra pagina Facebook.
Per quanto riguarda le e-mail consiglio di usare info@cielobuio.org
Ricordo che CieloBuio fa solo quello che i propri soci fanno. E ha fatto tantissimo! Chi ha promosso e spinto la quasi totalità delle leggi regionali? Senza di queste non avreste nessuno strumento per arginare questo fenomeno. Non sono sufficienti? Forse è perché quasi nessuno fa segnalazioni. Se ogni astrofilo avesse fatto diciamo 10 segnalazioni di impianti inquinanti, ora l'inquinamento sarebbe molto più sotto controllo e considerato seriamente.
Aggiungo: quanti astrofili hanno pensato di iscriversi all'associazione spendendo ben 10 euro all'anno e soprattutto hanno lavorato contro l'inquinamento luminoso?
Cieli bui a tutti,
Fabio Falchi
Presidente di CieloBuio

_________________
Fabio Falchi
http://cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: venerdì 24 maggio 2019, 10:12 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9038
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie per la sua risposta sig. Fabio Falchi.
Purtroppo, come ben sa, la legge sull'IL del Piemonte si applica solo a comuni con almeno 50.000 abitanti e questo permette ai piccoli centri (che sono la maggioranza) di evadere le limitazioni della stessa.

Tengo a precisare che il Gruppo Astrofili Barnard lotta contro l'IL dal 2000 e non abbiamo mai ricevuto sponsorizzazioni per questo nostro lavoro.
Sarebbe stupendo poter avere un supporto centralizzato a livello nazionale per poter ottenere aiuto nelle questioni tecniche e burocratiche; se questo supporto fosse efficace, la nostra associazione sarebbe felice di dare una mano (anche tramite l'iscrizione pecuniaria).

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: * Cielo buio aiuta, o chi altri?
MessaggioInviato: sabato 25 maggio 2019, 16:29 

Iscritto il: domenica 5 ottobre 2008, 18:20
Messaggi: 12
Egr. Sig. Martina,

la legge piemontese si applica ovunque sul territorio regionale, non è affatto limitata ai comuni con più di 50mila abitanti. L'unico cenno al numero di abitanti dei comuni è quello dove si dice che oltre i 30mila abitanti essi sono obbligati a dotarsi dei piani della luce, ma in ogni caso la legge si applica ovunque.
Qui trova un primo resoconto che abbiamo scritto appena dopo l'approvazione della legge:
http://cielobuio.org/nuova-legge-regionale-anti-il-per-la-regione-piemonte/
mentre qui trova il testo della legge stessa:
http://cielobuio.org/pubblicato-il-testo-della-legge-piemonte/
Qui invece trova gli atti di un convegno molto utile per approfondire il tema:
http://lightis.eu/convegno-ecolight/

Cieli bui a tutti.
FF

_________________
Fabio Falchi
http://cielobuio.org


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010