1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 16 ottobre 2018, 13:07

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot], niteman1946 e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 10:58 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve, premetto che immagino sia un argomento che interessa pochi, ma dato che ho una configurazione così, ...... a me interessa risolvere un annoso problemino.

Fare dithering ..... è semplice quando si ha un telescopio che riprende e fra una immagine e l'altra si sposta il tele in x ed y di quel che serve.

Cosa succede invece quando vi sono due o più telescopi che riprendono ???

Il mio problema nasce dal fatto che .... focali e rapporto F dei vari telescopi abbisognano di tempi di esposizione diversi e sarebbe alquanto deleterio che al finire di una esposizione il sistema faccia il dithering rovinando l'esposizione dell'altro telescopio che stà riprendendo.

Software che prevedano una cosa simile non ne ho trovati che magari restino in attesa o sincronizzino quanto possibile i due ccd di ripresa e quello di guida.

L'utilità potrebbe essere che mentro riprendo la luminanza in H-Alpha con l'altro eseguo il colore ed ovviamente i tempi di ripresa sono diversi e non posso muovere il tele durante una ripresa molto lunga.

Come fareste voi ??? Suggerimenti ???

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il giovedì 8 settembre 2011, 11:05, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 11:04 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2008, 16:50
Messaggi: 3455
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Fotografo
così a naso mi viene in mente una sola soluzione, fare dithering in base al tempo di integrazione più lungo e sincronizzare le riprese allungando opportunamente i tempi di "riposo" nelle camere che fanno integrazioni più brevi.........

_________________
i contenuti di questo post sono libere interpretazioni della realtà frutto della mente malata dell autore senza alcun fine didattico o scientifico, se ne sconsiglia la visione alle persone particolarmente suscettibili e ai rompimarroni.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 11:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Si ci avevo pensato anche io ma se fai un h-alpha da 3600 secondi vorresti che nel frattempo l'altro faccio almeno 6/3 esposizioni da 600/1200 secondi, tanto per fare i conti tondi poi bisogna considerare i tempi di scarico e di pausa fra un frame e l'altro .... si potrebbe pensare dithering a gruppi cioè ogni tot esposizioni si fa lo spostamento, dovrebbe comunque essere una miglioria contro il rumore a pioggia.

Difficile vero ???

:shock:

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il giovedì 8 settembre 2011, 12:07, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 11:23 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 ottobre 2008, 16:50
Messaggi: 3455
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Non puoi pretendere uovo, galina e C.... caldo.......... :wink:

_________________
i contenuti di questo post sono libere interpretazioni della realtà frutto della mente malata dell autore senza alcun fine didattico o scientifico, se ne sconsiglia la visione alle persone particolarmente suscettibili e ai rompimarroni.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 11:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16614
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per prima cosa se riprendi con più sistemi devi decidere se usi un unico pc o più di uno.
La cosa logica sarebbe averne più di uno e solo uno di loro gestisce il dithering
Gli altri dovrebbero poter leggere il tempo residuo per la foto del pc che gestisce il dithering (che deve essere quello con la singola esposizione più lunga), calcolare quanto manca alla fine e, in base al proprio tempo di esposizione, decidere se eseguire o meno lo scatto. Nel caso che il tempo residuo sia inferiore mette in standby la ripresa altrimenti fa un ulteriore scatto.
Poi dopo il dithering, vengono sbloccati gli stand by, in modo da poter ripartire in contemporanea
Una gestione simile era stata fatta ma per due sensori che comunque esponevano per pose simili come durata. Non per tre e con pose molto diverse.
Per un discorso come lo vuoi te potresti pensare a un software di acquisizione e di autoguida fatto ad hoc. Programmare sai. Ma ... te la senti??

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 12:05 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La cosa si fa interessante, ..... ma perchè più computer, .... ho qualcosa in mente ma ancora poco di definito specie se si devono usare più di un sw di acquisizione oltre che la guida.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 12:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 ottobre 2006, 14:31
Messaggi: 1544
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Caro Carlo,
probabilmente ho una soluzione per te:
Alcuni anni fa, avendo avuto una simile esigenza, ho messo a punto un software che permettesse di riprendere in dithering con due telescopi in parallelo (il BRC-250 e l'FSQ-106). Il problema principale era la sincronizzazione degli scatti e la possibilità di riprendere con l'uno in tempi di posa pari ad un multiplo dell'altro, senza trovarsi nel bel mezzo di un dithering, evitando anche inutili tempi morti tra uno scatto e l'altro.
Il programma si chiama CCDSync, opera con due PC in rete locale, ognuno con la sua camera controllata da MaxIm/DL, dei quali il principale svolge anche il ruolo di telescopio guida, mentre l'altro esegue cicli di scatti attendendo i segnali di start ad ogni step del primo.
Ho presentato il lavoro al Congresso UAI di Biella e poi al CEDIC 09 a Linz. Dal punto di vista teorico è stato molto apprezzato, mentre poi dal punto di vista pratico i possibili candidati all'uso erano veramente pochi. A parte le richieste di un paio di statunitensi, non ha più avuto seguito. Io stesso, essendomi ormai 'remotizzato', non lo uso più.

