1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 23 ottobre 2021, 15:02

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 24 settembre 2021, 22:11 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 4433
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Barnard 142 e 143 sono una coppia di nebulose oscure nella costellazione dell’Aquila: spesso questa coppia è conosciuta anche come “nebulosa E” per via della somiglianza con la lettera dell’alfabeto.
B143 (sulla sinistra dell’immagine) è molto scura e non lascia filtrare la luce delle stelle, a differenza invece di B142 (sulla destra dell’immagine) che è meno densa.
La distanza stimata di queste due nebulose è di circa 2000 anni luce.

B142-143

L’immagine è la prima luce “ufficiale” del mio nuovo setup da campo: pur avendo un osservatorio remoto in Val d’Aosta, ho voluto comunque approntare un setup per uscite “come ai vecchi tempi” insieme ad amici ad esempio nelle località dell’Appennino Pavese a cui sono sempre stato particolarmente legato.
L’obbiettivo era avere un setup leggero e poco impegnativo per riprese a largo campo: il tubo ottico è un apo TS 76 EDPH da 342mm di focale guidato con un cercatore Artesky da 32mm di diametro e camera guida ASI290MM, la camera di ripresa è una ASI 294MM Pro con filtri Antlia da 36mm e come montatura ho scelto l’inossidabile EQ6R.
Il tutto gestito con Mini PC e Voyager.

Il battesimo del setup (a parte le prove preliminari da casa) è stato lo scorso 6 Agosto: sono partito presto da casa alla volta del Pian dell’Armà per sperare di trovare posto, memore dei vecchi tempi in cui nella Luna nuova di Agosto c’erano sempre almeno una decina di astrofili tra pratone e strada. Arrivato al pratone…non c’era nessuno, anzi il pratone era assolutamente impraticabile per via dell’erba troppo alta, ma c’era comunque spazio abbondante nello spiazzo lungo la strada.
Sono comunque rimasto solo tutta notte….ma dove sono gli astrofili, tutti con il remoto?? :mrgreen:

L’immagine è anche il mio primo lavoro con un sensore CMOS: devo dire che sono rimasto favorevolmente impressionato dalla sensibilità e soprattutto dal bassissimo rumore di questo sensore rispetto ai classici CCD con cui ho lavorato e continuo a lavorare tuttora.
Per contro ho avuto qualche difficoltà in fase di calibrazione con i flat, soprattutto con quelli del canale rosso ma cercando in rete ho visto che è un problema noto con questo particolare sensore Sony IMX294. Sulle immagini successive comunque ho avuto meno problemi ma in parallelo ho dovuto anche rivedere le impostazioni di Pixinsight per la calibrazione…ma mi aspettavo tutto ciò ed ero già predisposto “mentalmente”.
Il sensore mostra un amp-glow molto marcato, ma con la calibrazione poi sparisce tutto.

Infine una nota: l’immagine è un crop consistente dell’immagine originale. Difatti già dalle prime pose mi sono accorto di un fastidiosissimo riflesso su un lato del frame e ho subito pensato ad un qualche problema ai filtri. Poi mi sono accorto che poco fuori dal campo si trovava la stella luminosa Gamma Aquilae: spostando l’inquadratura e portando la stella nel campo, il riflesso spariva del tutto ma le due nebulose erano molto decentrate.
Alla fine quindi ho preferito tenere le due nebulose centrate e poi croppare per eliminare il riflesso.

Dati tecnici
Apo TS 76EDPH (diametro 76mm, focale 342mm) su montatura EQ6R
Camera ASI 294MM Pro con filtri Antlia LRGB 36mm
L 15x120", RGB 16x120" per ognuno dei tre canali colore, temperatura sensore -15C
Gain 120, offset 30
Esposizione totale 126’
Guida con cannocchiale Artesky Ultraguide 32 e camera ASI290MM
Sw usati: Voyager, Pixinsight 1.8, Photoshop CS5
Immagini riprese ad Agosto 2021 da Pian dell’Armà (PV)


Allegati:
B142-B143_forum.jpg
B142-B143_forum.jpg [ 1.32 MiB | Osservato 427 volte ]

