1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 19 novembre 2017, 22:20

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 18:39 

Iscritto il: sabato 15 ottobre 2011, 7:19
Messaggi: 261
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ho, avrete notato di norma sto ben attento a non farlo, duplicato scientemente il tema per attirare di più l'attenzione sull'argomento, visto che per nostra fortuna è affrontabile.
Spero tanto per lui che sia stato il caldo estivo... e un momento di visibilità mediatica un poco stagnante. La sconcertante iniziativa di Massimiliano Fuksas ripresa da La Repubblica del 12 agosto... e citata prontamente dal nostro amico Goldrake:

Massimiliano Fuksas:
"Il mondo ha bisogno di Roma e Roma ha bisogno di ritrovare la sua luce
"


Questo il titolo dell'articolo di Francesco Merlo...
http://www.repubblica.it/cultura/2017/0 ... P3-S1.4-T2

ma Fuksas non pensa a una iniziativa solo in senso culturale e metaforico... bensì... ESATTAMENTE POTENTISSIMI PROIETTORI LED orientati in varie direzioni... come la sigla della 20th Century Fox!!!

https://www.youtube.com/watch?v=YXWFYPk11GM

L'appello dell'architetto: "Da un punto che è vicino a San Pietro ma non è San Pietro parte verso l'alto un fascio di luce che poi a raggiera si diffonde in tutte le direzioni. E ogni raggio può essere lungo chilometri, scanditi da led che possono arrivare dovunque ci sia bisogno, sino a Ostia e a Fiumicino, e dall'altro lato sino a Tivoli e a Monterondo. Invito i lettori a indicare il punto dal quale partire e a disegnare questi raggi di luce bianca. Così chiunque saprà che, seguendo la luce, troverà qualcuno che lo accoglierà". Progettate la "vostra" idea di luce e mandate i disegni a fotolettori@repubblica.it...

…E Fuksas riprende la carta e la matita: "Facciamo un gioco con i lettori di Repubblica ". E disegna un progetto per questo Papa, "a costo zero e a consumo zero".

"Io invito i lettori a indicare il punto dal quale partire e a disegnare questi raggi di luce bianca che illuminino più delle mille luci di New York e più della Grande Lumière: lo spatriato saprà che, seguendo la luce, troverà qualcuno che lo accoglierà".

Letta questa intervista, ho parlato col Presidente UAI, che oltre che Direttore dell'Osservatorio di Campo Catino è anche Presidente della sezione italiana dell'IDA (International Dark sky Association). E' già stata fatta da lui una comunicazione a Cielobuio, e sta preparando per oggi un comunicato ufficiale.

Vi invito a fare una cosa: se potete, ciascuno di voi scriva poche righe di dissenso a

fotolettori@repubblica.it ,

senza utilizzare tutti lo stesso testo, e

SENZA MANCAR DI RIMARCARE, per favore, ma con parole vostre che
LA PROPOSTA DI MASSIMILIANO FUKSAS A PRESCINDERE DA CONNOTAZIONI CULTURALI E DI GUSTO CHE POSSONO IN ASTRATTO RIENTRARE NELLA SFERA DELL'OPINIONE SOGGETTIVA ...CONFIGURA LA PROPOSTA PUBBLICA DI COMMETTERE UN ILLECITO PUNITO DALLA VIGENTE LEGGE IN VIGORE NEL LAZIO, CHE CON ESTREMA CHIAREZZA VIETA ESPRESSAMENTE DI INDIRIZZARE QUALSIVOGLIA FONTE LUMINOSA AL BASSO VERSO L'ALTO E VIETA I FARI ROTEANTI O MENO CON FINALITA' PUBBLICITARIA.

Anche in questo caso, se ciascuno di voi lo esprime con una perifrasi equivalente ma non sovrapponibile come l'ho scritta al volo qui sopra, rende più efficace l'intervento.

In Toscana si è costretti in molti casi a fare opera di moral suasion stante che la legge locale è debole e molto incompleta; in Sicilia, Calabria di legge nemmeno l'ombra; ma nel Lazio la legge c'è ed è assai chiara e ben definita. Non manchiamo mai di rimarcarlo !

