1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 18 giugno 2019, 8:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Ciao! Se devi postare una fotografia, uno scatto o un'immagine ricorda di caricare anche direttamente sul Forum la tua foto.
Questo per permettere a tutti quanti di vedere sicuramente, ora e in futuro, l'immagine postata
Qui trovi le istruzioni per il caricamento file: viewtopic.php?f=13&t=86546.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 273 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 23 febbraio 2019, 14:42 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 313
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie,
@Ares, si', qualcosa di semplice per portare a casa qualche ricordo, Orione spopola nel mio PC e non sono il solo, pero' poi ci si prende gusto!
@Angelo, la tua eq e' diversa dalla mia lidl, ne abbiamo gia' parlato, ma credo che il motorino si possa collegare ugualmente. Debbo solamente imparare l'orientamento polare :facepalm: :facepalm:

_________________
Stefano
Mak 127 SLT ed una manciata di oculari ..


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 23 febbraio 2019, 16:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 1037
Mi ricollego ad Angelo - rispetto al cui intervento sono d'accordo su ogni singola parola - portando un esempio solo apparentemente OT ma che mostra chiaramente il salto di qualità tra uno strumento di ripresa semiautomatico (in questo caso una fotocamera compatta del 2006) usato in afocale con scatto singolo, una economica webcam da 20 euro del 2009 con la possibilità di fare filmati ed utilizzare la tecnica di stacking ed una camerina ancora relativamente economica ma dedicata ed ottimizzata per questo genere di lavori (la QHY di cui sopra). Il soggetto è sempre Giove e lo strumento di ripresa sempre il mio "mitico" 60/700.

Con la compatta Olympus in afocale:
Allegato:
giove02.JPG
giove02.JPG [ 8.02 KiB | Osservato 259 volte ]


con la webcam Hercules da 20 euro:
Allegato:
11_02_2015_012.jpg
11_02_2015_012.jpg [ 10.66 KiB | Osservato 259 volte ]


con la QHY5L-II:
Allegato:
25_05_2018_20_01.png
25_05_2018_20_01.png [ 92.86 KiB | Osservato 259 volte ]


Mi sono divertito per alcuni anni a fotografare in afocale con la compatta e mi sembrava già un mezzo miracolo poter immortalare i dischetti planetari: poi per altre ragioni ho dovuto dotarmi di computer portatile e l'idea della webcam è venuta da sè. La Hercules mi ha accompagnato per otto anni, poi ho iniziato a sentire l'esigenza di qualcosa di meglio senza spendere una follia, e ho fatto il passo successivo - con il bonus di una camerina che regala anche qualche soddisfazione sul cielo profondo se ci si accontenta.

E' un soggetto diverso rispetto a quello di cui si parla qui, ma credo che la dinamica "evolutiva" sia un esempio valido... Io punterei a farmi regalare un computer, permette molti passi avanti - posto che Ares ha sfruttato ormai quasi completamente una tecnica che certamente lo ha fatto divertire parecchio e probabilmente ha ancora qualcosa da dare ma è obiettivamente la più limitata di tutte...

_________________
... lunga vita al sessantino!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 11:09 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14992
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Tre immagini valgono piu di 3000 parole. :wink:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 16:26 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9001
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
aggiungerei che ci vuole anche un sacco di lavoro. Andrea fa foto incredibili con un setup davvero minimo (parlo di apertura)...

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 24 febbraio 2019, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 1037
L'unico, vero lavoro da fare si chiama "cultura generale"...

_________________
... lunga vita al sessantino!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2019, 8:34 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1216
Località: Manziana (Rm)
Acculturati per certe cose delle volte non basta.. Purtroppo come per ogni cosa serve il dio denaro,perciò cerco di investire in primis su ciò che serve per vivere,e poi quel che rimane su ciò per cui veramente ho passione.. A me piace molto leggere e imparare svariate cose, ma se per ogni cosa che mi stuzzica dovessi spendere starei proprio apposto..
Ripeto che la fotografia la apprezzo e mi piace ma non ne sono appassionato,come ha detto astronomo pazzo,sono felice pure quando riesco a portarmi a casa un ricordo..
Tipo questa (tanto ormai siamo ampiamente ot):

