1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 21 ottobre 2019, 3:24

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Fatta prova CCD
MessaggioInviato: sabato 8 aprile 2006, 17:17 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:31
Messaggi: 2145
Località: Toscana Villafranca Lunigiana
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao ragazzi dopo un po' di tempo finalmente sono riuscito ieri sera ad uscire per provare la mia CCD la sbig 2000 xm.

Bhe' cosa dire se non che non ho tirato fuori un bel niente,panico puro.
Dopo aver perso molto tempo per fare il bilanciamento del tele,da come mi ero segnato i punti prima, con la CCD ho dovuto ribilanciare tutto in altro modo visto che ha un peso di quasi 1 kg solo la CCD poi ruotaportafiltri e quindi questo mi ha portato via un bel po' di tempo.
Fatta questa operazione ho incominciato ad attaccare tutti i cavi necessari per il funzionamento dei relativi strumenti e qui devo dire che mi sono quasi spaventato per tutti i fili che avevo attorno una marea,capirete di notte la paura di agganciarne uno e di tirare giu qualcosa era tanta ma me la sono cavata.
Fatto tutto ho acceso la CCD fatto comunicare la suddetta con il PC tutto a posto nel mentre le nuvole mi hanno coperto molto cielo riuscivo a vedere solo la Luna e Saturno e qualche stella che purtoppo faticavo a riconoscere.
Allora preso dalla voglia di vedere se almeno la CCD funzionava ho puntato la Luna,sono andato nella voce del software CCDsoft 5 focus tool se non ricordo male,ho spuntato la voce continuos ho messo il binning a 3x3 ho impostato un tempo di 1 secondo e la CCD proponeva immagini in continuo,io cosi' ho potuto focheggiare e trovare una discreta messa a fuoco.
La temperatura del sensore lo lasciata come stava spuntando temperature off credo che fosse attorno ai 13.5 gradi.
Purtoppo ho notato che nel riquadro c'era in basso la Luna ed un po' piu' in alto una palla infuocata,per farvi un esempio una cosa del genere si puo' riscontrare quando con la Webcam si mette luminosita' guadagno e tempo di esposizione al massimo cosi' facendo il disco di tale pianeta sembra diventare una palla bruciata colore bianco ebbene questo e' quello che mi compariva nel riquadro,tra l'altro sembrava che portando la Luna al centro del riquadro questa palla andava a combaciare su di essa,sinceramente non ho capito prorpio cosa fosse.
Puo' darsi qualche riflesso?
Oppure bisognava toccare qualche impostazione particolare?
Oppure cosa?
Bhe io smanettando per un bel po' non sono riuscito a farci niente e quindi ho deciso di andare su Saturno.
Qui il disco era sempre una palla di fuoco pero' non ho notato la seconda figura come nel caso della Luna,in compenso nel riquadro vi era molto rumore a forma di puntini.
A quel punto in quelle condizioni ho provato a smanettare sull'autoguida bhe qui ho subito abbandonato tanto e' che non ci ho capito una mazza.
Smontata la CCD fatto un veloce bilanciamento mi sono montato su la Webcam ed ho ripreso un po' la Luna sotto allego un mosaico fatto con Imerge cercando di divertirmi almeno un po' e cosi' e' stato.
Verso 1.00 ho smontato la Webcam ed ho osservato Giove ancora bassino e la visione e' stata buona ma credo che un po' piu' avanti sara' molto meglio fatto quest'ultimo passo ho smontato tutto e sono andato a nanna,con la speranza che al piu' presto sarei tornato a fare pratica con la mia CCD.
Avete qualche info al riguardo illuminatemi visto che sono abbastanza abbattuto per la complessita dell'utilizzo della CCD,grazie a tutti.
Davide

Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Fatta prova CCD
MessaggioInviato: sabato 8 aprile 2006, 18:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:37
Messaggi: 484
Località: S.Giuliano Milanese
ruycos ha scritto:
Purtoppo ho notato che nel riquadro c'era in basso la Luna ed un po' piu' in alto una palla infuocata


secondo me, quella che vedevi come Luna era il riflesso (per cui hai messo a fuoco sul riflesso), e la palla infuocata è l'immagine diretta come la vede la CCD...la CCD ha una sensibilità molto più alta della webcam, tra l'altro l'hai pure alzata di parecchio con il binning 3x3, e con 1 secondo di posa, sicuro che ti brucia l'immagine. Mi sa che devi abbassare di molto il tempo di posa, togliere il binning, e se puoi regolare il guadagno, abbassalo al minimo, e se non basta ancora, metti un filtro ND.

