1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 22 settembre 2017, 8:59

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 18:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18080
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lo sapevo che facevi la spia... Se fosse di magnitudine 27 però la ricerca non sarebbe semplicissima... col mio telescopio non ci arrivo... :bino:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 26 maggio 2017, 20:20 

Iscritto il: lunedì 27 agosto 2007, 12:22
Messaggi: 316
Località: Gallarate (VA)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Roberto Gorelli ha scritto:
Attualmente è in corso una sua ricerca proprio usando coppie di immagini
riprese nelle ultime decine di anni, io sono tra i blinkatori del programma
e voi?
Ciao.
Roberto Gorelli


Nel mio piccolo sto partecipando al progetto di zoouniverse, in cui il confronto si basa su immagini infrarosse di WISE..
Comunque, complessivamente, è un pò come cercare un ago in un pagliaio, con l'ulteriore complicazione che deve passare un certo tempo (nel progetto 4 immagini in circa 5 anni) tra una ripresa e l'altra per mostrare il lento movimento di un pianeta così lontano, che un effetto simile è prodotto dalle nane brune e che molte stelle hanno luminosità variabile..

Paolo

PS: Sul perchè si sospetta la presenza di un simile pianeta, c'è anche questo studio di Konstantin Batygin and Michael E. Brown
http://iopscience.iop.org/article/10.38 ... 1/2/22/pdf

_________________
Fotografo con Canon EOS 1000D su RC GSO 8" focale 1600mm.
''Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana, ma riguardo all'universo ho ancora dei dubbi'' (Albert Einstein)


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 28 maggio 2017, 14:40 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 571
Località: Manziana (Rm)
Io ci proverò con il 70ino acromatico :D hahaha!

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 28 maggio 2017, 19:59 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1882
Ares86 ha scritto:
Io ci proverò con il 70ino acromatico :D hahaha!


Beh, è questione solo di tempo di posa, con un migliaio di ore di somma, dovresti farcela ad arrivare alla 30a, però dovresti guidare sull'oggetto altrimenti ti viene strisciato.
Ciao.
Roberto Gorelli


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2017, 14:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18080
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, quando si somma, non si somma solo il segnale ma anche il rumore.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2017, 14:47 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 571
Località: Manziana (Rm)
Ragazzi ma io scherzavo :D Nemmeno immaginavo che con moltissime ore di posa potrei riprendere l oggetto in questione a questa distanza con il 70mm...ma dite davvero? Se io mi metto la con la reflex e il telescopio e per puro caso punto nella direzione giusta,facendo ore ed ore di posa potrei anche metterlo a fuoco? Non dico distinguerlo,perche anche voi con strumenti di ricerca come avete detto ancora non avete potuto distinguerlo tra i miliardi di stelle,ma io intendo dire,che li tra i miliardi di puntini che riprendo potrebbe starci anche questo corpo celeste se esiste? E si vedrebbe col 70ino state dicendo? :crazy:

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2017, 16:05 

Iscritto il: mercoledì 21 febbraio 2007, 12:50
Messaggi: 1882
Anche noi stavamo scherzando ... almeno un po'. Agli effetti pratici non puoi sommare all'infinito perché il rumore, i dark, i bias, i flat, compensano ma fino ad un certo punto, e ogni immagine, per una qualsiasi vibrazione (un camion a un km), microterremoto, i tuoi stessi passi, non inquadrerà mai esattamente la stessa zona e i software possono lavorare quanto vogliono ma il centraggio al millesimo di pixel non ci sarà mai. E questo mette dei limiti reali a quanto possiamo fare.
Ma anche immaginando di dimenticare tutto questo devi considerare che da noi la notte dura, al sostizio d'inverno, al massimo 8 ore, per cui solo per fare 100 ore dovresti usare 12-13 notti, che ovviamente non saranno da otto ore perché in 12-13 giorni si cominciano ad accorciare, non parliamo della Luna e peggio ancora del meteo.
Detto tutto questo, alcuni anni fa un astrofilo, credo canadese, con un C8 (?) e 24 ore di posa totale è riuscito ad arrivare alla 24a.
D'altra parte qui nel forum, sia l'ARA (ogni morte di Papa) sia Pivato (che lavora dal Papa veramente) la 22a l'abbiamo raggiunta.
Ma la domanda fatidica da porsi è: per fare che? Se hai un valido motivo Ok, altrimenti è una cosa fine a se stessa.
Infine: l'atmosfera a causa del sodio presente in essa fa si che non puoi andare oltre la 30a da terra.
Quello che volevo dire è che sicuramente se esiste questo benedetto pianeta dovrebbe essere visibile da terra e probabilmente alla portata dei dilettanti di oggi, chiedi in giro ai vecchi astrofili quanti di loro hanno pensato di fotografare Plutone 50 anni fa.
Ciao.
Roberto Gorelli


Ultima modifica di Angelo Cutolo il lunedì 29 maggio 2017, 20:00, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote del post precedente.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 maggio 2017, 22:41 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 571
Località: Manziana (Rm)
Oggi ho visto un documentario sulle grandezze in scala dell universo conosciuto...insomma che era immenso lo sapevo perche l astronomia mi affascina da anni,ma vederlo con esempi in scala ridotta mi ha fatto veramente sentire una nullità...con questo voglio dire che le enormi distanze colmate con i nostri strumenti,anche i piu piccoli,ci fanno capire che avere un telescopio tra le mani e soprattutto saperlo usare,è un grande potere ed un enorme soddisfazione. Chi studia il cielo per professione strumenti professionali come voi,ha una percezione di cio che ci circonda che va aldilà di ogni immaginazione..chissà che emozione deve essere mettersi alla ricerca di nuovi corpi celesti che ancora non sono stati stanati! Se solo penso che io mi emoziono con un 70mm... Comunque vi auguro buona ricerca e aspetto con ansia buone notizie sperando che sia proprio uno di voi magari a fare la scoperta. Buon lavoro! :wink:

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 10:11 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18080
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Prova a vedere questo, è divertente! http://omgspace.net/#about

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 30 maggio 2017, 10:43 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 351
Grazie Roberto Gorelli per la risposta esaustiva, ora ho più chiaro il dilemma nella ricerca di questo pianeta.
Penso che ciò che possa smorzare l'entusiasmo in questo tipo di ricerca sia la possibilità di fare un buco nell'acqua, buttando all'aria una mole di lavoro esagerato, forse bisognerebbe fare prove e controprove sui calcoli matematici che hanno dato luce a questa possibilità per avere una certezza, cercare nuovi mezzi, nuovi pianetini e ricalcolarne l'orbita più volte e da più centri di ricerca, cercando nel contempo di ridurre l'area di cielo in cui puntare i telescopi.
Dico questo perché questa teoria l'ho sempre letta come "una possibilità" non "una certezza".

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010