1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 21 novembre 2018, 14:54

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2012, 20:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8374
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie Fabios!
Vediamo cosa ci riserva il futuro! :D
Un pezzetto per volta e dai che proviamo a sviscerare l'argomento!
Praticare in questo modo le argomentazioni credo sia un diversivo
interessante rispetto alla "solita" presentazione delle immagini.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 19 febbraio 2012, 20:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8374
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Pilolli ha scritto:
A guardarle così, sembrano stelle, ma quali sono della 205 e quali sono della nostra? .



Grazie Pilo!
E' questo che m'interessava maggiormente! :D
Ciao,

Danilo pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2012, 20:09 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2288
Mi è stato chiesto di esprimermi, mi esprimo:

premesso che non sono un esperto di fotografia e nemmeno di CCD, questo
è il mio pensiero riguardo la "stella misteriosa":

A) ritengo che si tratti di un artefatto, ossia un difetto dell'immagine. Perchè?
Perchè la stella non ha il bordo sfumato come le altre stelle, sia dello stesso
colore sia più luminose.

B) è troppo debole come supernova (a parte che quella galassia, una galassia
satellite, non ha mai avuto supernove e per la sua composizione stellare non
ne dovrebbe avere)

C) Variabile? E' di colore azzurro, il che significa temperatura superficiale
elevatissima, dell'ordine delle decine di migliaia di C°, una tale stella (a tale
distanza) implica che sia una S Dorado,

http://it.wikipedia.org/wiki/Variabile_S_Doradus

guarda caso proprio una stella che
normalmente diventa una supernova, se lo fosse, sarebbe una scoperta
eccezionale (e guarda caso la mia associazione sta seguendo, per conto di
una università, una stella di tale tipo in una galassia vicina [anche come
posizione] a NGC 205). Tali stelle normalmente non variano di parecchie
magnitudini come avrebbe fatto questa stella tra le due immagini (fatte con
strumenti e sensori differenti)

Quindi? Secondo la mia modesta opinione, si tratta di un falso allarme.

MA, c'è da dire una cosa, anzi due:

Pivato ha fatto benissimo a segnalare la cosa e ancor più prima a esaminare
la sua immagine con immagini di confronto, cosa che dovrebbe essere fatta
SEMPRE, chissà quanti di voi hanno fotografato oggetti interessanti e mancato
possibile scoperte senza che nemmeno lo sappiate!

Due: esaminando il campo ripreso con immagini di repertorio professionali
ho visto (non voglio dire scoperto) tre oggetti (tre stelle) interessantissimi,
chi di voi guardando meglio le immagini, DSS, POSS, ecc mi sa dire quali sono?

Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2012, 22:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8374
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Caro Gorelli,

ho piacere come sempre che anche te abbia trovato l'occasione per scrivere un tuo parere, se non altro la tua esperienza in fatto di supernove, comete, meteore e storia dell'astronomia è nota a molti di noi: per questo, ma anche per altro, te ne rendo atto pubblicamente e ti ringrazio!

Ho piacere inoltre che anche te abbia ripreso per l'ennesima volta l'argomento, spesso tirato in ballo in coda a qualche scoperta, su quanto sia importante controllare e verificare - SEMPRE - le immagini che si scattano al cielo notturno: non mi stancherò mai di ricordare quanto sia importante!



Tornando invece alla presupposta stella variabile in ngc 205, evidenziata nel corso di questa trattazione, devo dire che ho trascorso buona parte della giornata a cercare di dare una risposta alla stella individuata sull'immagine dell'SDSS III e assente invece sulla fotografia del Mewlon300 e anche su quelle di altri amici del forum (in particolare Vaelgran e Leonardo Orazi) che prontamente avevano messo a disposizione.

Ebbene, proprio pochi minuti fa ho trovato la risposta:

si tratta di una stella Nova!

