1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 23 novembre 2017, 6:32

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum



IMPORTANTE: Regole per usare correttamente la sezione Scienze Astronomiche



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 8 maggio 2017, 18:35 

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2012, 14:40
Messaggi: 40
ciao ares,beh,si secondo me tra 140 anni esisteremo si,anche tra 1400 e aggiungerei anche un altro piao di zeri magari,comunque il mio discorso sul raggiungimento della tecnologia necessaria a viaggi interstellari o al fatto dell'esistenza di vita e civiltà evolute (più probabili alla lunga su sistemi che poggiano su nane rosse) era riferito "in generale",in una prospettiva futura dell'evoluzione dell'universo,cioè nel senso di umanità (al plurale) ovvero tutte le civiltà pensanti ed evolute che mettono il becco fuori dal proprio pianeta di appertenenza....poi,se ci si chiede se la nostra stessa civiltà raggiungerà questi obiettivi,beh non so....ora come ora non vi è la necessità e non vi saranno mai politiche internazionali che spingeranno in questa direzione,poi se l'umanità(la nostra)alla lunga riuscirà ad evitare l'estinzione e si protrarrà fino a periodi in cui secondo i nostri studi e conoscenze il sole ci invierà inevitabilmente la raccomandata(senza ricevuta di ritorno :lol: ) di "sfratto" dal nostro bel pianetino,qualcosa si tenterà di sicuro ma impossibile da pronosticare ora come ora


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 8 maggio 2017, 21:06 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
Io infatti mi riferivo a noi terrestri..i 140 anni sono riferiti al tempo che impiegherebbe la nuova sonda ad arrivare sul sistema citato e al tempo che impiegherebbe a farci arrivare tutti i dati raccolti...

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 18:46 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1400
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allo stato attuale, mi sembra più "fattibile" la colonizzazione di Marte, poi Cerere e una luna di Giove, se proprio la vita sulla Terra diventasse impossibile.

Per quanto riguarda le sonde verso le stelle più vicine, bisogna pensare a tempi lunghi. Ma gli astronomi hanno questa scala temporale, visto che il loro lavoro lo tramandano da una generazione all'altra di scienziati.

Basta pensare per esempio alla sonda Rosetta, che è stata ideata ed inviata da un'altra generazione di scienziati rispetto a quella che l'ha vista scendere sul suolo della cometa.

Giordano Bruno è stato bruciato nel 1600 per aver detto che le stelle che si vedono in cielo sono altro soli, attorno ai quali vi sono altri pianeti. Ebbene, solo venti anni fa la scienza ha potuto dimostralo.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 20:27 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
Giacampo concordo con quello che hai scritto

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 10 maggio 2017, 20:49 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1400
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lessi del legame generazionale tra gli astronomi in un libro di Maffei, non ricordo quale, e ne rimasi molto colpito, anche perché era un motivo in più per amare questa scienza, che noi viviamo come hobby.
Mi piace pensare che anche le foto che vengono postate qui possano essere utili a qualcuno della prossima generazione.
Per questo non capisco quando qualcuno dice di non avere più voglia di coltivare questa passione.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 1:16 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 10 ottobre 2011, 13:57
Messaggi: 248
Se permettete una battuta, le nane rosse sono soli che, se ben accompagnati, sono più facilemente rilevabili come tali rispetto alle altre stelle.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 7:37 
giacampo ha scritto:
Allo stato attuale, mi sembra più "fattibile" la colonizzazione di Marte, poi Cerere e una luna di Giove, se proprio la vita sulla Terra diventasse impossibile.

Questa è solo una nostra illusione, dettata solo da ragioni politiche, di ritorno tecnologico e finanziario e dalla illusoria speranza di sopravvivenza. Noi per nostra natura non accettiamo la morte, per questo abbiamo inventato il paradiso :mrgreen: . Quando fra cinque miliardi di anni, ammesso che l'uomo esista ancora il Sole inghiottirà la Terra non saranno certo i pochi km di distanza di Marte a salvarci: il calore sarà tale da rendere Marte per la seconda volta un deserto arroventato. Non ci sarà un posto nel sistema solare in grado di fornirci abitabilità, e se anche ci fosse sarebbe solo per un brevissimo tempo prima che il Sole esploda. E dato che la fisica ci impedisce i voli interstellari, che anche se fossero possibili riguarderebbero poche persone, non certo miliardi di abitanti, il genere umano sarà comunque "terminato" :mrgreen:. Finish.


Top
     
 
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 10:25 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 151
Vedo che c'è interesse per nuove tecnologie legate alla esplorazione spaziale.
A chi è interessato consiglio di comprarsi il numero di Le Scienze di questo Maggio 2017. Ci troverà un articolo su un "Progetto visionario per inviare uno sciame di microsonde su Alfa centauri".
Accelerate a un quinto della velocità della luce ci metterebbero 20 anni, invece dei 78985 alla velocità di 60 mila km/h, e le foto scattate tornerebbero sulla Terra 4,37 anni dopo.

Il progetto presentato il 112 Aprile 2016, è finanziato da un miliardario privato, con una caterva di consulenti eminenti fra i quali Stephen Hawking e Feeman Dyson, e quindi ha più probabilità di essere portato avanti perchè non incide su bilanci pubblici.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 10:30 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18427
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Stephen Hawking mi deve spiegare come possa fare ad accelerare dei chip che pesano qualche grammo ad una velocità vicina a quella della luce per mezzo di un laser senza cuocerli.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 maggio 2017, 10:31 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7921
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
orpo Hawkins e Dyson, soprattutto Dyson che è sui 90 e da sempre incline a voli pindarici, sono un po' ai limiti...

(ho una sconfinata ammirazione per entrambi intendiamoci...)


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010