1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 19 gennaio 2021, 13:27

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 14 gennaio 2021, 15:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 9184
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bluesky71 ha scritto:
E comunque immagino che per fare una ricerca di questo tipo serva un approccio di analisi della immagine molto diverso da quello "estetico" della maggior parte degli astrofotografi (me compreso): a parte disporre di una immagine molto profonda, credo ad es. che vada curata nel dettaglio la calibrazione dei frames.



Grazie Roberto, è esatto quello che scrivi.
Ragion per cui tra le procedure di calibrazione il blooming prodotto dal ccd è stato lasciato di proposito proprio per evitare qualsiasi forma di contaminazione, artefatti e riduzioni del segnale dovuti al processo di eliminazione.

Ne approfitto poi anche per prendere la palla al balzo col precisare meglio come il dato sulla discrepanza tra le valutazioni oggettive sulla visibilità degli ammassi globulari di NGC891 registrati sull'immagine in questione e le magnitudini fotometriche elencate dai ricercatori (in tabella), com'è giusto che siano per questo genere di lavori, possa creare scompiglio.

Pertanto desidero ricordare come il paragone in questa valutazione deve rendere conto soprattutto delle diversità degli "indici di colore" che sussistono tra una foto in semplice luminanza con le stime di magnitudini fotometriche degli ammassi globulari ottenute dagli articolisti, le quali possono incidere per differenza con valori sia in eccesso che in difetto di 1^ - 2^, o più magnitudini.

Un esempio fra tutti.
L'ammasso globulare G15 viene riportato dagli autori dell'articolo di 25,38^ magnitudine, mentre la traccia corrispondente visibile sulla fotografia, mostra quel globulare molto, ma molto più luminoso. Questo non vuol dire che la fotografia del Takahashi BRC250 è stata in grado di documentare stelle di oltre la 25^ magnitudine. Non c'è da ritenere assolutamente sia così, eh! :D

Ringrazio anche Rey per il suo commento.
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010