1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 15 dicembre 2019, 15:36

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 279 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 28  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 8 settembre 2017, 21:53 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1420
Località: Manziana (Rm)
Kappotto una delle cose interessanti ad esempio puo essere quella che forse a volte diamo per scontato il fatto di aver sfruttato al massimo una cosa e a volte,prima ancora di aver visto cio che ci si puo tirar fuori,si passa allo step successivo...hai detto che ci puo stare che riprendere 5 stelle delle pleiadi con un 10x25 magari non è del tutto semplice...ok,questo vuol dire che quindi a te non ti è mai passata per la testa giusto? E perche? Perche per riprendere le pleiadi ci vuole un telescopio di diametro discreto e almeno un inseguimento automatico..bene,ora però sai che se punti un binocolo con smartphone con una buona stabilita nelle braccia,forse non viene tutto nero nel video..5 o 6 stelle vengono fuori. Dico 5 o sei perche ho beccato un altro frame dove si vede la sesta stella...comunque sia per te puo non essere interessante ma per me si,perche a me piace scoprire le cose mano mano ed emozionarmi poco per volta,senza bruciarmi tutto subito....per farti capire....avrei potuto usare perlomeno direttamente il telescopio no? Invece voglio tenermela per il momento giusto questa sorpresa...in osservazione facci lostesso..prima di arrivare alla massima potenza sui corpi celesti,parto dai bassi ingrandimemti e mi fermo ad osservare per svariati minuti prima di aumentare..mi piace assaporare pian piano le emozioni...ad esempio ora non sto nella pelle di provare col telescopio a fotografare le pleiadi e a vedere come vengono...ma l attesa aumenta il desiderio e sicuramente sfruttare appieno le potenzialita di uno strumento anche se economico,ci aiuta ad apprezzarlo dippiu. Per questo dico che è una cosa soggettiva,perche non tutti possono pensarla allo stesso modo. A me quando interessa una cosa la coltivo piano piano..non arrivo subito all osso.

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 1:21 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1420
Località: Manziana (Rm)
Pleiadi con rifrattore Celestron Astromaster 90az

Metodo afocale con smartphone
Oculare 20mm 50x
Modalità 10scatti a raffica di cui ne ho scelto il migliore
ISO 3200
EV +2

Questa volta ho provato con le foto anziché con il video..purtroppo l inquinamento luminoso e il bagliore lunare mi hanno costretto ad aumentare le ombre e ad aumentare luci alte e contrasto, facendo questo sono riuscito a mettere in risalto anche molte stelle minori ma l'accenno di nebulosità visibile intorno ad alcune stelle ha assunto un aspetto un po giocattoloso..tuttavia per essere una prima vera prova sono piu che soddisfatto. Le Pleiadi nonostante abbia usato l oculare meno potente che ho,non sono comunque entrate tutte in un solo scatto nell oculare,perciò qui nella prima foto trovate la parte superiore che va da TAYGETA ad ALCYONE,mentre nella seconda trovate la parte inferiore che va da ALCYONE ad ATLAS.


Allegati:
photostudio_1504915448049.jpg
photostudio_1504915448049.jpg [ 29.92 KiB | Osservato 815 volte ]
photostudio_1504915554846.jpg
photostudio_1504915554846.jpg [ 28.97 KiB | Osservato 815 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 6:26 

Iscritto il: mercoledì 23 gennaio 2013, 12:54
Messaggi: 157
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao Ares , l'accenno di nebolusita' non è altro che il residuo cromatico del tuo tele purtroppo.

_________________
Osservo con - C8 XLT su AZ-EQ5, X-Cell 7mm, X-Cell 12mm, Hyperion 24mm, Filtro Baader UHC-S. Binocolo Skymaster 15x70, 114/1000 corto (per il puro piacere di riuscire a collimarlo).