Nei seguenti link puoi trovare:

1. Una presentazione delle slide fatte al CEDIC (un po' pesante): http://www.astrogb.com/Temp/CEDIC_09_Benintende.pps
2. Il documento esplicativo, che poi è diventato il testo di un articolo per la rivista UAI: http://www.astrogb.com/Temp/CCDSync.pdf
3. Il programma eseguibile: http://www.astrogb.com/downloads/ccdsync.zip
4. Varie immagini ottenute con i due strumenti in parallelo:
- http://www.astrogb.com/sh2-136-crop.htm
- http://www.astrogb.com/ngc6723.htm
- http://www.astrogb.com/vdb149.htm
- http://www.astrogb.com/vdb152.htm

Ti confermo che non è possibile far girare tutto nello stesso PC. Ce ne voglio due, entrambi con MaxIm/DL e collegati in rete locale, anche con un cavo cross.
Inoltre, non so se funziona con MaxIm/DL 5 e/o altre versioni dedicate alle reflex digitali. L'ho sperimentato soltanto con le camere CCD.

Sperando di essere stato utile, colgo l'occasione per salutare anche gli altri amici che mi leggono in lista.
Gianni

_________________
http://www.astrogb.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: giovedì 8 settembre 2011, 12:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Wow!! Mitico! Grande Gianni/Giovanni (non sò mai come chiamarti), mi stò scaricando tutta la documentazione, direi che è l'uovo di colombo, anche se a dire il vero io uso AstroArt5 e volendo Nebulosity per la reflex.

Cercherò di capire il motivo di due pc separati (Pensavo a task che si interrogassero a vicenda).

Hai fatto un ottimo lavoro, ricordavo che qualcuno avesse fatto una cosa simile, ma ignoravo fossi tu :shock: complimentoni .... mi stupisci come sempre del resto. :o

Spero di riuscire a capire come fare, al momento uso i potentissimi script di AstroArt che riescono a far miracoli, vedo se si riesce a fare un sistema di dialogo con il tuo programma.

Grazie, studio il tutto e poi ci risentiamo.

Sei un Grande.

Un abbraccio. Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: martedì 27 settembre 2011, 9:10 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4085
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti, ritiro su il post comunicando una bella notizia, ... Fabio Cavicchio di MSB AstroArt5, ha realizzato dietro mia richiesta una modifica alla GUI (Interfaccia controllo CCD) che permette di fare dithering ad intervalli di n. esposizioni.

Presto comunicherò anche con altre feature dove gli script di AA la faranno da padrone :D trovo che questi ultimi siano una vera marcia in più per consentire potenzialità enormi ad un SoftWare di questo tipo.

W il made in Italy.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli StarNavigator Astronomical Observatory - Cell. 347/7902337 - E.Mail astronomia@carlomartinelli.net - Home Page http://www.carlomartinelli.net

Binocoli: Astrotech 25x100 Binoview 20x80 Meade 10x50 Sky Quality Meter: SQM-L/SQM-LE
Telescopi: Astrografo Veloce Meade LXD55 10" F4 - Takahashi FS102 Apo Fluorite, Takahashi FS60C Apo Fluorite, MTO 100/1000 F10/F7 TecnoSky 60/228
Sensori: 2 Orion StarShot Pro DSCI, Canon EOS 450D Baaderized COOLED-BOX-Peltier Controller - StarLight Lodestar Guider
Montatura: 10Micron GM2000 QCI (Red Passion)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Dithering con 3 telescopi
MessaggioInviato: martedì 27 settembre 2011, 18:18 

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:07
Messaggi: 563
Visto che si parla di dithering chiedevo a chi usa maxim se sceglie l'opzione: dithering tramite montatura o tramite autoguida .

Grazie

_________________
Geoptik 25cm con ottiche Giacometti
Skywatcher 70/500
Eq6 Skyscan 3.xx
Canon 20d
ASI 120MM
DOBSON 40CM AUTOCOSTRUITO


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], niteman1946 e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010