1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 22 ottobre 2018, 4:26

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 27 febbraio 2018, 21:03 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Cita:
In questo caso penso sia impossibile inserire ottiche diverse in quella scatola stampata in 3D.

Difficile , ma non impossibile: proprio stamane ne ho parlato con Gerlach, indicandogli anche SShed come eventuale fornitore di ottiche a buon mercato.
In soldoni, le ottiche di SShed costerebbero, tutte, all'incirca 50 €, + 100€ il reticolo+ 50 € la fenditura specchiata, vorrebbe dire che chi possiede (e sa usare) una stampante 3D potrebbe farsi lo spettrografo con 200 €, all'incirca poco più del costo di un reticolo Star Analyser da 200 l/mm.
Tra l'altro Gerlach mi ha informato di aver messo on line le sorgenti dei files STL, in modo che chi ne ha la capacità può fare da sè le modifiche necessarie per adattare lo strumento ad altre configurazioni.
Colgo l'occasione per allegare un nuovo spettro di stasera preso con lo strumento in questione e le ottiche di SShed (reticolo Edmund da 300 l/mm come da progetto).
Con una camera Atik 314 L (pixel da 6.4 micron ) in binning 1x1, la dispersione è stata di 2.7 A/pixel ed il range spettrale da 3500 a 7300 A circa, mentre la risoluzione R sui 4300 A di 450.Tutto sommato, contando in ulteriori possibili miglioramenti, non mi sembra male .
Allegato:
Low Spec_ Low cons Lamp.jpg
Low Spec_ Low cons Lamp.jpg [ 293.28 KiB | Osservato 292 volte ]


Cita:
Ma non copro ancora il range utile da 400 a 700 nm.

Quello si ottiene, come ti dicevo, con un normale obiettivo per fotocopia da 32mm di F in vendita da SShed a pochi euro, accostato al massimo al sensore della camera per il ridotto backfocus.

Ovviamente il discorso vale per i Sony ICX 285 AL o simili, per quelli più piccoli non c'è niente da fare, a meno di non cercare di usare oculari da 12-13 mm in posizione invertita (cosa che a dire il vero non ho provata ancora).

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Ultima modifica di Angelo Cutolo il mercoledì 28 febbraio 2018, 12:41, modificato 2 volte in totale.
Uniti post consecutivi.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 28 febbraio 2018, 21:29 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 471
Località: Roma
Ciao a tutti,

LowSpec è un progetto molto interessante, ma purtroppo non sono in grado di cimentarmi nell'autocostruzione. Per gli interessati volevo segnalare che Gerlach il 27 luglio ha pubblicato sul web il suo progetto (https://www.thingiverse.com/thing:2455390), dove si possono scaricare tutte le immagini ed i file 3D (formato .stl).

Saluti
Lorenzo Franco

--------------------------------------------------------------------
A81 Balzaretto Observatory, Rome
http://digilander.libero.it/A81_Observatory/
https://www.facebook.com/a81balzarettobservatory/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 10:56 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8756
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ha fatto una documentazione splendida su Thingiverse, certo che comunque 500€ sono tanti soldi in ogni caso...

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 1 marzo 2018, 21:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Cita:
Ha fatto una documentazione splendida su Thingiverse, certo che comunque 500€ sono tanti soldi in ogni caso...

Simone, forse non hai seguito il mio post precedente: con ottiche di occasione il prezzo scende in modo drammatico a circa 200 €, ne parlavo l'altro ieri con Gerlach: l'olandese ha pubblicizzato su Thingverse anche i files sorgente dei files STL (punti 14 e 15), per consentire a chiunque voglia (direttamente se ne ha le capacità, o indirettamente rivolgendosi ad altri) di adattare il progetto ad eventuali ottiche già in proprio possesso, come poi ho fatto io.
https://www.thingiverse.com/thing:2455390/#files
Data l'importanza della cosa penso sia il caso di aprire un thread specifico sulla stampa 3D.Insieme allo spettrografo Gerlach mi ha mandato alcuni accessori (nasi da 31.8 per le camere, tappi passo a vite 42 x 0.75 maschio e femmina) che mi sembrano abbastanza robusti e che mi hanno meravigliato per la precisione delle parti filettate: certo, non sono di alluminio, ma considerato che per chi ha una stampante sono a costo 0 o quasi,la costruzioni di accessori per astronomia con la stampa 3D potrebbe essere un punto di interesse per tutti gli astrofili.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 marzo 2018, 15:43 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Salve a tutti:
aggiorno il topic con una prova sul campo (la prima) del "Low Spec" di Gerlach,da me auto assemblato con ottiche di surplus.Si tratta della binaria ad eclisse Alpha Corona Borealis, mag.2.2, classe della principale A0V, da me ripresa ieri sera, tra una nuvola e l’altra,stack di 3 frames da 5 sec (i migliori di 7), dispersione 2.7 A/pixel, risoluzione ca 250 a 6563 A.Tutto sommato una prima prova più che degna per uno spettroscopio a basso costo e reticolo da 300 l/mm.


Allegati:
Low Spec Alpha CrB_03_25_18_web.jpg
Low Spec Alpha CrB_03_25_18_web.jpg [ 286.74 KiB | Osservato 197 volte ]

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 26 marzo 2018, 20:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 13:15
Messaggi: 471
Località: Roma
Ciao Fulvio,
occorrerebbe capire quanto questo strumento permette di andare in profondità con oggetti di 11a, 12a magnitudine. Sovente gli oggetti più interessanti per gli astrofili hanno proprio queste magnitudini (novae, simbiotiche, altri transienti).
Su questi oggetti si mette a dura prova l'efficienza della soluzione ottica e (specialmente) l'efficienza del sistema di guida.

Saluti
Lorenzo Franco

----------------------------------------------------------------------
A81 Balzaretto Observatory, Rome
http://digilander.libero.it/A81_Observatory/
https://www.facebook.com/a81balzarettobservatory/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 27 marzo 2018, 20:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6038
Località: Roma
Certamente, Lorenzo, grazie per il feedback: quella dell'altra sera è stata una prima prova, sicuramente cercherò di arrivare a magnitudini maggiori con l'autoguida, sperando in un meteo clemente.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 77 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010