Fotografo con - Teleobiettivo Olympus Zuiko 300mm F 4.5, Canon EOS 40D, Htperion Barlow 2.25x http://www.astrobin.com/users/peterpan/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 7:08 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1420
Località: Manziana (Rm)
Puodarsi che non era perfettamente a fuoco? L ingrandimemto era basso e disolito anche con ingrandimemri prossimi al limite il cromatismo non c è...è un f11... Sono andato a fuoco con lo smartphone gia montato sopra ed è un po piu difficile rispetto alla messa a fuoco ad occhio nudo perche il la fotocamera cerca di correggere il fuoco anche se quello dello strumento non è perfettamente sistemato e dallo schermo non si percepiva nulla....c era anche molta umidita ieri ma non so se centra qualcosa..avevo un velo di condensa leggero davanti il doppietto.

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 11:21 

Iscritto il: mercoledì 23 gennaio 2013, 12:54
Messaggi: 157
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
A me sembra residuo cromatico in torno alle stelle più luminose anche perche quelle meno non lo hanno e sembrano a fuoco. Ma aspettiamo i piu esperti..

_________________
Osservo con - C8 XLT su AZ-EQ5, X-Cell 7mm, X-Cell 12mm, Hyperion 24mm, Filtro Baader UHC-S. Binocolo Skymaster 15x70, 114/1000 corto (per il puro piacere di riuscire a collimarlo).

Fotografo con - Teleobiettivo Olympus Zuiko 300mm F 4.5, Canon EOS 40D, Htperion Barlow 2.25x http://www.astrobin.com/users/peterpan/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 11:29 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1420
Località: Manziana (Rm)
Sai cosa ho notato anche? Che la coda azzurro violetta non va nello stesso verso per tutte le stelle..il cromatismo tende a lasciare la scia verso il bordo del campo visivo..cosa puo essere?

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 11:56 

Iscritto il: mercoledì 23 gennaio 2013, 12:54
Messaggi: 157
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Quello è la conseguenza del fatto che il campo non è piano o eventualmente spianato.

_________________
Osservo con - C8 XLT su AZ-EQ5, X-Cell 7mm, X-Cell 12mm, Hyperion 24mm, Filtro Baader UHC-S. Binocolo Skymaster 15x70, 114/1000 corto (per il puro piacere di riuscire a collimarlo).

Fotografo con - Teleobiettivo Olympus Zuiko 300mm F 4.5, Canon EOS 40D, Htperion Barlow 2.25x http://www.astrobin.com/users/peterpan/


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 11:58 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21634
a me piacciono le sfide :D
però prima di intraprendere una sfida sarebbe meglio cercare di studiare ed imparare il più possibile, in questo caso la sfida diventa davvero utile ed interessante!

almeno le basi bisogna averle, almeno sapere che le foto deep richiedono pose lunghe per raccogliere fotoni per esempio... altrimenti inventiamo ogni volta la ruota più che intraprendere una sfida ;)

_________________
qa'plà!
Radical chic certified


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 11:58 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7336
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
È aberrazione cromatica. Si crea facilmente causa interposizione oculare e obiettivo cellulare. E causa non perfetto allineamento ottico tra i due.

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 9 settembre 2017, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1420
Località: Manziana (Rm)
go notato che con oculari piu spinti è piu semplice ottenere immagini migliori ed è piu semplice allineare l oculare con la fotocamera...sbaglio? Inoltre per darvi maggiori informazioni posso dirvi che quando mi è arrivata qiest oculare a corredo con il telescopio ho trovato che la parte superiore dove c è la conchiglia paraluce,era leggermente svitata...me ne sono accorto perche muovendo l oculare la lente principale si muoveva.. Non centra nulla? Prima delle foto l ho serrata dinuovo.. Boh non mi era mai capitata sta cosa fotografando le stelle..l importante è che non sia un difetto del telescopio,ma ripeto solo con questi 20mm kellner mi ha fatto questo effetto

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri Celestron:lunare,#80A blu,#25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone - FOTOCAMERA 1: smartphone Lgk10 13mp
FOTOCAMERA 2: Canon eos 4000d - obiettivo 18-55

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 279 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 28  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010