Non deve sembrare che la nostra posizione sia equivalente a quella di chi invece gradisce trasformare un punto rilevante di una metropoli storica in una parodia di Las Vegas...
Perché se un comportamento è considerato censurabile dalla comunità che ha già espresso contro di esso le norme di una legge, non è uguale.

Così come la posizione degli scienziati e degli antivaccinisti non può essere messa sullo stesso piano. Tale e quale. Perché la Scienza non è democratica, fa riferimento a fatti, non a correnti di opinione.

Inviate, per favore, una mail firmata in chiaro di non troppe righe, chiara, se lo ritenente anche dura fortemente ironica nei contenuti ma SENZA INSULTI (fare il leone da tastiera NON PAGA MAI) a

fotolettori@repubblica.it

Mi raccomando di accennare che nel Lazio il progetto di Fuksas E' VIETATO dalla legge, e NON è suscettibile di autorizzazioni straordinarie.


Allegati:
VanGogh_StarryNight.jpg
VanGogh_StarryNight.jpg [ 398.32 KiB | Osservato 311 volte ]

_________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - http://www.LAZIOSTELLATO.org è un Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico nel Lazio. Potete inviare le vostre segnalazioni di impianti inquinanti a: laziostellato@gmail.com - La qualità del cielo è essenziale quanto quella dello strumento: collaborate con noi e l'OACC


Ultima modifica di Valerio Ricciardi il venerdì 18 agosto 2017, 0:12, modificato 1 volta in totale.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 19:33 

Iscritto il: sabato 15 ottobre 2011, 7:19
Messaggi: 261
Tipo di Astrofilo: Visualista
...da un'altro forum amico mi giunge notifica che son già partite le prime mail.
...tenete presente badate che se scrivete in modo corretto, senza calunniare, senza esprimere dissenso in modo men che civile, senza affibbiare al suo autore epiteti inopportuni, senza ipotizzare dietrologie non dimostrabili e senza utilizzare espressioni improvvide, non rischiate una querela: è incontrovertibile che se realizzata, la proposta di Fuksas violerebbe
SIA
l'art. 4 del Regolamento di attuazione / Lazio n. 8/2005 della L.R. 23/2005,
SIA
l'art. 23 del Codice della Strada.

_________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - http://www.LAZIOSTELLATO.org è un Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico nel Lazio. Potete inviare le vostre segnalazioni di impianti inquinanti a: laziostellato@gmail.com - La qualità del cielo è essenziale quanto quella dello strumento: collaborate con noi e l'OACC


Ultima modifica di Valerio Ricciardi il venerdì 18 agosto 2017, 0:15, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 21:05 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13798
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io onestamente non vedo il problema, per fortuna la regione Lazio ha una signora Legge relativa all'IL (a differenza della Toscana), quindi a che prò spendere tempo per testimoniare il nostro dissenso ad'una testata giornalistica di qualità infima che ha il solo scopo di sparare titoli "acchiappaclick" e che non ne terrebbe sicuramente conto?

Se fuffas e quelli che gli vanno appresso sono tanto ignoranti da proporre un qualcosa di illegale, fateglielo fare, poi si fa un bell'esposto... :twisted:

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700. * * * Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Bresser/lidl 10x50, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 22:33 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2501
Località: LV426/Acheron
Potete sempre provare contattare Mario di Sora ;-).

E comunque legge o non legge, sta di fatto che l'idea è comunque pessima: un insulto allo spreco che fa leva sulla atavica paura del buio, la metafora biblica della luce ecc. ecc. Cose stupide. Evidentemente l'architetto non ha mai visto la Via Lattea altrimenti forse proporrebbe il contrario.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 22:43 
All'archistar non gliene frega niente della via lattea, a lui interessa la via per arrivare ai soldi. È noto per i suoi discussi progetti multimilionari costati alle casse di Roma, Venezia, Milano ecc. alcuni dei quali sotto indagine.


Top
     
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 23:06 

Iscritto il: mercoledì 3 dicembre 2014, 12:36
Messaggi: 163
Località: Como
SE le cose stanno davvero così, allora devo credere che a costui il caldo torrido di st'estate ha dato senz'altro alla testa.
Spero che non sia vero, perché se penso che uno introita money money money con tali scempi, mentre i fessi, che pagano le tasse, stanno a guardare ...

