1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 5:29

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 0:36 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23119
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vero, ma c'è anche da dire che sei a mediamente 2000 metri, che vuol dire maggiore* estinzione, specie rispetto ai luoghi bui italiani che sono comunque abbastanza bassi tranne alcuni casi

*errata corrige: minore :mrgreen:

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 13 settembre 2017, 6:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7506
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti,

non posso che confermare la splendida qualità dei cieli americani nelle zone sopra dette. Quello che però mi ha lasciato maggiormente interdetto di tutta quest'esperienza è stata la qualità del cielo del Wyoming.
La notte prima l'eclisse eravamo a Worland in una zona sperduta ad un 100 di chilometri a nord di Riverton. Intorno alle 3 del mattino mi sono affacciato dalla finestra dell'albergo che dava verso Sud dove non c'erano lampioncini dell'hotel. Confermo la bellissima visibilità della Via Lattea fin nei pressi dell'orizzonte e localmente noi eravamo ben più bassi d'altitudine rispetto alle altezze tipiche dei parchi del Bryce Canyon, dello Zion Park e di Yellowstone. L'impressione che ho avuto, nonstante la nottata non particolarmente limpida, è stata di uno scarsissimo se non inesistente tasso d'inquinamento luminoso generale. Gli orizzonti erano senza bagliori all'orizzonte. Oltretutto la caratteristica principale che ho potuto constatare del Wyoming, oltre alla immensa estensione del territorio (lo abbiamo percorso da nord a sud per due volte), è stata la mancanza pressochè totale di centri abitati. Fra una città che poi sono 4 case, un benzinaio e il relativo drugstore attraversati dalla strada principale, e l'altra ci corrono centinaia e centinaia di chilometri senza alcuna costruzione e fonte di luce! Peccato per quei pochi abitanti che non hanno una grande considerazione e cultura verso l'Astronomia: chi ha il pane non ha i denti. Peccatissimo! :D
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine

SITO WEB IN RIFACIMENTO
Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 22 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010