1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 24 settembre 2018, 4:40

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: domenica 21 maggio 2017, 16:28 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 17:46
Messaggi: 1135
Località: Verona
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Curiosamente viene denominata "Lost Galaxy". E' NGC 4535, una galassia a spirale barrata in Virgo, bellissima, a mio avviso, dimenticata, appunto (ma ovviamente ce ne sono tantissime in zona) e quindi poco o per nulla battuta.
Quando l'ho viwsta su qualche sito fotografata da qualche astrofotografo di punta.... :look: ovviamente, mi sono detto: la provo anch'io. :geek:
E l'ho provata: ce l'ho fatta a un paio d'anni di distanza, utilizzando la focale lunga del C11, ma il risultato, anche se mi accontento, non è dei migliori, direi; :uhm: In ogni caso ho voluto comunque condividerla in questa community, credo sia sempre giusto.
Ammetto ad esempio che il fondo non sono riuscito a renderlo omogeneo e a curarlo al meglio e anche per il dettaglio fine, speravo in qualcosa di meglio ma le condizioni hanno probabilmente giocato a sfavore, come sempre. Ad un certo punto non posso farci più niente, a livello elaborativo e francamente non ho più voglia di andare oltre, anche con le conoscenze e le procedure che utilizzo.
In ogni caso la considero una tappa del mio modo di vedere questa nostra attività: un oggetto che ho visitato, che ho "esplorato", che non ho mai visto, a livello visuale (quando ero visualista molto più assiduo) e quindi in ogni caso è una specie di "conquista".
Ma sto anche pensando di metterlmela via... da questo punto di vista: la passione forse si sta appannando e più di tanto, per le mie possibilità tecniche, di stimoli ed anche .... economiche, sono forse quasi al capolinea. :cry:
Probabilmente, come ho scritto in qualche occasione in passato, tutta la serie di condizioni strumentali e ambientali non permettono di ottenere un'immagine più pulita e migliore di questa. Forse è anche lo stesso oggetto già di una certa difficoltà. Sapete che riprendo dalla mia postazione cittadina di Verona, con inquinamento, aloni gradienti e pure seeing non favorevole; con un CCD ormai datato ma che considero sempre potente, un ottica, il C11, che non è proprio il massimo nella fotografia digitale moderna, una focale, anche se ridotta a f/5,8 circa, che è comunque impegnativa.

Quindi anche se l'immagine non è perfetta, ve la propongo, attendendo i vostri commenti. Non risparmiatevi! :D

Immagine

Sono 3 ore in Luminanza e comolessivamente 2h 20min in riprese RGB (bin2). Serate del 21 e 30 aprile 17
Ottica C11 XLT con riduttore Optec NextGen 0,5X su montatura Avalon Linear
CCD SXVF-H9. autoguida con MC90 (ridotto a f/7) e ASI 120MM
Elaborazione: MaxImDL, PS CS6, PSP X8

Allegato:
Commento file: NGC4535
4535forum.jpg
4535forum.jpg [ 55.3 KiB | Osservato 511 volte ]

_________________
PGU osserva e fotografa con:
Celestron C 11 XLT - Rifrattore W.O. FLT 110 dgt f/7 + rid.-sp. type III 0,8X (f/5,6) - Tecnosky 70ED f/6 - Maksutov MC90
Celestron C140 f/3,65 Comet Catcher - Binocolo Vixen 20x80 | Avalon Linear FR - Vixen GP
CCD SXVF-H9 - camera ZWO ASI120MM - Canon 1100D - webcam SPC900 NC | SQM/L

Sito web: eos-pgu.weebly.com - Le mie immagini in Astrobin


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: domenica 21 maggio 2017, 17:07 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 8328
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Putroppo, quando si lavora a queste focali, il seeing la fa da padrone. Comunque mi sembra un buon lavoro, hai fatto bene a condividerlo, anche perchè è un oggetto che non conoscevo minimamente!

