1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 settembre 2019, 22:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: M81 parziale con dubbi
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 9:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
Ieri sera complice un ottima trasparenza e l'assenza di umidità (che la sera prima mi aveva ofuscato m51) ho provato nuovamente a riprendere con il mio piccolo 100ED.

Tutti gli aloni dovuti all'infrarosso sono scomparsi,grazie al filtro LPS consigliato da Franco.

Non e' ancora un immagine definitiva... inizio a postare questo parziale.

Luogo:Milano Centro
Camera:sxv-m7
Ottica:SW 100ED
Montatura: heq5 Skyscan
Filtro: IDAS LPS-P2
Guida:Star2000 integrata nella camera

Elaborazione: un tocchino di wavelet..

Posa: 100 minuti (ma 200 minuti di guida) in frame da 5 minuti ognuno (10 minuti di guida)

Ho tenuto il fondo cielo un po' + luminoso del solito perche' come abbiamo gia' avuto modo di vedere il mio monitor vede molto in basso :lol:

http://forum.astrofili.org/userpix/21_m81webpartial_1.jpg


Mia considerazione personale.
Sono contentissimo dell'ottica.. un po' scuretta ma lavora molto bene! :)
Il filtro LPS mi taglia l'IR e mi riduce il fondo.. ottimo.
In una serata scarsa faro' qualche test con/senza...(ieri sera non potevo sprecarla)



Ho sempre grossi problemi con il flat...
Chiedo gentilmente agli astroimagers di dirmi se nell'inzio della loro carriera hanno trovato delle difficoltà particolari e come hanno risolto perche' io sto diventando matto!!!
Inoltre c'e' da dire che io ho un problemino aggiuntivo.
Lo star2000 oltra a raddoppiare i tempi di posa introduce del rumore nel angolo in alto a destra perche' scarica di continuo metà frame per la guida (a righe alterne) e l'accensione del ampli... si fa sentire.Io correggo con un apposito dark (media di 4 in questo caso)... non vorrei che fosse proprio li a rompere le scatole.


Commenti sempre graditi :)

Ciao
Chris


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 9:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16673
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Come inizio non c'è proprio male, direi. :-)
Ora non sono al mio pc con i vari programmi di analisi matematica dell'immagine però, a prima vista, c'è un po' di materiale ancorra da sgrezzare.
Buono anche il fuoco.

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 10:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
Ciao Renzo..
e' un miracolo che non mi hai stroncato al volo :D (scherzo dai ;) )

il problema principale dell'immagine e' che il S/N e' ancora troppo basso... vorrei arrivare a 4 ore di luminanza... il colore in futuro quando saro' attrezzato (ora mi concentro su un singolo canale)

Ho dovuto anche constatare che la montatura non e' perfettamente allineata.Nel giro di 200 minuti si e' verificata un po' di rotazione di campo (lo si vede bene agli angoli)

Ieri poi quando ormai la camera stava per sbattere contro la colonna ho staccato e ho provato a fare una posa di 10 minuti effettivi (20 minuti di guida ) su m63...tanto per vedere cosa veniva fuori con una esposizione lunga (senza particolare cura per il dark...)
Si noti il flat malfunzionante...


http://forum.astrofili.org/userpix/21_m63test_1.jpg


Credo che questo LPS mi abbia dato una grande mano... rimarra' fisso sulla camera..


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 10:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16673
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io mi sono soffermato a controllare l'inseguimento (che è buono perché le stelline centrali le vedo tonde) e la pulizia del segnale che mi da un'idea delle potenzialità.
Sicuramente miglioramenti sono possibili sempre ma la base è buona. Ora si tratta di affinamenti tipo usare Tpoint o Csw per migliorare lo stazionamento, valutare qual'è il massimo guadagno che puoi tirare nell'allungamento della ripresa, cioè il tempo massimo che puoi effettuare sulla singola posa prima che il rumore della camera e il fondo cielo coprano dettagli e lavorare su questi parametri. Vista inoltre la scarsa apertura e le tue conoscenze elettroniche potresti farti una flat camera per i tuoi flat mediante un pannello da applicare come un filtro sull'obbiettivo, illuminato correttamente, e riprendere quello senza necessità di puntare un muro, un lenzuolo o aspettare l'alba.
Ora ti mando anche un MP per altre cose che esulano questo topic

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 10:45 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
grazie Renzo...
per la flat box ci stavo pensando da tempo..

