1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 30 aprile 2017, 15:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 12:28 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1492
Ciao a tutti !
Dunque , da un pò di tempo mi stò arrovellando con il discorso della messa a fuoco che sino ad ora ho fatto a mano.
Prima però di costruire il tetto devo pensare alle fondamenta , ossia :
Se utilizzo una messa a fuoco automatica tramite MaximdL , Lui mi chiede di centrare una precisa stella , perchè poi in modalità fine_Focus la mette a fuoco in maniera accurata.

Il problema è che per mantenere la "stella di fuoco" al centro della finestra dei 100x100 , devo prima aver beccato una stellina di guida.
E qui il problema , usando una guida fuori asse non è detto che la "stellina di guida" si trovi dove serve alla "stella di fuoco".

Quindi mi chiedo se chi usa questo metodo usa un telescopio guida , cosa che non intendo fare , oppure se ci siano altri modi di isolare la stella voluta con MaximDl

Il problema non si pone per esempio con AstroPhotographyTool , Sequence Generator Pro eccetera...

Qualcuno ha qualche idea ?(Perchè vorrei mantenere MaximDl per acquisire)

_________________
Foto: Celestron C8 HD su AdvancedVX

Osservazione: SkyWatcher Dobson 16" GoTo -Planetary 2.5mm -TSEXP 8mm -TSEXP 22mm -Celestron 40mm

http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 15:30 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1524
Tipo di Astrofilo: Fotografo
A me viene da pensare che quando fai il fuoco usi pose molto brevi (un paio di secondi o anche meno), quindi la guida mica ti serve, o no?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 15:43 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1492
:D
è possibile...stò cercando di chiarirmi le idee ,perchè comunque la "stella di fuoco" deve stare al centro del fotogramma per il tempo necessario di tutta la procedura , che possono essere due o tre minuti...se non ho capito male

_________________
Foto: Celestron C8 HD su AdvancedVX

Osservazione: SkyWatcher Dobson 16" GoTo -Planetary 2.5mm -TSEXP 8mm -TSEXP 22mm -Celestron 40mm

http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 15:51 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 15 gennaio 2007, 21:54
Messaggi: 1524
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Non credo che in un paio di minuti la stella si sposti di 100 pixel a meno che tu non abbia buttato la montatura in mezzo ad un campo :D


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 15:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1492
:lol:
èhh , ci ho pensato diverse volte però :lol:
non sò , ci dovrò provare , perchè comunque non mi ricordo nemmeno come funziona senza guida..

_________________
Foto: Celestron C8 HD su AdvancedVX

Osservazione: SkyWatcher Dobson 16" GoTo -Planetary 2.5mm -TSEXP 8mm -TSEXP 22mm -Celestron 40mm

http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 18:42 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7188
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La messa a fuoco con MaxIm DL o, meglio ancora, con FocusMax non richiede l'autoguida. È praticamente impossibile che una montatura equatoriale che sia stata allineata al polo con una precisione anche solo appena sufficiente a fare pose deep abbia una deriva di 100 pixel in pochi minuti. MaxIm non lo ricordo, ma FocusMax comunque aumenta automaticamente la dimensione del subframe se fosse necessario. Insomma prova e non preoccupartene troppo.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 18:58 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1492
Grazie mille della conferma !
in effetti , pensandoci 100pixel sono tantini...

ho montato da qualche giorno questo

https://www.pierro-astro.com/materiel-a ... mct_detail

spero funzioni bene , vi dirò come và...

_________________
Foto: Celestron C8 HD su AdvancedVX

Osservazione: SkyWatcher Dobson 16" GoTo -Planetary 2.5mm -TSEXP 8mm -TSEXP 22mm -Celestron 40mm

http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 21:37 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1318
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho capito che è un motore passo passo, con ingranaggi e riduzione, ma come viene controllato il motore?
Non ha una scheda?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 23:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1492
si certo , ho dovuto prendere anche l'interfaccia che pilota il motore tramite Driver Ascom ,
sembra funzionare tutto , ma sino a che non lo provo in campo...
https://www.pierro-astro.com/materiel-a ... r-2_detail

_________________
Foto: Celestron C8 HD su AdvancedVX

Osservazione: SkyWatcher Dobson 16" GoTo -Planetary 2.5mm -TSEXP 8mm -TSEXP 22mm -Celestron 40mm

http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 19 aprile 2017, 9:47 

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2007, 11:38
Messaggi: 10727
Località: Roma
Scusa perchè 100x100?
A parte che in osservatorio da noi è 300x300 ma poi puo essere anche tutto il campo della CCD oppure clicchi (dopo aver fatto una immagine di prova) su una stella del campo e lui segue per il fuoco SOLO quella.
Insomma di possibilità ne hai infinite :wink:
PS Per le pose senza guida assolutamente! si fanno di pochi sec, non troppo corte ne troppo lunghe per via che cambia il tipo di seeing se le fai troppo corte (noi stiamo tra 3 e 6 sec a secondo dei filtri e oviamente sappiamo che mag. la stella deve avere per fare il fuoco, ne troppo debole ne che saturi falsando il fuoco).

_________________
http://www.ara.roma.it/


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010