Si vede chiaramente il Mare Sirenum e Polo sud..ed era in piena tempesta.. Fui il piu felice del mondo quel giorno


Allegati:
photostudio_1528702266513.jpg
photostudio_1528702266513.jpg [ 21.96 KiB | Osservato 169 volte ]

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE (4-5 SE)
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2019, 8:47 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 4 ottobre 2018, 15:41
Messaggi: 313
Località: Bologna
Tipo di Astrofilo: Visualista
@Ares, ok per i ricordi, però con la consapevolezza che oltre ad un certo limite qualitativo - dettato sì dalla conoscenza ma soprattutto dalla strumentazione - non si riesce ad andare, salvo particolari momenti - sseing ottimo eccetera …
Consci di questo, si rimanda tutto a tempi migliori.
Per esempio, ho il PC "pieno" di foto di Orione ed M42 fatte con digitale e teleobiettivo... e tutte le volte cerco di migliorare agendo sui tempi e su altre cose tecniche messe in campo dalla digitale stessa, però...sono quasi sempre tutte uguali. Ormai ritengo che oltre non riesco ad andare, con questo setup.
Bene così.. cieli sereni!

P.S: bel Marte, io lo vedevo così con il mak, nemmeno in foto sarei riuscito a prenderlo! Secondo me è un bel ricordo.

_________________
Stefano
Mak 127 SLT ed una manciata di oculari ..


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2019, 9:18 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 agosto 2009, 22:10
Messaggi: 1037
Acculturarsi vuol dire sapere che con i filmati di una webcam da 20 euro ottieni MOLTO di più che riprendendo scatti singoli in afocale col telefono; e che con quel che spendi per uno smartphone puoi già industriarti ad acquistare un PC di seconda mano più che valido. Può darsi che a te questo non interessi perchè ti accontenti di poco; ma, mi spiace dirlo, queste osservazioni di metodo non solo non sono OT ma sono l'unica cosa che rende minimamente interessante questa discussione.
Aggiungo: se non è tuo interesse l'ambito delle riprese, concentrati sull'osservazione visuale. Sarebbe molto più interessante se tu postassi dei report di osservazioni visuali con i tuoi strumenti: in quel caso l'evoluzione è "a costo zero", al massimo il costo di carta e matita se disegni - e sarebbe una gran cosa, si fa un bel salto di qualità! Secondo me dovresti provare, sia con i pianeti che con il cielo profondo oggetto di questa discussione. Acculturarsi vuol dire anche imparare a capire come sfruttare fino in fondo i mezzi che si hanno...


... edit: per quanto riguarda la soddisfazione che si può trarre dalla passione per il cielo a volte basta veramente poco. Sono tre sere che, tornando a casa al primo imbrunire, noto Mercurio sopra l'orizzonte ovest. L'ho notato per caso domenica sera, senza ricordarmi che fosse visibile in questo periodo: e in queste limpide sere di fine inverno è uno spettacolo, anche solo con gli occhi che Dio mi ha dato. Può aver senso condividere una cosa del genere, una osservazione banalissima ad occhio nudo? Sì, perché Mercurio non lo si vede proprio ogni giorno. Avrebbe molto meno senso se ogni giorno intervenissi qui commentando il fatto di aver visto a occhio nudo le tre stelle della cintura di Orione come se avessi scoperto l'America... perchè, eh, ma da Milano non è mica facile - e poi non posso spostarmi da qui - e poi ieri era particolarmente limpido - e poi, insomma, io mi diverto così... sì, va bene, ma... di cosa stiamo parlando?

