1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 17 novembre 2018, 7:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 9:10 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 190
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Aggiungo che ho provato a settare anche il tempo massimo di imput dei comandi di inseguimento, su phd, al massimo, ossia 8000 ms che corrispondono ad una correzione della durata di di 8 secondi..ma non c'era verso..la stella se ne andava allegramente per i cavoli suoi..

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 10:52 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8163
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Aggiungi qualche dettaglio altrimenti nessuno ti può aiutare.
Hai già guidato bene altre volte?
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 11:39 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 190
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
La situazione è questa:
- non ho mai guidato, sono alle prime prove con phd2
- non ho per ora un tele guida ne una guida fuori asse, per ora mi va bene così perchè sto effettuando solo dei test in vista di un upgrade futuro
- non vedo la polare da dove osservo quindi messo il tele in bolla alla c.. di cane con una bussola
- comando mezzo ascom la neq6 pro in pc-direct mode
- aperto phd2, ho impostato la focale del c9 e le dimensioni dei pixel dell'asi
- ho montato l'asi a fuoco diretto sul c9
- puntato una stella e messo a fuoco
- avviata procedura phd2 come da guide sul sito

scrivendo mi è venuta in mente un'altra cosa..
è ovvio che puntando con la bussola la precisione iniziale va a farsi friggere, puntare da planetario e ruotare in blocco tutto il più vicino possibile alla stella puntata e rimettere in bolla..
forse è la cosa migliore per avere un errore più contenuto da cui partire..
cosa dite?

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8163
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Adesso è un po' più chiaro.
La tua focale è lunga e può darsi che senta molto gli errori di stazionamento.
Molto probabilmente PHD non riesce a inseguire perché la stella va in deriva troppo alla svelta.
Comunque tieni presente che non tutte le zone di cielo sono uguali.
Le zone vicine all'equatore celeste in genere sono più facili.
Quelle vicine al polo sono più ostiche.
Guarda che PHD guiding ha la possibilità di studiare le derive delle stelle.
Fai in modo che PHD guiding abbia margine di intervento.
Fai prima la calibrazione. Rifalla se ti ha dato incertezze (cancella quella precedente).

NOTE IMPORTANTE:
Fai benissimo benissimo benissimo a fare delle prove-test così!!!

:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 12:52 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 190
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
ippogrifo ha scritto:
Guarda che PHD guiding ha la possibilità di studiare le derive delle stelle.


Intendi la funzione che dicevo prima? L' Allineamento con deriva (drift)?

ippogrifo ha scritto:
Fai prima la calibrazione. Rifalla se ti ha dato incertezze (cancella quella precedente).


Cancella la precedente?


Un'altra cosa..se la stella guida avesse bisogno di aggiustamenti eccessivi con la funzione "Allineamento con deriva (drift)", tali per cui occorre farla uscire dal campo inquadrato, si può andare a toccare il pad in ascom per ricentrarla o è una cosa che non va fatta assolutamente?

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 12:52 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Devi essere sicuro che PHD-Guiding riesca a comandare la montatura, altrimenti non funzionerà mai. Fai click sull'icona del cervello e guarda se la guida è impostata su Ascom. Naturalmente Ascom deve essere funzionante, prova prima a comandare la montatura con Cartes du Ciel e vedi se la muove correttamente.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 13:24 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 190
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Fai click sull'icona del cervello e guarda se la guida è impostata su Ascom.


Questo lo proverò sicuramente
Ascom funzionava correttamente, il puntamento della stella infatti l'ho eseguito tramite planetario..

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 14:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Devi anche dare un'occhiata ai parametri di guida, ora sul momento non ho sott'occhio il programma, ma devi mettere alla voce della durata del massimo impulso di correzione qualcosa di più del valore di default, almeno il doppio. Perchè altrimenti a volte non ce la fa a muovere abbastanza il telescopio. Considera che è il valore massimo, non quello che via via il software sceglie, che potrebbe essere inferiore. Se il valore massimo è troppo piccolo allora la stella potrebbe sfuggire. Mettere un valore eccessivo però ha altri inconvenienti, potrebbe far muovere qualche volta troppo il tubo tutto in una volta e generare il mosso. Non modificare più di un parametro per volta, altrimenti si incasina tutto e non ci cavi più le gambe.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 14:37 

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2018, 11:31
Messaggi: 190
Località: Santarcangelo di Romagna
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Si avevo impostato il valore massimo e l'avevo portato al limite massimo che è di 8000 ms (un impulso di 8s), con un impulso di 8 secondi si doveva muovere..
invece niente..probabile a questo punto che non comunicasse in modo adeguato con la montatura..
verificherò quell'impostazione!

_________________
Emanuele


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Autoguida con neq6pro da phd
MessaggioInviato: venerdì 24 agosto 2018, 14:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se metti un impulso di 8 secondi fai un pasticcio, rimetti al massimo 1 secondo. Il fatto è che per un motivo che non so il programma non lavora per nulla e non guida. Da qualche parte PHD-Guiding crea un file di log, dove riporta tutte le cose che fa. Se lo trovi puoi avere una idea di cosa non funziona.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 45 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010