_________________
Roberto Marinoni
www.robertomarinoni.com
Astrobin
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 25 settembre 2021, 9:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 4476
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Molto bella Roberto.
Invidio molto la possibilità di spostarsi per cercare cieli bui e ....compagnia!
Chissà se un domani anche io potrò tornare a fare qualche uscita.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
SX AO-LF
Lodestar+FW+
Moravian G2 4000


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 25 settembre 2021, 11:06 

Iscritto il: giovedì 4 gennaio 2018, 3:26
Messaggi: 429
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
O a casa con I filtri stretti :D
Molto bella!
Anche a me piacerebbe ma faccio fatica a trovare il tempo di elaborare 1 foto..
Cieli sereni


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 25 settembre 2021, 21:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 21 febbraio 2017, 13:13
Messaggi: 457
Località: Gualdo Tadino
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Molto bella Roberto questi nuovi cmos sembrano andare molto bene....
Saluti Francesco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 11:58 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 29 aprile 2006, 16:14
Messaggi: 4453
Località: Ravenna
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Molto bella!..anche io sono itinerante..ultimamente purtroppo molto solitario

_________________
Osservo con:
Montatura: EQ6 Skyscan pro
Ottiche: Takahashi FSQ106 FL - Skywatcher Newton 200/1000 - Scopos Observer 62/520 (tele guida)
Sensori: QHY168C - Canon 40D CentralDS - Magzero MZ5M
Oculari: Hyp 13mm 8mm 3.5mm - Barlow 2x Televue - Televue Panoptic 22
https://www.flickr.com/photos/skiwalker ... 771152667/
http://www.astrobin.com/users/Skiwalker/


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 14:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2406
Ciao Roberto ,
non ho ancora sciolto le mie riserve in merito a questi sensori , mi sono fatto l'idea che molto dipenda da chi li usa...e nel tuo caso direi che ottieni buoni risultati !
domanda : che tipo di mini_pc usi qui ?

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 17:58 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 4433
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie a tutti per i vostri commenti!

A parte questa prima uscita in solitaria, poi nelle due successive ho sempre trovato qualcuno con cui scambiare chiacchiere, confrontarsi sui setup e sulle soluzioni adottate: c'è sempre qualcosa da imparare e nuovi spunti per miglioramenti!

Sono alle "prime armi" con i CMOS e non ho ancora molta esperienza in merito: sicuramente questo sensore IMX294 è un po' problematico da gestire in fase di calibrazione, mentre ad esempio il fratello più grande IMX571 (formato APS-C, usato ad esempio nella ASI 2600) sembra meno problematico e senza il problema dell'amp glow (che sulla 294MM è vistoso ma come detto va via con una calibrazione corretta).
Comunque si stanno iniziando a vedere in giro dei lavori interessanti con questi nuovi sensori.

@Mauro: uso un mini pc Discovery Pro V2 di Artesky con processore i3.

_________________
Roberto Marinoni
www.robertomarinoni.com
Astrobin


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 26 settembre 2021, 20:35 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 10646
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bella prima luce! Certo che anche il setup leggero è di tutto rispetto!

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 27 settembre 2021, 14:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 agosto 2008, 23:05
Messaggi: 231
Località: Fort Worth, Texas
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Roberto. bella foto, tante stelle.

Ho un ccd da otto anni e uso anche Pixinsight, ma ora sto pensando di acquistare un ASI294mm pro.

Per favore, una domanda. Prendi i Bias o Dark Flat per l'elaborazione con PI?
Ho letto che il 294 dovrebbe usare i Dark Flat. Ma la mia preferenza è continuare a usare i Bias, simile al mio ccd.

I tuoi pensieri?

Grazie,
Mark

_________________
12" LX200 Classic SCT, TMB 80SS
CEM120 Non Encoded
Atik 383L+ mono, 450D(Mod), SX Lodestar
Mitsuboshi OAG5, Atik EFW2 filter wheel
Starizona SCT corrector, FT Shorty w/ MicroTouch AutoFocuser
Astronomik LRGB and 12nm Ha, OIII and SII filters
ExploraDome, LesveDome.NET Automation


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 27 settembre 2021, 17:49 

Iscritto il: domenica 26 settembre 2010, 16:07
Messaggi: 1374
Bellissima immagine .


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010