Beppe


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 13 agosto 2017, 23:49 

Iscritto il: sabato 15 ottobre 2011, 7:19
Messaggi: 261
Tipo di Astrofilo: Visualista
1) nel merito "etico e di approccio globale" al problema

In questo caso specifico, caro Angelo Cutolo, confesso di non sentirmi minimanente in sintonia con quanto hai forse un po' frettolosamente risposto, son certo senza malanimo alcuno.
Permettimi di dirti che la tua risposta la percepisco intrisa di benaltrismo (il celeberrimo brevetto italiano che permette SEMPRE di trovare una buona ragione per lasciare che altri seguano concretamente iniziative di interesse comune).
Non è proprio il massimo leggere un "a che prò spendere tempo per testimoniare il nostro dissenso?" se si fa parte di un ridotto novero di persone che fondano comitati, partecipano a convegni con relazioni, raccolgono dati, scrivono alla stampa, si organizzano mailing list selezionate di giornalisti, fanno denunce, seguono casi, pungolano l'ARPA perché vada a fare il sopralluogo con le verifiche quantitative un po' prima piuttosto che un po' dopo, ricordano fra le righe ai VVUU che ai sensi della L.241/91 e succ. mod. essi su segnalazione DEVONO attuare quanto prevede la legge entro un termine stabilito se no è omissione o rifiuto di atti d'ufficio, fanno mettere a norma intere superstrade (come già successo per la Cassino/Sora/Frosinone e di recente IN UNA VOLTA SOLA per TUTTO il GRA attorno a Roma di cui sono stati sostituiti TUTTI i corpi illuminanti di TUTTI i lampioni mettendoli a norma come orientamento, emissione e lumen), prendono appuntamenti con politici, gli rompono le scatole, li marcano stretti, seguono da vicino i comitati tecnici di grosse municipalizzate, in qualche caso portano a processo i peggiori contravventori e li fanno condannare in tribunale, vanno a fare lezione nelle scuole, sensibilizzano i bambini, organizzano conferenze gratuite aperte a tutti e se son a cento km da dove abitano si pagano da soli anche benzina e autostrada etc. etc...

I risultati di questo lavoro li ottengono, si misurano, sono tangibili e ne godono anche le persone che dicono "poi si fa un bel'esposto". Il fatto è che un esposto non "si fa" da solo (verbo riflessivo), ci vuole un soggetto attivo che ci mette del suo. Qualcuno deve prendere l'iniziativa di farlo, e gli deve stare anche dietro. E va seguito nel prosieguo sino ad efficacia. Per far ciò, deve sottrarre del tempo alla sua vita personale in modo esponenzialmente superiore a quello che vi è stato richiesto ("vi" nel senso di "attivi utenti di questo forum") e che pare già troppo.
Deve redigere una bozza dell'esposto, inviarla via mail a un'altra persona massimo due di fiducia perché lo rilegga/no e eventualmente suggerisca/no correzioni o integrazioni, verificare un momento che non vi siano citati i commi sbagliati di un articolo di legge se no si fa una figura di me§#@ che metà basta, ricordarsi di inviarlo via PEC così non spende pure i soldi della Raccomandata AR ma ha lo stesso valore legale (una denuncia con richiesta di azione operativa via mail semplice si può prima ignorarla, poi negare di averla ricevuta).

Quando l'Hotel Excelsior ha installato i fari roteanti (ne scrissi anche qui) ci vollero 72 ore circa per ottenere che i VVUU intimassero lo spegnimento dell'impianto, che si è zittito senza alcun seguito.
L'impianto colse me e altri astrofili romani e delle immediate vicinanze alla sprovvista. Ma la reazione fu veloce e ben organizzata... l'esposto fu fatto. Non si fece da solo!

Agli altri astrofili, quelle persone di cui sopra (nel Lazio quelli realmente attivi si contano sulle dita di una mano, in qualche sprazzo di periodo se stimolati e coinvolti di due) viene richiesto di inviare una mail di dieci-venti righe. Il tempo necessario per scrivere un commento di media lunghezza nel forum.
Manco quello, deve essere una situazione proprio che deve valere unanimemente la pena.

