1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 19 ottobre 2017, 9:43

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Flat Field.... mistero !!
MessaggioInviato: martedì 18 aprile 2017, 23:37 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 marzo 2006, 9:29
Messaggi: 1383
Località: Genzano di Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Allora, l'effetto che ti ha prodotto questo problema è solo uno. L'inclinazione del fascio in arrivo sul sensore è cambiato tra immagine e flat e questo è quello che crea l'effetto parallasse di cui parli. Cambiando l'inclinazione i grani vicino al sensore si spostano meno di quelli lontani.
Ti allego uno schizzo veloce.
Allegato:
Presentazione standard1.jpg
Presentazione standard1.jpg [ 39.89 KiB | Osservato 42 volte ]

Per semplificare ho considerato un fascio piano (non convergente). Ovviamente nel caso reale non è assolutamente così, tuttavia essendo un f10 ci si avvicina un poco.

Ipotizzata la causa direi che dobbiamo trovare il colpevole tra le cose che possono spostare il fascio. I primi sicuri al 100% sono il secondario e l'ottica adattiva. Se inclino il secondario posso spostare il fascio così come lo fa l'ottica attiva. Non sono una cima in ottica visibile per cui per quanto riguarda lo specchio primario devo ammettere che mi hai fatto riflettere e non sono più sicuro che possa essere lui.
Vi pongo io una domanda. Cosa succede al fascio in uscita dal secondario se inclino il primario? rimane comunque uguale o cambia la sua inclinazione? se la prima allora il primario non è il colpevole e lo devi cercare nel secondario o nella ottica adattiva. Se invece cambia allora anche il primario è tra i colpevoli.

Aggiungo che non poteva essere la ruota perchè non spiegherebbe il cambiamento diverso tra i due tipi di grani. O meglio, il più esterno sarebbe potuta essere la ruota ma bisognava trovare una spiegazione alternativa per lo spostamento di quelli più vicini.
In ogni caso la stima data della distanza dei granelli non sembrava essere compatibile con la ruota.

Vedrai che con la pulizia hai risolto sicuro. Altrimenti controlla un pò il secondario e prova a fare alcuni test con e senza l'ottica attiva.

_________________
Our problems are manmade; therefore they can be solved by man. And man can be as big as be wants.
No problem of human destiny is beyond human beings.
Man's reason and spirit have often solved the seemingly unsolvable, and we believe they can do it again.

John F.Kennedy

Cieli sereni, Lorenzo!


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010