1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 8 agosto 2020, 18:11

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: M13, blink di due serate consecutive
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 8:41 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11116
Località: (Bs)
Non è così spettacolare come M5, tuttavia mi sembra di vedere qualcosa.
Vi lascio guardare, poi ne parliamo. L'immagine è specchiata: N alto, Est a dx.
Allegato:
M13_var.gif
M13_var.gif [ 949.38 KiB | Osservato 194 volte ]

I pixel caldi aiutano a distinguere le due immagini.
:wtf:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 589
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Come sempre complimenti per le tue osservazioni, non ordinarie, che ci fanno capire dove un astrofilo possa arrivare con la propria strumentazione.
Detto ciò io ho individuato queste:

Allegato:
M13_var (2).gif
M13_var (2).gif [ 1.18 MiB | Osservato 188 volte ]


Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 9:48 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11116
Località: (Bs)
Ti ringrazio molto per la partecipazione. :ook:

Ci sarebbe anche qualcosa di più vistoso, secondo me, qualcosa di più eclatante. :wink:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 11:34 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 2300
Località: Verona
Questi mi sembrano due ottimi candidati... :D


Allegati:
M13_var.gif
M13_var.gif [ 552.36 KiB | Osservato 167 volte ]

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 12:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11116
Località: (Bs)
Mille grazie per la partecipazione!!! :ook:

Devo dire che concordo perfettamente sulla indicazione più alta a sinistra. Sulla zona più in basso a destra ammetto che è molto probabile che tu abbia ragione ed andremo a verificare sulla mappa.

Aggiungerei che ci possono essere altre candidate variabili a corto periodo ancora abbastanza vistose.
La difficoltà potrebbe essere data anche dalle condizioni del cielo non perfettamente identiche nelle due serate, tuttavia forse si può spingere avanti ancora l'azzardo.

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 12:11 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 573
Località: Roma
Ciao Ippo,
sembrerebbero delle variabili ... per definire la loro curva di luce, tipologia e periodo occorrono però altre sessioni osservative. Sul sito di Sky&Telescope c'è un articolo che parla proprio delle variabili in M13 (https://skyandtelescope.org/observing/hunting-bright-variables/).
Forse ci sono anche alcune delle variabili che hai notato tu.

Saluti
Lorenzo Franco

--------------------------------------------------------------------
A81 Balzaretto Observatory, Rome
http://digilander.libero.it/A81_Observatory/
https://www.facebook.com/a81balzarettobservatory/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 13:55 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11116
Località: (Bs)
Grazie mille dei link, Lorenzo.

E' un primo approccio a queste variabili sorprendenti. Non mi aspettavo che fossero alla portata di fotografie d'occasione e soprattutto che potessero avere realmente una variabilità così celere.
Ma è proprio vero, è così.

Lascio aperta ancora la caccia e poi partiamo con le verifiche (Aladin).

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 16:03 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 573
Località: Roma
Le variabili di tipo RR Lyrae hanno dei periodi inferiori ad un giorno e sono caratteristiche degli ammassi globulari. Inoltre la fotometria nelle bande fotometriche B e V degli ammassi permette di ottenere un diagramma H-R (colore-magnitudine) con cui si può derivare la distanza e l'età. Insomma gli ammassi sono uno scrigno di informazioni.

Saluti
Lorenzo Franco

--------------------------------------------------------------------
A81 Balzaretto Observatory, Rome
http://digilander.libero.it/A81_Observatory/
https://www.facebook.com/a81balzarettobservatory/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 18:46 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11116
Località: (Bs)
Certamente è il pretesto per cominciare ad approfondire, a studiare la classificazione delle stelle, mi pare giustamente minimale.
La cosa che impressiona è proprio questa oscillazione rapida della luminosità, difficile da immaginare per dei corpi che hanno dimensioni così ragguardevoli. Ma si sa che la realtà va ben oltre ogni limite di fantasia umana.

Allego le stelle che secondo me mostrano una manifesta oscillazione.
Con M5 la corrispondenza tra le stelle visibilmente lampeggianti e l'indicazione RR Lyrae di Aladin era matematica.

Qui con M13 è un azzardo, non ho ancora verificato, mi piace rischiare. Vorrà dire che farò eventuali figuracce, ma sarà tutta esperienza in più:
Allegato:
M13_var frecce.gif
M13_var frecce.gif [ 957.05 KiB | Osservato 112 volte ]

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 31 luglio 2020, 21:32 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 573
Località: Roma
Ippo, ci sono stelle variabili che hanno periodi ancora più rapidi.
Ad esempio la variabile DY Peg (tipo SXPHE) ha un periodo di 1 ora e 45 minuti. Uno spettacolo.
La curva di luce si completa in meno di due ore. Ci sono anche asteroidi NEA (Near Earth Asteroids) che hanno periodi di rotazione ultra veloci ... anche inferiori ad un'ora e a volte di poche decine di minuti. Insomma ... nel cielo nulla è fermo ed immutabile come sembra ... a prima vista.
Va benissimo indagare ed approfondire ... è l'unico modo per capire "veramente" le cose che si osservano.
Saluti
Lorenzo Franco

--------------------------------------------------------------------
A81 Balzaretto Observatory, Rome
http://digilander.libero.it/A81_Observatory/
https://www.facebook.com/a81balzarettobservatory/


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010