Poi però quando esce la notizia che in provincia di Frosinone si è guadagnata, alle verifiche strumentali fatte in modo capillare dell'Università di Roma Tre, poco più di MEZZA MAGNITUDINE limite visuale grazie alla diminuzione progressiva dell'IL legata ESCLUSIVAMENTE alla progressiva applicazione della Legge Regionale che [b]come correttamente noti
è fra le più concretamente efficaci, tutti a sperticarsi nei complimenti.

_________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - http://www.LAZIOSTELLATO.org è un Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico nel Lazio. Potete inviare le vostre segnalazioni di impianti inquinanti a: laziostellato@gmail.com - La qualità del cielo è essenziale quanto quella dello strumento: collaborate con noi e l'OACC


Ultima modifica di Valerio Ricciardi il venerdì 18 agosto 2017, 0:19, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 0:28 

Iscritto il: sabato 15 ottobre 2011, 7:19
Messaggi: 261
Tipo di Astrofilo: Visualista
2) nel merito pratico della questione specifica

La ragione per cui non considero tempo perso che all'autore dell'articolo arrivino indirettamente tante mail di secca e netta presa di distanze da questa scellerata e anche molto banale idea, è che l'autore della pre-proposta è un personaggio MOLTO famoso che "ottiene molti click" , e che se poi coinvolto in una reazione diffusa di critica argomentata la cosa tende a fare notizia.

Il punto non è ingaggiare fierissima pugna contro qualcosa che in ogni caso non sarebbe certo difficile impedire, BENSI' sfruttare freddamente l'occasione di una fesseria piramidale (so anche essere diplomatico quando voglio) per sfruttarla, veicolando in giro un concetto che
NESSUNO MEDIAMENTE CONOSCE, NEMMENO TUTTI GLI ASTROFILI
e cioè che l'Inquinamento Luminoso è un problema reale, considerato tale e non un vezzo degli appassionati di un hobby, al punto da essere normato da una legge.

Ossia che la cosa significativa non è neppure il fatto che quella proposta improbabile venga da lui invece che da che ne so, Renzo Piano, ma che un'archistar dotata di ego non marginale, che lavora di massima sempre per collettività ed enti pubblici o equiparabili, dimostra di non sapere o non tener conto delle leggi vigenti (e cogenti) che pure lo riguardano nel suo mestiere.
Questa è la notizia, e la notizia serve a far scoprire a un po' di giornalisti e politici di secondo o terzo piano che c'è una legge o più leggi sull'IL.

_________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - http://www.LAZIOSTELLATO.org è un Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico nel Lazio. Potete inviare le vostre segnalazioni di impianti inquinanti a: laziostellato@gmail.com - La qualità del cielo è essenziale quanto quella dello strumento: collaborate con noi e l'OACC


Ultima modifica di Valerio Ricciardi il venerdì 18 agosto 2017, 0:22, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 6:53 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6877
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La risposta di Cielo Buio che ho avuto alla mia segnalazione della sparata dell'architetto:
Fuksas non è nuovo a questo genere di ispirazioni. Alla Spezia propose di trasformare una ciminiera Enel in una sorta di albero di Natale con faro sulla sommità tipo Torre Eiffel.... ma sono passati anni...

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 14 agosto 2017, 7:09 

Iscritto il: sabato 15 ottobre 2011, 7:19
Messaggi: 261
Tipo di Astrofilo: Visualista
1a domanda (valutazione di efficacia operativa di chi dichiara di essere attivo nei confronti di un tema)

Luca, questo vuol dire che non fanno né faranno in concreto un accidente di niente nemmeno loro - a parte omaggiarti di codesto annoiato commento da salotto con anche una sfumatura un po' snob?

2a domanda (questione di metodo, per curiosità mia)

Perché delegare - ti sei rivolto a Cielobuio in questo caso - avendo ogni estremo possibile per una piccola ed efficace manifestazione di dissenso diretta all'interessato?

_________________
INQUINAMENTO LUMINOSO - http://www.LAZIOSTELLATO.org è un Coordinamento per la riduzione/prevenzione dell'IL ed il risparmio energetico nel Lazio. Potete inviare le vostre segnalazioni di impianti inquinanti a: laziostellato@gmail.com - La qualità del cielo è essenziale quanto quella dello strumento: collaborate con noi e l'OACC


Ultima modifica di Valerio Ricciardi il venerdì 18 agosto 2017, 0:23, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010