_________________
... lunga vita al sessantino!


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2019, 17:52 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1216
Località: Manziana (Rm)
Andrea non ho detto che non me ne frega nulla dell astrofotografia..(apparte che di report visuali con disegno ne ho fatti moltissimi se vuoi te li posto)ho letto molte cose a riguardo,quello che volevo dire è che non basta leggere..per mettere in atto le conoscienze bisogna anche averel'attrezzatura,e siccome ho piu passione per il visuale ho investito quel che potevo in quello...cio non vuoldire che sia vietato dilettarsi anche con un telefono e publicare la foto,o sbaglio? Non fraintendermi,io non sto attaccando nessuno..
Per me quel marte che vedi è un buon risultato considerando che è fatto in proiezione da telefono su acro da 90mm senza inseguimento scatto singolo e niente pc..
L ho postato solo per rendere l'idea di cosa intendo io per foto ricordo.. Magari pensate che non mi documento sulle cose..oltre a leggere le discussioni mi piace documentarmi da me sugli iso sulla posa,sui dark sui flat,sui sensori sulle lunghezze focali ecc ecc,il punto è che documentarsi su una cosa non vuoldire in automatico poterla applicare...il marte che ho ripostato è solo per fare un esempio di quelle che sono le mie aspettative con questi mezzi..ad esempio mi piace pure l'ultimo Saturno,solo che so di poter fare ancora meglio con Giove..M42 ti dico la verita non credevo venisse cosi luminosa da telefono,con il precedente era molto piu scura,però vorrei riuscire a far venire meno mosso..percio anzichè 1.3" di posa vorrei provare da cielo molto piu scuro con 0.5" di posa..se mi viene luminosa alla pari di quella che ho fatto,ma ferma come immagine,per me gia ho la mia fotoricordo..tutto qua.
Oltre al bianco e al nero esiste anche il grigio....dove sta scritto che se uno non ha l'attrezzatura non puo provare a fare del proprio meglio anche con un telefono per tenersi un ricordo di una serata?

Poi ripeto,il telefono disolito lo cambio solo quando muore..l'lgk10 lo avevo da 3 anni e quest ultimo non l ho pagato 1 euro poiche me lo ha passato usato la mia compagna..non mi vado certo a comprare il telefono per fare foto,e poi basta guardare i modelli per capire che tutto mi interessa tranne che buttare soldi per i telefoni...e il pc non cel ho senno ovviamente facevo con la webcam come dici tu...questo gia lo sapevo..
Io lo so che sicuramente pensate che è una caxxxta ma giuro che è la verita..anzi devo cercare di farmelo perche serve..solo che ogni volta rimando sempre..pure a spendere 5-600 euro di pc mi prende a male

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE (4-5 SE)
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Ultima modifica di Ares86 il mercoledì 27 febbraio 2019, 18:18, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 27 febbraio 2019, 18:07 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 1216
Località: Manziana (Rm)
@ astronomo pazzo
Infatti io sono conscio dei limiti e ciò che mi aspetto come dici tu è ottenere il meglio che posso per tenermi una fotoricordo..quindi questo non significa che scatto a cavolo senza impegnarmi..mi metto li,cerco comunque di allineare bene telefono/supporto/oculare,cerco di far caso alle luci che ho intorno,faccio vari scatti regolando meglio che posso le impostazioni che mette a disposizione il telefono e poi scelgo lo scatto migliore e faccio qualche ritocco a luminositá e contrasto con un app free.. Cioè,io nel mio piccolo dedico del tempo ad ogni immagine perche anche se fotoricordo comunque ci tengo questo sia chiaro..pero assolutamente non mi aspetto di ottenere capolavori astrofotografici..
Hai ben detto tu,conscio di questo rimando tutto a tempi migliori,nel frattempo ho dato tutto cio che avevo per il visuale,la mia vera passione :D
Penso sia meglio cosi piuttosto che fare come alcuni che comprano poi si stufano,accantonano e poi si fanno prendere la voglia di cambiare "sport"e cosi via..per me è uno spreco e un offesa a quell'arte..
Faccio un esempio..
Io ho venduto uno strumento ad un ragazzo,ci ho messo un po per mettere i soldi da parte quando me lo feci..questo nel giro di una settimana l ha sfasciato mi chiama per dirmelo e non capite quanto mi hanno girato..prima di quest hobby gli piaceva il clarinetto,ma si è stufato presto,prima ancora un altra cosa..e i genitori sempre a spendere..
A me questo non piace..

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Orion Apex Mak127
MONTATURA 1: AZ4.1
MONTATURA 2: Celestron NexStar SE (4-5 SE)
Oculari: Baader Plossl Classic 32mm,Orion SP 25mm,Celestron Kellner:(15mm,9mm),Celestron Omni Plossl 6mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 273 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 23, 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010