_________________
Umberto Colapicchioni


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 8 aprile 2006, 18:15 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1147
Località: LESMO(MI)
Ciao Davide ,

non abbatterti ! Hai compreato un ottimo strumento con il quale sono certo , appena
avrei superato tutti gli iniziali handicap, otterrai
ottime immagini e non avrai nulla da rimproverarti.

Penso che un po tutti chi piu chi meno , abbiamo
passato il tuo periodo di "apprendimento" passando
da una macchina fotografica e un oculare con reticolo a tutto quello che comporta
l'imaging digitale.
Anche io come te ho ancora la mente tutta un groviglio esattamente come i cavi che non finisco
mai di mettere a posto nel mio piccolo "osservatorio". Il problema non e' tanto
il ccd ma , almeno a mio avviso , capire
le funzionalità dei software che lo gestiscono
e cercare con questi , mano a mano , di spingersi a capire quali sono le reali potenzialità
del sensore sotto il proprio cielo .

Il fatto che tu vedi tutte palle infuocate può essere dovuto alla esposizione "lunga" per i soggetti che hai inquadrato o a una impostazione dello stretching automatico impostata su una modalità
che ti brucia l'immagine .

Prima di cominciare ad usare il ccd , ho comprato Maxim Dl e ho cominaciato a fare simulazioni di guida e di ripresa , di integrazione e elaborazione di immagini ( su immagini di esempio o quelle di altri ) e poi quando pensavo di essere abbastanza pronto per affrontare un vero CCD l'ho comprato e mi sono accorto che non era affatto vero ......e li ho ricominciato a fare prove su prove .
La mia preparazione tecnico/informatica , probabilmente mi ha dato una mano a risolvere tutti i problemi iniziali , con particolare riferimento all'uso dei programmi e dei loro tools .....ma ancora oggi ci sono molte cose che scopro di aver tralasciato.

Non demordere!!


Chiedi qui o altrove e fai prove su prove , ma soprattutto non badare alla prima notte in cui la stanchezza e la testa piena di cavi hanno preso il sopravvento sull'entusiasmo del nuovo strumento.

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 8 aprile 2006, 19:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:31
Messaggi: 2145
Località: Toscana Villafranca Lunigiana
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie sono daccordo con tutto qello che avete scritto,non vedo l'ora che arrivi il prossimo fine settimana per poter ripartire con tutta la mia strumentazione per provare e riprovare,sto' cercando di organizzarmi meglio voglio provare a seguire un po' questa procedura che mi sono stampato
http://www.astropix.it/tecniche/autoguida.html
certo, magari non sara' setup perfetto per la mia configurazione ma magari mi dara' qualche spunto interessante,poi sto' tentando di farmi tradurre il manuale della CCD.
Mi accontetero' di imparare poco alla volta riuscendo a tirare fuori qualcosa ogni volta che provero' sapendo delle difficolta' che incontrero'.

Penso anche io che quella palla infuocata fosse il soggetto principale cioe' la Luna pero' la voce tipo guadagno proprio non sono riuscito a trovarla.
Ho trovato contrasto luminosita' eccetera ma guadagno no.
Altra cosa per impostare un tempo tipo Webcam 1|50 oppure 1|75 come devo fare?
Basta che lo digito nelle apposite caselle del tempo di ripresa?
Altra cosa che ho capito che essendo sensori molto sensibili non sono proprio adatte a riprese del sistema solare ma pensavo che per la Luna magari qualcosa si potesse fare?
Comunque queste prove che ho voluto fare erano dovute alle condizioni della serata,perche' per quest'altra volta tutti i miei sforzi saranno indirizzati verso il Deepsky e su soggetti molto facili,visto che Orione purtoppo incomincia ad essere incasinato da riprendere perche' diciamo che quando viene buio dal posto in cui vado mi va a sparire dietro i monti mi dite su quale soggetto posso buttarmi che sia facile e abbia una bella stella che la si possa usare per guidare atttraverso il doppio sensore della CCD?
Ancora grazie a tutti.
Davide


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010