1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 22 ottobre 2018, 7:01

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 13:56 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 7 ottobre 2013, 9:05
Messaggi: 101
Buongiorno a tutti
Ho cercato nelle varie sezioni del forum ma non ho trovato nulla. Da poco ho installato l'ultima versione di PHD2 ver.2.6.5 e ho notato che sono state implementate due nuove routine di allineamento, oltre a quella già esistente: Polar drift align e static drift align.
Qualcuno ha già avuto modo di provarle sul campo? La seconda procedura sembrerebbe molto simile a quella utilizzata dal polemaster della QHY


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 16:38 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 17 agosto 2008, 23:05
Messaggi: 201
Località: Fort Worth, Texas
Salve Carmelo,
forse quest aiuterà

Mark

https://m.youtube.com/playlist?list=PLQ ... tr2z_yabD8


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 20:02 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 7 ottobre 2013, 9:05
Messaggi: 101
Ciao Mark
Grazie avevo già visto il video, è quello ufficiale.
Io mi chiedevo se qualcuno del forum avesse messo in pratica queste procedure e spiegarci che margine di errore restituiscono


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 30 maggio 2018, 15:25 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 maggio 2007, 21:28
Messaggi: 6079
Interessante, però ho visto che raccomanda di non usare la oag.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 31 maggio 2018, 10:14 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 314
Località: Roma
Ho letto il manuale e per la Static Polar Alignment SPA c'e' scritto di fare prima la calibrazione, mentre nel video non mi sembra che ci sia una indicazione a riguardo. HO questo dubbio perche' per la Polar Drift Alignment la calibrazione e' espressamente detto di non farla.
Mi sfugge il significato di tutti questi metodi che penso essere tra loro tutti equivalenti o sbaglio?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 9 agosto 2018, 10:39 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 314
Località: Roma
Ciao, qualcun ha provato questi tue tool PA e SPA di PHD2 per allineamento alla polare?


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 16 agosto 2018, 17:24 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 9 luglio 2006, 13:08
Messaggi: 258
Località: lucca
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Permettete l'invasione ma volevo chiedere una cosa..... io ho fatto con phd2 l'allineamento polare drift, che non è altro che un biguordan assistito da software, alla fine mi sono ritrovato nel cannocchiale polare la stella polare esattamente nel punto indicato da app. finder polar. e questa è stata una conferma. Se si sposta la montatura le sere successive è sufficiente riposizionare la polare nell'ora del cerchietto disegnato sul cannocchiale polare. allora chiedo perchè tutto questo tempo a lavorare con il software quando il tutto è già confezionato nella montatura? naturalmente parlo di montature che hanno il cannocchiale polare. Cosa può causare un piccolo errore di interpretazione del posizionare la polare nell'uso della montatura? non insegue bene? non punta perfettamente anche dopo l'allineamento a 3 stelle? A dire la verità non ho di questi problemi (mont. Heq5, eq6, ioptron Zq25) Fatemi luce.!!!
salutoni.

_________________
https://emimazz.wixsite.com/ilmiosito
strumenti: canon eos 30D modificata, canon eos 7D,
ottiche: tecnosky 80mm f/4,3, Boren-Simon 150mm f/2.8, MTO 1100mm f/10,5, SC 300mm f/10, SC250mm f/10 Mitakon 85mm f/2, GSO r.c 150mm f/9 acromatico 120mm f/5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 16 agosto 2018, 17:43 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1637
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Semplicemente perchè la polare non sempre è visibile, a causa di palazzi, ecc.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 16 agosto 2018, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 9 luglio 2006, 13:08
Messaggi: 258
Località: lucca
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Cavolo!! non ci avevo pensato. :facepalm:

_________________
https://emimazz.wixsite.com/ilmiosito
strumenti: canon eos 30D modificata, canon eos 7D,
ottiche: tecnosky 80mm f/4,3, Boren-Simon 150mm f/2.8, MTO 1100mm f/10,5, SC 300mm f/10, SC250mm f/10 Mitakon 85mm f/2, GSO r.c 150mm f/9 acromatico 120mm f/5


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 17 agosto 2018, 15:36 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 314
Località: Roma
Sono corrette tutte le osservazioni fatte. Ho una neq6 pero' purtroppo ho il solo cerchietto della polare senza invece la serigrafia della precessione come accade per altre montature. Con la messa in polare di eqmod non mi lamento, perche' alla fine inseguo e phd2 corregge. La mia domanda era solo per capire se potevo migliorare la messa in polare.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010