1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 22 maggio 2018, 18:45

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 18 aprile 2018, 22:22 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 12:46
Messaggi: 402
Località: Sant'Antimo (NA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve.

Chiedo info da chi ha usato i suddetti strumenti per riprese deep sky.

Li userei con guida fuori asse, sensore kaf8300, su montatura avalon linear. Come sensore guida una ASI 120m.

_________________
Il saggio parla perché ha qualcosa da dire, lo stolto perché vuole dire qualcosa.

Avalon lineAR, TS Apo100Q, tecnosky 60/228, Oculari plosll 10mm, 17mm, filtro baader uhc-s 2", filtri narrow ha oiii sii 2", Binocolo 10x50, Atik 383l+, Atik titan mono, Canon 1100d, ruota più oag starlight, e naturalmente i miei occhi.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 19 aprile 2018, 7:58 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3572
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao,
io ho utilizzato in passato un semplice C8 Starbright per foto deep con ccd monocromatica.
Personalmente non conosco i nuovi modelli, ma li terrei in considerazione solo se hanno almeno il blocco specchio.

Io però non lo utilizzerei comunque per i seguenti motivi che per me risultano negativi:

-mirror flop
-tubo chiuso e lungo acclimatamento
-appannamento lastra
-puntiformità stelle comunque meno soddisfacente rispetto ad altre ottiche

Alternative:
tubi aperti come gli RC orientali da 8", Vixen VMC o Visac, tutti riducibili con appositi riduttori di focale, sempre che tu voglia rimanere su quel diametro e lunghezza focale.
Ulteriore alternative specialistiche per le riprese fotografiche....rifrattori ED130 f/7
Questa la mia esperienza e il mio personalissimo parere.
Ciao
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Vixen Sphinx DX
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 19 aprile 2018, 13:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19469
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Gli strumenti citati non hanno mirror flop perchè hanno il bloccaggio del primario. L'8" Meade ACF deve essere però della serie LX200, ossia quelli che vendono come OTA. Magari l'opzione Ritchey Cretien potrebbe essere da prendere in considerazione, anche per il fatto che ha una focale un poco più corta e quindi è più facile da gestire.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 19 aprile 2018, 15:42 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 8:36
Messaggi: 3572
Località: Cisterna di Latina
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Vedi come sono rimasto indietro riguardo agli SC?? :)
Nota positiva per gli SC è la collimazione, decisamente più semplice che non con gli RC e i Vixen.....fattore da tenere in considerazione, ma comunque è tutto un compromesso!
Gp

_________________
RC 10"
Gemini G41field
Vixen Sphinx DX
Starlight TRIUS SX16
Lodestar+FW+


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 20 aprile 2018, 11:31 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19469
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ah, dimenticavo. I nuovi meade f=8 non hanno mirror flop nè mirror shift perchè hanno il primario che scorre su 6 cuscinetti, come un Crayford. La focale è la stessa di un R.C. essendo f=8 e sono ovviamente ACF. L'unica nota dolente è che il più piccolo è 10". Perchè? Perchè alla Meade non capiscono nulla e non fanno quello che sarebbe di sicuro il più venduto. Direi quasi un masochismo... E spero che mi leggano, anche se sono americani.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2018, 8:12 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 22 febbraio 2010, 3:13
Messaggi: 270
Località: Tuscania (Vt)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
RC senza pensarci un secondo :thumbup:

_________________
Un Saluto,

Daniele

Ottica: GSO RC8;
Camera di ripresa: Moravian G2-4000;
Camera di Guida: Starlight Xpress Lodestar;;
Montatura: Skywatcher NEq6;

Il mio sito: https://sites.google.com/site/astrotuscia/home


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2018, 12:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1144
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Anch'io ero in dubbio fino a poco tempo fa su questi due strumenti, che preciso non ho mai utilizzato. L'RC è sicuramente più elegante dal punto di vista funzionale, però io non digerisco le razze e gli spikes. Lo schema degli HD invece non mi convince, troppi specchi e lenti, riduttori, backfocus da rispettare.
Non ho preso nessuno dei due.

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2018, 12:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 19469
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il Meade non ha lenti in più nè backfocus da rispettare, con i ragionevoli limiti. L'ACF ha un campo molto più corretto di quello dei normali S.C. Però una certa curvatura di campo c'è, anche se è modesta.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2018, 21:36 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1144
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Il Meade non ha lenti in più nè backfocus da rispettare

Mi sembra di aver scritto anche in grande "HD", che identifica i Celestron :facepalm:

_________________
Immagine
Immagine
Immagine
___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 21 aprile 2018, 22:06 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 agosto 2011, 12:46
Messaggi: 402
Località: Sant'Antimo (NA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie mille per le risposte.

Ero indeciso con l'RC, ma sembrerebbe complicato da mettere a punto.

Quindi il Meade non ha un correttore e di conseguenza distanze da rispettare?

Mi sa che andrò di Meade.

Il Meade ACF da 10" è troppo pesante per un utilizzo itinerante su di un Avalon linear?

_________________
Il saggio parla perché ha qualcosa da dire, lo stolto perché vuole dire qualcosa.

Avalon lineAR, TS Apo100Q, tecnosky 60/228, Oculari plosll 10mm, 17mm, filtro baader uhc-s 2", filtri narrow ha oiii sii 2", Binocolo 10x50, Atik 383l+, Atik titan mono, Canon 1100d, ruota più oag starlight, e naturalmente i miei occhi.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010