1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 23 giugno 2017, 16:21

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Janx, P.De Salvatore e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: martedì 9 maggio 2017, 19:46 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1343
Località: Biella (BI) / Viguzzolo (AL)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Dunque sono a chiedere lumi sul dithering. E' la prima volta che approccio questo argomento e vorrei capirci un po' di più. Per guidare uso PHD2 guiding ed ho letto che c'è uno script che può essere utilizzato per efettuare il dithering solo con PHD2 (PHD2 dither app). Scaricato questo e lanciato lo script devo inserire dei valori (dithering parameters).
Allegato:
dithering parameters.jpg
dithering parameters.jpg [ 30.09 KiB | Osservato 358 volte ]

Mi aiutate con questi settaggi?

Un'altra cosa, ho letto che Nicola Montecchiari ha fatto un software (dithermaster per EOS utility) ma nel suo sito non lo riesco a scaricare mi da "not found".

Voi come fare ad effettuare il dithering con PHD2 Guiding + EOS utility per acquisire? (ovviamente chi usa questi software :roll: )

Grazie mille a tutti.

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.pineta1984.altervista.org
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: martedì 9 maggio 2017, 20:14 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 23:28
Messaggi: 2288
Località: Torvajanica
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Scaricati AstroPhotographyTools e fai tutto da lì.
Anche io non volevo separarmi dal semplicissimo programmino Eos, ma vedrai che se perdi un pò di tempo per impostare APT la prima volta, non ne potrai fare più a meno. :wink:

_________________
www.flickr.com/photogallery_H-persei
"...Con tanta fatica che la m'era insopportabile; e pure io mi sforzavo." (Benvenuto Cellini artista rinascimentale, autore del Perseo di bronzo)
_______________________________________________________________________________________________
Newton Konus 200/1000 - Ts Komacorr - Neq6 pro -
Skywatcher 80ED Pro - Riduttore/correttore Sw 0.85x -
Canon Eos450D Baader - QHY5L-II color


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 8:11 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1343
Località: Biella (BI) / Viguzzolo (AL)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao H-x6 e grazie per la segnalazione. APR non lo conosco e non l'ho mai utilizzato, quindi poi posso fare tutto con quello (quello che facevo il programmino Eos) mentre continuerei a guidare con phd2guiding?
I due, ad esempio per il dithering, si possono interfacciare?

Adesso mi leggo le "features" del programma e appena riesco me lo installo. :clap:

Grazie! :oops: :oops:

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.pineta1984.altervista.org
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 8:28 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1555
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Io utilizzavo nebulosity che ben si abbinava con phd (dithering e tutto il resto).


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 9:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 23:28
Messaggi: 2288
Località: Torvajanica
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Sì Alex, una volta impostato in APT il piano di lavoro che comprende tempo di esposizione, Iso, pausa e numero di immagini, abiliti il dithering e lui si interfaccia con Phd2.
Vedrai poi sul grafico di Phd2 apparire la scritta "dithering" e un bel picco a dimostrazione dello spostamento operato.
Come in altri programmi simili, puoi impostare vari piani di lavoro per i light, per i dark, per i flat e poi scegliere quello che serve al momento.
A pagamento vengono sbloccate alcune funzioni supplementari, ma tutto quello che serve per pianificare una sessione fotografica, è free.

La procedura per inserire i tempi in un piano di lavoro, così come per abilitare il dithering, richiede un po' di intuizione...mi è capitato di dover impostare tutto da capo su un nuovo pc e avendo dimenticato come avevo fatto, ho dovuto ripassare un attimo i santi del mese :mrgreen: ma alla fine ci si riesce sempre :D
Nel caso chiedi pure che ti do una mano.

_________________
www.flickr.com/photogallery_H-persei
"...Con tanta fatica che la m'era insopportabile; e pure io mi sforzavo." (Benvenuto Cellini artista rinascimentale, autore del Perseo di bronzo)
_______________________________________________________________________________________________
Newton Konus 200/1000 - Ts Komacorr - Neq6 pro -
Skywatcher 80ED Pro - Riduttore/correttore Sw 0.85x -
Canon Eos450D Baader - QHY5L-II color


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: giovedì 11 maggio 2017, 8:13 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1343
Località: Biella (BI) / Viguzzolo (AL)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Teo66 ha scritto:
Io utilizzavo nebulosity che ben si abbinava con phd (dithering e tutto il resto).