Non escludo cmq che una serata non provi con un ottica + luminosa tanto per valutare l'efficacia del LPS e nulla altro.

Con queste prove non so se sono i 10cm che sono lentissimi o se e' l'IL residuo che non mi permette di salire.

Vedremo :)
Grazie di tutto
Ciao

Chris


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 16:52 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 9 febbraio 2006, 12:07
Messaggi: 458
Località: Milano
Ciao Chris , secondo me stai migliorando a vista d'occhio , per me sono delle foto molto belle , sicuramente mi incoraggiano a fare anche io qualcosa di buono ......adesso che ho un pò di tempo e calma mi ci metto ....

ancora non ho sciolto il dubbio se sia meglio da un centro cittadino guidare su pose molto lunghe oppure sommare molte pose brevi .

Penso che farò una via di mezzo : mentre l'autoguida lavora , lancio una sequenza di 60 foto da 120sec l'una ....vediamo cosa salta fuori .....

il problema del flat c'è l'ho anche io ..... il C8 ridotto a f/5 vignetta da paura ..... molto più di un newton a f/5 ....colpa del paraluce interno ?

la DSI si comporta bene , autoguida e con il nuovo firmware è più sensibile di prima ....al momento con il mio obiettivo da 600mm f/11 trovo sempre una stella di guida .....

_________________
Deep Sky :
Osservatorio Piani dei Resinelli (LC) :
Montatura AzEq5 + Tenosky Triplet 80/480 + Atik 428ex mono + RGB

Hires da Milano :
AzEq6 + C11 + zWo ASI 224


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 20:29 
Tutto ok ma non ti consiglio le wavelet..

La decomposizione ad albero delle wavelet è basata su una cascata di filtri simmetrici tipo passa basso / passa alto, con risposta impulsiva determinabile in base all'elaborazione che si vuol fare.
Sono utilissime nel caso di voler contrastare dettagli soffusi riconducibili a bordature abbastanza nette, un pò meno per evidenziare le delicate sfumature degli oggetti del profondo cielo...
Meglio, in queste applicazioni, ricorrere a maschere di contrasto, multilayer masking e deconvoluzione.

Stefano


Top
     
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 30 marzo 2006, 22:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:55
Messaggi: 10272
Località: Salento
anpast ha scritto:
ancora non ho sciolto il dubbio se sia meglio da un centro cittadino guidare su pose molto lunghe oppure sommare molte pose brevi .

Ciao Andrea :)
dipende..
devi individuare il tempo massimo oltre il quale non rilevi + dettagli perche' affogati nella porcheria milanese.A quel punto ne medi un numero limitato solo dal tuo sonno :)
anpast ha scritto:
Penso che farò una via di mezzo : mentre l'autoguida lavora , lancio una sequenza di 60 foto da 120sec l'una ....vediamo cosa salta fuori .....


c8 a f/5?
potrebbe essere anche troppo... prova :)

Sono contento che la DSI guidi bene :)

stefano ha scritto:
Tutto ok ma non ti consiglio le wavelet..

La decomposizione ad albero delle wavelet è basata su una cascata di filtri simmetrici tipo passa basso / passa alto, con risposta impulsiva determinabile in base all'elaborazione che si vuol fare.
Sono utilissime nel caso di voler contrastare dettagli soffusi riconducibili a bordature abbastanza nette, un pò meno per evidenziare le delicate sfumature degli oggetti del profondo cielo...
Meglio, in queste applicazioni, ricorrere a maschere di contrasto, multilayer masking e deconvoluzione.



Ciao Stefano :)
Tieni conto che l'elaborazione mi ha portato via non + di 5 minuti perche' spero sia un immagine provvisoria.Ne terro' conto di sicuro quando la considerero' conclusa :) (e poi vista la tua esperienza magari ti rompero' le scatole :) )

Ciao Ciao


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010