1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 27 maggio 2019, 12:48

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 11:57 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 17:46
Messaggi: 1141
Località: Verona
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao a tutti. Nonostante la mia lontananza dal mondo dell'astrofotografia e da questo forum, cosa che ho disscritto in altre circostanze nei mesi scorsi, l'astronomia rimane sempre la mia prima passione, o per lo meno cerco mi mantenerla tale.
Non trovo più lo spazio per coltivarla a dovere, ma un'occasione l'ho presa. Ho avuto un paio di serate libere per poter riprendere e la scelta è caduta su un oggetto poco conosciuto e che personalmente non avevo mai considerato.
Si tratta di Sharpless 264 - Cederblad 51 con le nebulose oscure Barnard 31-32 in Orione. Insomma per una volta una nebolusa in Orione, anche se non è LA Nebulosa d'Orione.. :lol: :lol:
Sono rimasto colpito come il mio vecchio CCD sia ancora valido e sia riuscito a tirare fuori anche la parte delle nebulose a riflessione azzurre (Ced51) tra il debole campo H-alpha (Sh2-264), considerando che come molti sanno, riprendo dalla città, e pure anche in LRGB.
La lunghezza focale del mio sistema forse si è rivelata eccessiva per questo gruppo di nebulose, forse una focale dimezzata era più adatta per rivelare, con le dimensioni del mio sensore, tutto il complesso, ho rischiato infatti di non centrare bene l'oggetto, ma almeno la parte più interessante di quest'oggetto sono riuscito a contenerla nel campo.

Immagine

Sono riprese del 2 Gennaio scorso per quanto riguarda l'H-alpha seguite dalle notti del 24-25/01 per le riprese in L-RGB, per un totale di 9 ore di posa.
Strumentazione: William Optics FLT110 a f/5,6, CCD Starlight SXVF-H9 su Avalon Linear.
In realtà avevo anche finito l'elaborazione gia da circa 20 giorni. Ho trovato modo di pubblicare qui (e ci tenevo) il risultato solo adesso.


Allegato:
Ced-51-forum.jpg
Ced-51-forum.jpg [ 345.11 KiB | Osservato 379 volte ]

_________________
PGU osserva e fotografa con:
Celestron C 11 XLT - Rifrattore W.O. FLT 110 dgt f/7 + rid.-sp. type III 0,8X (f/5,6) - Tecnosky 70ED f/6 - Maksutov MC90
Celestron C140 f/3,65 Comet Catcher - Binocolo Vixen 20x80 | Avalon Linear FR - Vixen GP
CCD SXVF-H9 - camera ZWO ASI120MM - Canon 1100D - webcam SPC900 NC | SQM/L

Sito web: eos-pgu.weebly.com - Le mie immagini in Astrobin


Ultima modifica di PGU il mercoledì 6 marzo 2019, 12:06, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 12:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 24408
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Azz! Stiamo parlando della bolla nebulare attorno a Lambda Orionis!
E' enorme ed effettivamente la focale di ripresa è sostenuta.
Però questa è una delle prime riprese a colori e così spinte che ho visto su questo oggetto.

Un plauso!

_________________
Immagine

Dobson 60cm f/4 e atlanti cartacei
Celestron C8 XLT e Heq5


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 12:12 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 20 settembre 2008, 9:31
Messaggi: 8885
Località: San Romualdo - Ravenna
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Davvero un bel campo! Hai avuto qualche problema con le stelle?

Cristina

_________________
http://www.cfm2004.altervista.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3747
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bell'oggetto davvero, complimenti.
Vecchia la H9?....sicuramente si ma sempre eccezionale, mai abbastanza rimpianta dopo averla sostituita.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 23:57 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 novembre 2011, 17:46
Messaggi: 1141
Località: Verona
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie intanto a tutti per vostro passaggio...
@Cristina, per le stelle è il solito problema di natura elettronica del CCD che ho da anni e che avevo anche descritto in qualche occasione. La mia H9, pur avendo comunque l'ABG, produce una specie di effetto ponte sul flusso elettronico: A lato delle stelle ed in particolare su quelle più luminose, si verifica una specie di "blooming" negativo (scie scure) se l'immagine presenta un fondo al di sotto dei 22-25000 ADU; ma è particolarmente visibile e quindi con scie luminose al di sopra di 25000 ADU. Tutte le stelle le ho dovute "ripulire", come in ogni occasione, intervenendo a mano, stella per stella, con Photoshop, un lavoro noioso e lunghissimo. Alcune ovviamente sfuggono per dimenticanza al trattamento (e se ne vedono un po' sulla parte sinistra della foto). Si poitrebbe rimediare intervenendo elettronicamente, aprendo la CCD, ma non mi ci metto di certo, prima di tutto perché non so cosa toccare anche se si dice esista un trimmer, poi perché non si sa se, come, e quanto intervenire, ammesso di trovarlo, su questo trimmer.

_________________
PGU osserva e fotografa con:
Celestron C 11 XLT - Rifrattore W.O. FLT 110 dgt f/7 + rid.-sp. type III 0,8X (f/5,6) - Tecnosky 70ED f/6 - Maksutov MC90
Celestron C140 f/3,65 Comet Catcher - Binocolo Vixen 20x80 | Avalon Linear FR - Vixen GP
CCD SXVF-H9 - camera ZWO ASI120MM - Canon 1100D - webcam SPC900 NC | SQM/L

Sito web: eos-pgu.weebly.com - Le mie immagini in Astrobin


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 2:10 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2078
Ciao !
complimenti per la foto !
...per le scie scure , hai provato a fare una selezione in Ps ed a fare un riempimento in base al contenuto ?perché a farle singolarmente è lunga...

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 6:24 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9105
Località: Francia Corta (Bs)
:clap: :clap: :clap: :clap:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 16:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3747
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
PGU ha scritto:
Grazie intanto a tutti per vostro passaggio...
@Cristina, per le stelle è il solito problema di natura elettronica del CCD che ho da anni e che avevo anche descritto in qualche occasione. La mia H9, pur avendo comunque l'ABG, produce una specie di effetto ponte sul flusso elettronico: A lato delle stelle ed in particolare su quelle più luminose, si verifica una specie di "blooming" negativo (scie scure) se l'immagine presenta un fondo al di sotto dei 22-25000 ADU; ma è particolarmente visibile e quindi con scie luminose al di sopra di 25000 ADU. Tutte le stelle le ho dovute "ripulire", come in ogni occasione, intervenendo a mano, stella per stella, con Photoshop, un lavoro noioso e lunghissimo. Alcune ovviamente sfuggono per dimenticanza al trattamento (e se ne vedono un po' sulla parte sinistra della foto). Si poitrebbe rimediare intervenendo elettronicamente, aprendo la CCD, ma non mi ci metto di certo, prima di tutto perché non so cosa toccare anche se si dice esista un trimmer, poi perché non si sa se, come, e quanto intervenire, ammesso di trovarlo, su questo trimmer.


Ma hai provato a sentire T.Platt?...hanno un'ottima assistenza e magari risolvono il problema.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 19:35 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 215
Un giudizio da neofita: uuuuhhh :please:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sh2-264 - Ced51
MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 23:17 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 26 gennaio 2010, 14:19
Messaggi: 3710
Località: Rescaldina (Mi)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Una buona immagine, e complimenti per aver proposto un soggetto poco conosciuto!

_________________
Roberto Marinoni
http://www.astrobin.com/users/Bluesky71/


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010