1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 23 maggio 2017, 16:00

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Eventi, Appuntamenti e Iniziative



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 10 gennaio 2017, 18:01 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2006, 18:47
Messaggi: 3532
Località: Villa C. (MI)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se qualcuno l'avesse persa, eccola
http://www.raiplay.it/video/2017/01/Luc ... a6f1e.html

_________________
*******************************
Roberto Porta - photallica v. 2.0

"Lasciamo agli eroi di cartone le loro medaglie di latta e ai pagliacci di turno le loro tristi figure" (Vasco Rossi)
"Born to lose... Live to win" (Lemmy)


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 gennaio 2017, 21:00 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 27 agosto 2013, 17:56
Messaggi: 427
Località: Mediolanum
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
AndreaPadova ha scritto:
P.S.: interessante quello che dite riguardo all'IL a Milano: dal punto di vista delle leggi fisiche di propagazione è assodato che un LED a 4000 inquina di più il cielo rispetto al sodio, soprattutto in prossimità della sorgente, però evidentemente conta anche il fatto che i LED non emettono direttamente verso l'alto.....

la cosa ha sorpreso anche me, già si vedeva poco con le vecchie lampade, immaginavo che passando ai LED si sarebbe visto ancor meno, invece non è così. Del resto non ho dubbi in proposito, diverse stelle variabili che osservo da parecchi anni e che faticavo a seguire fino alla mag. 11 adesso riesco a stimarle fino alla dodicesima, e anche a occhio nudo negli ultimi anni ho guadagnato una mezza magnitudine. Dato che nel frattempo la mia vista non è certo migliorata, il paesaggio urbano è rimasto lo stesso e l'inquinamento da polveri è persino peggiorato, il motivo non può essere che legato all'illuminazione pubblica. Probabilmente è proprio il tipo di installazione che ha fatto la differenza a dispetto dell'invasività dei LED.

_________________
Raf

La mia pagina su Google+
Astrotest, osservazione e strumentazione astronomica - http://www.astrotest.it
Osservazioni e immagini planetarie - http://pianeti.uai.it/archiviopianeti/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 gennaio 2017, 21:09 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 6542
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Veramente bel servizio su una tv pubblica e della durata di 28m. Si risolverebbe almeno parzialmente con LED luce calda, ma più costose per i produttori e le amministrazioni pubbliche.... :roll:

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su NexStar SE + Hutech astro modded Canon 5D mkIII (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 85/1.8, Nikon AF ED 180/2.8, Canon 300/4 IS, Nikon AFS 500/4 mkI ) + PaintShop 10&X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 10 gennaio 2017, 23:19 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13171
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
AndreaPadova ha scritto:
P.S.: interessante quello che dite riguardo all'IL a Milano: dal punto di vista delle leggi fisiche di propagazione è assodato che un LED a 4000 inquina di più il cielo rispetto al sodio, soprattutto in prossimità della sorgente, però evidentemente conta anche il fatto che i LED non emettono direttamente verso l'alto.....

Diciamo che la cosa era prevedibile, da buon rompiballe (ho fatto svariate segnalazioni alle amministrazioni di Milano ed hinterland relativamente ad impianti fuori norma) mi sono informato anche sulle caratteristiche delle armature (e relativi corpi illuminanti) in fase di installazione da A2A, per farla breve questi hanno la stessa emissione luminosa delle precedenti armature di quelle al sodio ad altissima pressione "SWD" (ai tempi il 71% dei punti luce della città), il 12% in piu di quelle al sodio ad alta pressione "SON" (ai tempi il 22% dei punti luce della città) e circa il 30% in piu di quelle al sodio a bassa pressione "SOX" (ai tempi il rimanente 7% dei punti luce della città).

Ora le vecchie armature erano tipicamente orientate con un angolo positivo intorno ai 23° (spesso ben oltre i 30°) ed il vetro bombato, questo portava a disperdere verso l'alto da 1/4° ad 1/3° della luminosità emessa a cui va a sommarsi il riflesso a terra (albedo dell'asfalto da 0,10 a 0,14), quindi mediamente prima in cielo veniva sparato da un minimo del 35% ad un massimo del 47% della luce di ogni lampada, ora che le armature sono "in piano" si deve considerare solo il riflesso a terra e non piu la dispersione, quindi solo quel 10/14% anche aggiungendo quel 5% di lux installati in piu (la differenza in potenza con le SON e le SOX) si arriva al 15/19%, o letto che le luci a 4000 K sono meglio visibili del 6% rispetto alle 3200 K (a parità di lux emessi) quindi per sicurezza aggiungiamo anche questi, ovvero il totale è 21/25% di luce installata che va verso il cielo a Milano, rispetto ai vecchi 35/47%, una differenza del 14/22% in meno, piu che sufficienti per dare gli effetti che io, Raf, kappotto e altri astrofili del milanese hanno chiaramente notato, poi se i dati del satellite sono oggettivi, evidentemente le stelle in piu che vediamo ce le stiamo immaginando. :mrgreen:

Ricordiamoci poi che questo è solo per l'illuminazione pubblica, quello che NESSUNO ha considerato (nemmeno nel servizio RAI) è l'illuminazione privata che nonostante l'ottima legge regionale lombarda, per questioni di applicazione della stessa (in ambito pubblico le cause sono penali, in ambito privato le cause sono civili con ovvia differenza di tempistiche e probabilità di prescrizione), sono di fatto incontrollabili, degli screenshot che ho pubblicato, il peggioramento nel 2016 che vedi verso sud rispetto al 2015 è dovuto al completamento del primo lotto del complesso MI west e a fine 2017 sarà completato anche il secondo lotto, con un sicuro ulteriore peggioramento.
Milano cresce, negli ultimi anni è stato realizzato il complesso di Porta Nuova, è in realizzazione il complesso di Citylife oltre altri complessi "minori" (si fa per dire), sono tutte luci private in piu, quindi il ricercatore andaluso anche facendo finta abbia ragione, come fà a dare la colpa ai led senza considerare tutte le fonti dell'illuminazione milanese, sarebbe come concludere che l'inquinamento di Milano è colpa delle auto, senza considerare i riscaldamenti delle case e le emissioni delle industrie.

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700.
Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 gennaio 2017, 9:27 

Iscritto il: martedì 25 agosto 2009, 16:17
Messaggi: 47
Angelo ha ragione, ci dimentichiamo del privato, secondo le nostre stime in Veneto responsabile almeno del 50% dell'IL, ma io credo anche di più.....peccato che la parte dell'intervista dedicata ai privati inquinatori non sia stata trasmessa.....

Comunque noi si fa molta attività di controllo dei privati, e tutto parte dalle segnalazioni di Venetostellato: peccato che nelle altre regioni non ci sia una intensa attività di segnalazione, solo tempestando di richieste, ognuno per la sua parte, si riesce a smuovere l'ente pubblico, sia il Comune sia l'ente di controllo!!!

Ciao

Andrea


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 gennaio 2017, 12:04 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 13171
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il problema principale (almeno in Lombardia) oltre i tempi della giustizia (l'amministrazione puoi sempre "minacciarla" con l'art. 328 C.P. mentre il privato no) sono le sanzioni che di fatto non ci sono, in caso di sconfitta nel contenzioso, l'obbligo è solo la messa a norma (ed il pagamento delle spese processuali), ogni amministratore condominiale (sono del ramo), padrone della fabbrichetta o del capannone industriale sa benissimo, che può andare in giudizio contando che una causa civile a bassa priorità (come può essere un impianto d'illuminazione non a norma) non andrà mai a termine perché 99 volte su 100 andrà in prescrizione, è anche privisto una specie di "ravvedimento operoso" (come per il pagamento delle tasse), e se dopo (magari dopo svariati anni :crazy: ) l'amministratore dovesse mettere a norma l'impianto (magari solo perché quello vecchio non era piu manutenibile per eccessiva obsolescenza), decadrebbe automaticamente tutto.
Insomma all'atto pratico il privato può fare quasi ciò che vuole (tranne quello che rientra nell'art 844 C.C.), perché tempi e sanzioni non constituiscono deterrente efficace (ripeto in Lombardia, non conosco le altre realtà).

AndreaPadova ha scritto:
...peccato che la parte dell'intervista dedicata ai privati inquinatori non sia stata trasmessa...

Intendi dire che c'èra un'altra parte del servizio che è stata "tagliata"?

_________________
Telescopi: il Barile (Dobson autocostruito 400mm f/4,5); l'Obice (Newton vintage 200mm f/8,25); il Nano (Rifrattore A&M 80mm f/6 apo); il Bidoncino (Newton barlowed Celestron 114/1000 con specchi non alluminati) per osservazione Sole in luce bianca; rifrattore acro Celestron 60/700.
Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 gennaio 2017, 13:32 

Iscritto il: martedì 25 agosto 2009, 16:17
Messaggi: 47
Il servizio è durato circa mezz'ora, ma la giornalista aveva materiale per molte ore di trasmissione, e tra questo sicuramente c'era la problematica dei privati.

Purtroppo le sanzioni funzionano dappertutto poco e male, ma è raro che sanzioni da leggi regionali funzionino, occorrerebbe una legge statale....comunque in veneto se i Comuni fanno gli avvii di procedimento per violazione, almeno il 70% si sistema, per i grandi impianti invece maglio affrontare la cosa in modo collaborativo; ma da noi fondamentale è il ruolo dell'Agenzia dell'Ambiente, che essendo terza rispetto ai Comuni e ai privati può avere la forza e l'autorevolezza per "imporre" le sistemazioni.

E comunque senza segnalazioni non si parte, pertanto sempre farle e insistere e rompere....

Purtroppo nelle altre regioni il ruolo delle agenzie non è ben definito nelle leggi, ma pian piano ci arriveremo!

Ciao

Andrea


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 11 gennaio 2017, 16:30 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 13753
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
photallica ha scritto:

Cosi' possiamo ancora condividerlo su facebook!
Bravo! Grazie!
https://www.youtube.com/watch?v=o_vYHevPhK0








PS: quella del video e' forte (da vedere per intero), ma questa e' meglio:
Cita:
Viene ricordato nello spettacolo l'atteggiamento sbeffeggiante verso la dittatura che portò il grande attore, in occasione della medaglia che Mussolini gli volle conferire, a pronunciare il ringraziamento: "E io me ne fregio!".

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 38 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010