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: domenica 21 maggio 2017, 22:51 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 3558
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Anche io a volte cerco di riprendere galassie a lunga focale dalla mia postazione casalinga in mezzo ai lampioni, sono quindi ben consapevole dei problemi che si incontrano.
Ecco perché dico che questo tuo lavoro, considerando le condizioni di ripresa e la strumentazione usata, è nel complesso molto buono, tra l'altro ti è venuto bene anche il colore, cosa che per me è praticamente proibitiva per oggetti a declinazioni così basse (quindi per consolarti pensa che c'è chi sta peggio di te :D).
Sul discorso seeing c'è poco da fare...ma non è che se vai in montagna automaticamente trovi seeing migliore, anzi!

_________________
Roberto Marinoni
http://www.astrobin.com/users/Bluesky71/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 7:00 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 12:55
Messaggi: 508
Località: Reggio Emilia
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Hai fatto bene a condividerla

Il problema principale a mio avviso è dato dalla mancanza di dettaglio, che si manifesta in maniera evidente sulle stellone e in maniera meno evidente sui dettagli galattici

Non è comunque per nulla facile riprendere a quelle focali
Bravo!

_________________
Stefano
https://stefano-campani.000webhostapp.com/


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 10:02 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1950
Ciao Giuliano !
Neach'io la conoscevo....
non è male ,
dai dai avanti tutta ! :D

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lost Galaxy NGC 4535
MessaggioInviato: lunedì 22 maggio 2017, 21:02 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 17:46
Messaggi: 1135
Località: Verona
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stefano Campani ha scritto:
Il problema principale a mio avviso è dato dalla mancanza di dettaglio, che si manifesta in maniera evidente sulle stellone e in maniera meno evidente sui dettagli galattici


Esatto, proprio quello. E' sicuramente il seeing, e quindi l'ambiente, ma anche l'ottica+CCD. Ormai ho capito e ci ho messo 6 o 7 anni (diciamo). Non mi soddisfa in generale lo scarso dettaglio e i dischi stellari che ottengo. In elaborazione per cercare di ricuperare e correggere questi aspetti si va oltre certe volte quello che l'immagine può offirire ed il rumore (oltre ad altri problemi) emerge. Ogni ulteriore intervento (curve, dettagli diminuzione del rumore ecc.) diminuisce la naturalezza dell'immagine con il risultato di renderla sovraelaborata. Mi chiedo se ne valga ancora la pena, in sostanza, ottenere risultati di questo tipo, praticamente 9 volte su 10. Non ho purtroppo più spazio e possibilità (soprattutto economiche), per miglioramenti ed evoluzione "tecnica". :think:

Bluesky71 ha scritto:
...tra l'altro ti è venuto bene anche il colore...


Questo effettivamente è l'aspetto più positivo dell'immagine. Oltre alla separazione delle colorazioni delle stelle disco-boulge, che sono, in teoria, venute correttamente, si possono infatti individurare persino le zone in HII, che non ho voluto evidenziare o staccare, le ho lasciate così come sono state registrate. Ho un po' saturato il colore generale dell'oggetto, ma non sono intervenuto in quelle zone in cui c'è un cenno di materia "rosata".

Vi ringrazio, tutti quanti. Avete in un certo senso un po' riabilitato l'immagine, e mi fa piacere, dato che appunto, avevo pensato anche di non pubblicarla.

_________________
PGU osserva e fotografa con:
Celestron C 11 XLT - Rifrattore W.O. FLT 110 dgt f/7 + rid.-sp. type III 0,8X (f/5,6) - Tecnosky 70ED f/6 - Maksutov MC90
Celestron C140 f/3,65 Comet Catcher - Binocolo Vixen 20x80 | Avalon Linear FR - Vixen GP
CCD SXVF-H9 - camera ZWO ASI120MM - Canon 1100D - webcam SPC900 NC | SQM/L

Sito web: eos-pgu.weebly.com - Le mie immagini in Astrobin


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010