Stella Nova archiviata con il nome: EQ J004015.8+414420, scoperta il 5 ottobre del 2002 da Nakano e Sumoto due astrofili (?) Giapponesi per mezzo di un telescopio di 60cm.

Ho rintracciato la circolare IUAC 7984 della scoperta:

http://www.cbat.eps.harvard.edu/iauc/07900/07984.html

Le coordinate della Nova sono le seguenti:

AR: 00h 40m 15,8s
Dec: +41°44'20"

coordinate che differiscono soltanto di 4" d'arco in declinazione, rispetto a quelle che avevo determinato personalmente sulla foto del SDSS III.

Questo è quanto. :oops:

Quello che può far piacere di questo episodio è che ho avuto (quasi) la sensazione di accarezzare l'idea di una possibile scoperta. Vorrà dire che sarà per un'altra volta! :lol:
Cari saluti,

Danilo Pivato

P.S. E' probabile dunque che la serie di scatti fatti dall'SDSS III a NGC205 risalgono a ottobre 2002. Per una ulteriore
verifica andrò a controllarne la data, sempre ci sia la condizione e l'informazione, così da archiviare definitivamente
la pratica.

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2012, 23:23 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 2288
Danilo Pivato ha scritto:
Caro Gorelli,

cut

Ebbene, proprio pochi minuti fa ho trovato la risposta:

si tratta di una stella Nova!

Stella Nova archiviata con il nome: EQ J004015.8+414420, scoperta il 5 ottobre del 2002 da Nakano e Sumoto due astrofili (?) Giapponesi per mezzo di un telescopio di 60cm.

Ho rintracciato la circolare IUAC 7984:

http://www.cbat.eps.harvard.edu/iauc/07900/07984.html

Le coordinate della Nova sono le seguenti:

AR: 00h 40m 15,8s
Dec: +41°44'20"

coordinate che differiscono soltanto di 4" d'arco in declinazione, rispetto a quelle che avevo determinato personalmente sulla foto del SDSS III.

Questo è quanto. :oops:

Quello che può far piacere di questo episodio è che ho avuto (quasi) la sensazione di accarezzare l'idea di una possibile scoperta. Vorrà dire che sarà per un'altra volta! :lol:
Cari saluti,

Danilo Pivato

P.S. E' probabile dunque che la serie di scatti fatti dall'SDSS III a NGC205 risalgano a ottobre 2002. Per una ulteriore
verifica andrò a controllarne la data, sempre ci sia la condizione e l'informazione, così da archiviare definitivamente
la pratica.


Si, penso anch'io che si tratti di questo anche se è da verificare la data, di nove al contrario delle supernove ce ne sono in NGC 205, potrebbe anche trattarsi di una nova diversa! Le nove sono l'anello tra le supernove e le stelle variabili.
Purtroppo ai prof non interessa una scoperta a posteri ma come soddisfazione personale va bene, quindi verifica le date e se il caso comunica al CBAT, la scoperta, servirà almeno a farti conoscere e a darti credito la "volta buona"!

A proposito, sai (sapete) qual'è la differenza tra Itagaki e Pivato?

Solo non aver fatto le immagini nello stesso momento, ripeto controllate sempre le immagini e in tempo reale, non alle calende greche e ricordate anche che avrete molti falsi allarmi, ma senza di essi non avrete la "scoperta", e come comprare un biglietto della lotteria una sola volta nella vita e predendere di vincere il primo premio, nella vita reale qualche biglietto a vuoto c'è sempre.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 22 febbraio 2012, 15:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8374
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Roberto Gorelli ha scritto:

... se il caso comunica al CBAT, la scoperta, servirà almeno a farti conoscere e a darti credito la "volta buona"!



Solo per aver trovato una nova sull'SDSS, già scoperta? Ma dai... Roberto! :lol:
A proposito, a quanto sembra è quasi impossibile trovare la data dello scatto dei fits dell'SDSS. Ci sono molte informazioni particolari, ma data e orari non ne ho trovati. Ne sai qualcosa?
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010