Ciao Teo, ho visto che Nebulosity è a pagamento ma è un software molto potente. Vorrei però prima iniziare a capirci qualcosa con un tool free e poi nel caso valutarne l'acquisto (stile pixinisight come tu ben sai :mrgreen: ). Ho letto moltissime recensioni su Nebulosity e sono tutte più che positive.

H-x6, ieri sera mi sono letto un po' la guida (senza avere però davanti al pc il software installato) ed effettivamente sembra molto completo e si interfaccia bene con PHD2Guiding. Vedo effettivamente, come dici tu, che bisogna settare un po' di parametri all'inizio per fare in modo che tutto sia correttamente allineato a ciò che si vuole fare (ma mi piace smanettare...). Se riesco farò alcune prove in questi giorni :cloud: e sicuramente :oops: prevedo di tornare a chiedere lumi! :ook:

Grazie per la disponibilità.

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.pineta1984.altervista.org
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: mercoledì 17 maggio 2017, 20:29 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 8 dicembre 2012, 12:35
Messaggi: 999
Località: Pinerolo
Installato APT ieri. Molto semplice, intuitivo (quasi) e completo. Plate solver in un attimo, controllo del telescopio e tutto il resto, con il tool per i flat molto utile.
Devo ancora provarlo sul cielo vero ma promette molto bene.

Ale


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 7:41 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 febbraio 2007, 12:10
Messaggi: 1343
Località: Biella (BI) / Viguzzolo (AL)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao Ale, lo sto provando anche io in questi giorni di bel tempo senza Luna e devo dire che è un bellissimo programma, non ho ancora iniziato la parte dithering ma pian piano sto provando tutte le funzioni!

:wave: Alex.

_________________
***Non cercare di esserlo, convinciti di esserlo***
http://www.pineta1984.altervista.org
***Siamo umani perchè osserviamo le stelle, o le osserviamo perchè siamo umani?***
EQ6 Synscan PRO, Newton Skywatcher 200/1000, Autoguida con Mak 90 f5.6, Canon EOS 6D.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 10:37 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 10:55
Messaggi: 587
Località: Bologna
Ciao! Io, per la serie sono pigro, da una parte da tempo ho capito che il dithering è fondamentale: per esempio, risolve tutti i problemi di macchie sul sensore, cosa che col flat non accade sempre (dopo anni i flat restano piuttosto misteriosi, per me. Li faccio, ma mi accontento che levino la vignettatura). D'altra parte, mi pare che un "ditheringaggio" modesto e appunto da pigri abbia più o meno lo stesso risultato che quello applicato a tutte le immagini. Almeno per il mio setup (80 ed e canon 600 non modificata). Perciò, faccio così: ogni mezzora (o quando mi sveglio... :-) mi alzo, fermo phd, muovo un po' la stella, lo faccio ripartire e torno al film (o a ronfare, tipo stanotte).

_________________
I never go out unless I look like Joan Crawford, the movie star. If you want to see the girl next door, go next door.

Joan Crawford

----------------

Ed 80, acro 80 f5 per guida con toucam su eq6, eos 600d; tal 100rs


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering questo sconosciuto
MessaggioInviato: giovedì 18 maggio 2017, 11:42 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7322
Tipo di Astrofilo: Fotografo
joegalaxy ha scritto:
...sono pigro...
...mi alzo...
...fermo phd...
...muovo un po' la stella...
...lo faccio ripartire...
...torno al film...

Lasciatelo dire: sei il pigro più attivo di tutti i tempi! Sono stanco solo a leggerla tutta questa attività. A pensare poi che la ripeti ogni 30 minuti... praticamente è come andare in palestra. Un vero pigro, come me, lascia fare tutto al software e si limita a ronfare.
:wink:


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Janx, P.De Salvatore e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010